MENU
_presentazione DSC3123

Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Presentazione 21° giornata – domenica 26 marzo 2017.

24/03/2017 • Allievi Regionali, Anticipi del sabato aspettando la domenica, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

Sarà un weekend da brividi quello che coinciderà con le penultima giornata del Campionato Allievi e Giovanissimi Regionale. Lo scorso fine settimana il quadro delle magnifiche 6 si è arricchito con l’ingresso alle fasi finale della Jonica (Allievi) e della Pantanelli, tornata decisa per la carica al titolo addirittura con entrambe le categorie. Pass anche per il Katane Soccer, protagonista nel girone E Giovanissimi di una bella rimonta su un Giardini Naxos che sembrava aver il primo posto saldamente in mano. Per quanto riguarda le retrocessioni, hanno salutano il campionato Montepellegrino e l’Hellenika, che lo scorso turno non si sono presentate e l’Orsa P.G.(Allievi). Comunque ci sono tanti verdetti da scrivere o …riscrivere. Riprendiamo con gli Allievi, nel girone A testa coda importante per l’ultima della piazza Punto Rosa contro la capolista Cantera Ribolla, poichè una sconfitta vorrebbe dire retrocessione. Spera di disputare i play out il Dattilo Noir obbligato a fare punti contro un’Accademia tranquilla. Scenario clamoroso per il Cei che si giocherà col Vis Palermo una fetta di salvezza, dando un occhio alla Garibaldina di scena ad Alcamo contro un’Alba che spera ancora nell’accesso al play off dove la concorrente principale è il Monreale che ospiterà a sua volta il forte Villabate. Panormus-Renzo Lo Piccolo è il big match di giornata. Nel girone B, la capolista Calcio Sicilia andrà in casa di un Corleone tranquillo, potrebbe essere un anticipo play off Ficarazzi-Tieffe visto che il lungo distacco con le squadre alle spalle spedirebbe le due compagini direttamente in finale. Derby per il Tommaso Natale, Folgore Selinunte per un Paceco che proprio insieme allo Sport Village è chiamato a vincere e sperare per giocare le semifinali…il treno è all’ultima chiamata. E Montepellegrino-Borgo Nuovo?…tutto un rebus. Nel girone C posticipate al 29 Marzo Free Time-Folgore, Curcuraci-Sporting Messina e la stracittadina tra Città di Messina e Camaro. Resta da giocare il derby di Barcellona tra un Promosport già ai play off e un Orsa retrocesso. A Pace Del Mela si gioca una fetta di salvezza il Messina Sud che rischia di giocare un play out tutto Messinese con lo Sporting. Resta ad osservare la Pattese, di scena con l’ACR Messina. Nel girone D la Jonica prima matematicamente è pronta a festeggiare davanti al pubblico di Santa Teresa un traguardo importante, ospiti i Giovani Leoni di Cassisa impegnati nella corsa play off. Taormina e Junior Acireale cercano l’ingresso matematico in casa contro Misterbianco e Zafferana, mentre la Magica a Priolo proverà a difendere il secondo posto. In coda giornata della verità per la Mediterranea, non prima a certe imprese, che a Riposto si giocherà la disputa dei play out contro una tra la stessa Jonia o Giardini Naxos. Nel girone E turno di riposo per una Pantanelli al settimo cielo, Real Siracusa e Junior Vittoria potrebbero ottenere la certezza di giocare direttamente la finale play off. Retrocessione storica per l’Hellenika chiamata ad onorare il campionato. Un plauso spetta ad Avola e Atletico Vittoria che al “Tenente Alfieri” si affronteranno in quella che dovrebbe essere una giornata di festa, obiettivo quinto posto per entrambe le squadre anche se non permetterebbe la disputa della fase finale. Nel girone F la Meridiana potrebbe festeggiare il primo posto contro lo Sport Nissa, stracittadina da brividi Invictus-Katane Soccer già ammesse ai play off ma pronte a giocarsi il secondo posto. San Pio X° in casa di un Catania 80 quasi certo di non ottenere il pass. In coda l’Enna obbligato ai tre punti a Mussomeli, così come il TeamSport in casa contro una Sancataldese tranquilla. Nel Girone A Giovanissimi rebus primo posto tra Tommaso Natale e Buon Pastore che un weekend a testa prendono e perdono la vetta. Trasferta dura per lo Sport Village contro un Città di Trapani che mira ai play off, derby col Cei per il Buon Pastore. Deve far attenzione la Tieffe in casa di un Ciccio Galeoto in cerca della matematica salvezza. In tal senso scontro diretto tra Stella D’Oriente e Marsala. Nel girone B la Panormus gioca a Terrasini per l’aritmetica vetta, la seconda e la terza giocheranno direttamente la finale. Il Fincantieri gioca a Trapani, Dattilo Noir contro un’Accademia che in caso di sconfitta del Carini col Terzo Tempo avrebbe la certezza dei play out ai danni proprio degli Iccarensi. Scontri salvezza Garibaldina-Cantera Ribolla e Vis Palermo-Corleone. Nel girone C può mettere la parola game over al campionato il Calcio Sicilia a San Cataldo, può sperare nel pass diretto anche il Real Gela in caso di vittoria e passo falso del Favara contro un Ficarazzi che ha l’ultima occasione per coronare quella che sarebbe una buona stagione. Dietro potrebbero far punti Nissa col Bagheria, Misilmeri a Licata. Nel girone D fari puntati sull’Orsa che sogna di festeggiare la vittoria del girone, Città di Messina e Free Time permettendo. Potrebbe confermare i play off l’F24,e le due di Patti pronte a sfruttare il fattore casa. Nel girone E stracittadina tra Katane e TeamSport, importante per i secondi che sperano di entrare nella griglia play off. Può ottenere il matematico traguardo l’Etna in casa con l’Acireale. La Meridiana non dovrebbe avere problemi con l’Ardor Sales, un pari tra San Pio X e Catania 80 frenerebbe le ambizioni di entrambe. Nel girone F testa coda tra una Pantanelli già vincitrice e un Caltagirone che in caso di mancata vittoria si ritroverebbe giù. Scontro diretto di lusso per il secondo posto tra Junior Vittoria e Palazzolo, obbligate a vincere le due Ragusane per non perdere terreno. In coda è dura per il Real Siracusa a Modica, scontro diretto tra Atletico Vittoria ed Avola che potrebbe essere un anticipo di uno pre-spareggio a campo neutro. Adesso la “parola” al campo!!

K.G.

calciogiovanilesicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!