MENU
ALL REG.MEDITERRANEA

Mediterranea vs Zafferana – 15°giornata – Allievi Regionali – cronaca

30/01/2017 • Allievi Regionali, Cronache della domenica, In breve, News

 

Mediterranea-Zafferana 6-0

Mediterranea: Garofalo (72′ Fontana), Alderuccio, Pulvirenti, Giovinazzo, Giliberto (54′ Motta), Rubera (66′ Bellassai), Leone (66′ Raimondo), Essaoudy, Innocenti, Correnti, Valenti. All. Merenda Franco

Zafferana: Motta, Torrisi,Bonaventura 56′ Fichera), Sciacca, Scavo, Mazzaglia, Licciardello (41′ Coco), Pompilio (75′ Caruso), Riolo, Anastasiei, Sciacca. All.Rotella Sandro

Reti: 37′, 65′ e 70′ Innocenti, 68′ e 73′ Bellassai, 76′ Correnti

Note: Espulso Sciacca (Z) al 33′

Arbitro: Andrea Nigro (SR)

Floridia. Finisce 6-0 per la Mediterranea lo scontro diretto salvezza contro lo Zafferana. Un risultato che permette alla squadra di Mister Merenda di lasciare l’ultima piazza sorpassando proprio gli Etnei. Una prestazione da incorniciare per i Floridiani oggi apparsi una macchina perfetta Numerose le occasioni create, zero i tiri subiti da un team quale quello di Mister Rotella che è riuscito a tenere soltanto un tempo. Partone bene i padroni di casa, che già al 2′ potrebbero passare con Innocenti che imbeccato da Giliberto non riesce a trovare uno contro uno la zampata giusta. Al 12′  è Valenti a sprecare dall’area piccola una clamorosa occasione su cross di Pulvirenti. Palle goal per la Mediterranea che si susseguono e al 24′ è ancora Valenti a sbagliare uno contro uno l’occasione del vantaggio. Al 32′ ci prova capitan Giliberto su calcio piazzato senza impensierire più di tanto il portiere ospite. Pochi minuti dopo lo Zafferana rimane in 10 per un tocco di mani sulla linea di porta di Sciacca su tiro di Innocenti: è calcio di rigore. Sul dischetto va Essaoudy ma Motta salva ancora i suoi un compiendo una parata spettacolare. Un attimo dopo però nulla può su un pallonetto di Innocenti che porta le squadre al riposo sull’1-0. Nella seconda frazione il copione non cambia, la Mediterranea aumenta il numero di giri e al 65′ raddoppia grazie ad una prodezza di Innocenti. Al 68′ a siglare il tris è Bellassai con un eurogoal a giro nell’angolino destro. Il poker arriva due minuti dopo grazie ancora al solito Innocenti che a porta vuota è lesto a mettere dentro un assist col tacco di Bellassai. Nel finale ancora Bellassai e infine Correnti siglano la quinta e sesta rete di una partita che ha poco da raccontare se non un momento di paura per un infortunio al braccio di un attaccante ospite, Anastasiei, soccorso dal 118. Dopo due minuti di recupero il triplice fischio dell’ottimo arbitro Andrea Nigro e gli applausi di un pubblico davvero caloroso. Vittoria che lascia i giochi aperti per i ragazzi di Mister Merenda, che hanno tutte le carte in regola per giungere alla salvezza. Lo spiraglio salvezza per lo Zafferana resta tutto nei prossimi due match con Giardini Naxos e Jonia Riposto, altre pretendenti per il mantenimento di una categoria che nessuno vuole lasciare.

G.K.

calciogiovanilesicilia

ALL REG.MEDITERRANEA

 

Commenta!


« »

Entra nella community!