MENU
PRESENTAZIONE

Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Presentazione 15° giornata – domenica 29 gennaio 2017.

26/01/2017 • Allievi Regionali, Giovanissimi Regionali, In breve, News, Partite della Domenica

 

Continua tra spettacolo ed emozioni il Campionato Allievi e Giovanissimi Regionali giunto alla quarta di ritorno. Nel primo girone Allievi, in cerca di riscatto la capolista Cantera Ribolla contro una Garibaldina che ha mostrato il suo volto migliore in questo 2017; big match di giornata tra Villabate e Renzo Lo Piccolo quarta e seconda della classe distanziate di 3 punti. Stracittadina col Vis Palermo che potrebbe rivelarsi ostica per la Panormus, può allungare la classifica il Monreale in caso di affermazione con l’Alba Alcamo. In coda scontro salvezza tra Punto Rosa e Accademia TP. Nel girone B il Calcio Sicilia ospita una Nero Azzurra tranquilla. Può completare una bella rimonta play off, la Folgore Selinunte in caso di affermazione sul Corleone. Derby tra Tieffe e Ciccio Galeoto, Ficarazzi col Paceco. In coda discorso salvezza tra Borgo Nuovo e Montepellegrino; I primi ricevono il Tommaso Natale, i secondi riposano. Smentite subito le voci di un possibile ritiro proprio del Montepellegrino dal campionato, che per mancanza di giocatori non si è potuto presentare con Paceco e Corleone. Un grosso in bocca al lupo al Patron Passalacqua, che nella difficile situazione sta davvero mettendo cuore e impegno. Nel girone C toste trasferte per le due battistrada Città di Messina e Promosport Barcellona con Curcuraci e Camaro. Non possono sbagliare Sporting Messina e Folgore Milazzo contro Messina Sud e Pattese, anch’esse nelle sabbie mobili. Nel girone D corsa play off apertissima! trasferta Priolese ostica per lo Sporting Taormina, derby catanese di alto livello tra Misterbianco-Stella Nascente e Magica-Giovani Leoni. Ostacolo Giardini Naxos per l’Acireale, non dovrebbe avere grossi grattacapi la Jonica a Riposto. Chiude il programma lo scontro  di fuoco nella bassa classifica tra Mediterranea e Zafferana, con i Floridiani che potrebbero completare l’operazione sorpasso. Nel girone E duro impegno per la capolista Pantanelli con la Me.Ta. Ragusa, posticipata la sfida tra il Real di Gela e Siracusa. Per il primato si candida lo Junior Vittoria che ospiterà a Comiso il Santa Sofia Licata, terzultimo. In coda spicca lo scontro tra Hellenika e Virtus Avola con i primi che sono alle ultime carte per mantenere la categoria, servono imprese a Erg e Atletico Vittoria ad Ispica e Modica. Nel girone F all’Etna Calcio il compito di riaprire il campionato contro la Meridiana, derby di Mascalucia tra Katane e TeamSport con i secondi obbligati a fare punti. Scontro play off tra Catania 80 e Invictus, una fetta di salvezza tra Sancataldese e Don Bosco Mussomeli. Nel girone A Giovanissimi campionato a parte tra Buon Pastore (35) e Tommaso Natale (34), lontane rispettivamente 11 e 10 lunghezze dalla terza Tieffe (24); per i primi match agevole a Paceco, per i secondi difficile prova ad Alcamo, terzi in casa col Marsala. Rischiano di non giocarsi i play off. In coda potrebbe prendere ossigeno, una tra Pallavicino e Stella D’Oriente. Nel girone B lo scontro al vertice tra Panormus e Fincantieri rinviato a lunedì 30/01. Gare sulla carta agevoli per Renzo Lo Piccolo e Dattilo Noir con Carini e Garibaldina, squadre pericolanti. Ultime speranze per il fanalino Accademia Trapani con il Vis Palermo. Nel girone C partita dopo partita prende terreno sulla seconda Real Gela, il Calcio Sicilia; non dovrebbero avere problemi entrambe contro Sancataldese e Villabate. Scontro diretto play off Licata-Favara, in coda da brividi la stracittadina Nissena tra lo Sport Nissa e il Cl Calcio. Nel girone D si decidono probabilmente le sorti del campionato nello scontro al vertice tra Città di Messina e Orsa P.G. Bella cornice a Santa Teresa tra Jonica e F24 Messina, spicca Pattese-Camaro squadre molto ambiziose. Nella zona bassa serve una grande prestazione al Comprensorio per fare punti col Free Time, potrebbe chiudere il proprio discorso salvezza il Milazzo in caso di vittoria a Barcellona. Nel girone E il Katane, col fanalino Ardor Sales, spera nella gara dei cugini del TeamSport in casa contro un Giardini Naxos da record. Da decifrare la griglia play off, discorso aperto per tutti meno che Acireale e Jonia Riposto. La San Pio X fa visita all’Etna, derby catanese Meridiana-Catania 80. Nel girone F sembra ormai chiuso il discorso primo posto con la Pantanelli solitaria a +8 dalla seconda. Restano aperti i giochi per play off e salvezza. Big match di giornata Me.Ta-Modica squadre in evidenza per il bel gioco mostrato. Non è da meno Game Sport-Junior Vittoria, mentre deve fare attenzione l’Ispica a Caltagirone. Si prevedono infuocati i due derby aretusei Erg-Palazzolo e Virtus Avola-Real Siracusa, in particolare il secondo, scontro diretto tra due squadre che questa categoria non la vogliono lasciare.

K.G.

calciogiovanilesicilia

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!