MENU
presentazione giov reg camaro-folgore

Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Presentazione 19° giornata – domenica 12 marzo 2017.

09/03/2017 • Allievi Regionali, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

Tutti pronti per vivere le grandi emozioni del rush finale? Mancano ormai soltanto quattro turni al termine dei Campionati Regionali, che questo weekend potrebbero regalarci qualche verdetto. Nel primo raggruppamento Allievi grande occasione per il Cantera Ribolla, che in caso di affermazione in casa del Vis Palermo e di contemporanea sconfitta della Panormus ad Alcamo, avrebbe la certezza del matematico primo posto. Trasferta ostica per il Renzo Lo Piccolo a Trapani, Cei a Villabate. Delicato match tra Monreale e Dattilo Noir entrambe sono obbligate a vincere, i primi per continuare la corsa play off i secondi per sperare almeno nei play out. Quella con la Garibaldina per il Punto Rosa ha il sapore quasi di ultima spiaggia. Nel girone B scontro d’alta classifica tra la capolista Calcio Sicilia e la Tieffe, gara che potrebbe consegnare la vittoria aritmetica del girone ai rosa-nero. Ficarazzi-Ciccio Galeotto è uno spareggio, trasferta ostica a Paceco per un Tommaso Natale che rischia clamorosamente la mancata qualificazione ai play off. Cerca punti per la salvezza il Borgo Nuovo, Folgore in casa del Montepellegrino…. Nel girone C anche il Città Di Messina potrebbe chiudere i conti in caso di vittoria nella stracittadina e di sconfitta a Milazzo del Promosport, il Free Time certo dei play off riceve un Camaro che solo in caso di affermazione potrebbe restare in corsa, così come il Curcuraci. In coda scontro di fuoco tra Orsa.P.G. e Sporting Messina che si giocano la permanenza. Nel girone D lo Junior Acireale ha la clamorosa occasione di riaprire il campionato, lo scontro diretto a Santa Teresa contro la Jonica potrebbe ridare un senso alla corsa al primo posto in cui sogna di inserirsi anche la Magica, Giardini Naxos permettendo. Non dovrebbe avere grossi grattacapi il Taormina alla ricerca di punti contro il fanalino Zafferana per uno storico play off, mentre è tutta viva la rincorsa al quinto posto tra i Giovani Leoni, che saranno di scena a Priolo, il Misterbianco e la Stella Nascente che rispettivamente a Riposto e Floridia saranno chiamati a sudare le proverbiali sette camicie. Nel girone E stracittadina testa-coda tra Hellenika e Pantanelli che i bianco-neri non devono sottovalutare, la scorsa stagione in una simile cornice ebbero la meglio i ragazzi dell’attuale mister Porchia; non dovrebbe avere problemi il Real Siracusa di Gallo al “Di Bari” contro un Atletico Vittoria che non ha più nulla da chiedere al campionato. Lo Junior Vittoria in caso di vittoria con la Me.ta Ragusa chiuderebbe il discorso play off verso una finale diretta, lasciando quarta e quinta piazza a mani vuote. Erg ad Avola per la matematica salvezza. Nel girone F dovrà probabilmente attendere ancora per festeggiare la Meridiana visto l’impegno sulla carta agevole dell’Invictus. Scontro tra Etna e Katane che potrebbe essere un anticipo play off, ostico match a San Cataldo per la San Pio X. Il Catania 80 col Nissa per sperare ancora in una fase finale dal difficile accesso. Nel girone A Giovanissimi può riprendersi la vetta il Buon Pastore e approfittare del turno di riposo dello Sport Village; la testa è già alla scontro diretto che per scherzo del destino è all’ultimo turno. Obbligato a non perdere terreno dalle prime due la Tieffe, una sconfitta in casa del Cei rischierebbe di far saltare i play off. In coda scontri diretti salvezza Pallavicino-Paceco e Ciccio Galeoto-Marsala. Nel girone B fari puntati sullo scontro diretto tra Dattilo Noir e Fincantieri che potrebbe spostare l’ago della bilancia per quanto riguarda il discorso primo posto a favore della Panormus, impegnato nella stracittadina col Vis Palermo. Difficile la disputa delle semifinali play off. In coda il Corleone può chiudere il proprio conto salvezza, vietato sbagliare per Garibaldina e Accademia Trapani. Nel girone C il Calcio Sicilia col Bagheria per avvicinare il traguardo primo posto, quasi sicuro del secondo posto il Real Gela in campo nel derby contro S.S. Licata, sperano di rientrare clamorosamente nella corsa play off Villabate e Ficarazzi. In coda sarebbe apoteosi Sancataldese, in caso di affermazione a Misilmeri. Nel girone D freme tutto l’ambiente l’Orsa Pozzo di Gotto vicina al traguardo storico del primo posto, che a Pace del Mela potrebbe essere ipotecato. Stagione da incubo invece per il Comprensorio del Tirreno società tra i perni portanti del calcio giovanile messinese. Scontri che valgono una stagione Nuova Rinascita-Città di Messina e Pattese-F24 doppio asse Patti-Messina. Ostacolo Camaro per il Free Time, in coda ultima occasione Torregrotta costretto ai 3 punti per non trovarsi già retrocesso. Nel girone E il Katane Soccer e Giardini Naxos sono in vetta a pari punti, appaiono favoriti però i Catanesi di scena tra le mura amiche con la Jonia Riposto. Cerca la qualificazione play off l’Etna Calcio in casa con un TeamSport che può ritenersi soddisfatto della stagione corrente. Rischiano di rimanere fuori le due storiche catanesi, Meridiana e San Pio X. Nel girone F derby di fuoco tra Pantanelli e Sport Club Palazzolo, match importante in chiave play off Modica-Junior Vittoria. Per sognare ancora Sportispica e Game Ragusa, gioca in casa la Me.Ta contro l’Usa Caltagirone. Da brividi Atletico Vittoria-Real Siracusa, una poltrona troppo piccola per due.

K.G.

calciogiovanilesicilia

presentazione giov reg camaro-folgore

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!