MENU
presentazione 13° giornata

Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Presentazione 13° giornata – domenica 15 gennaio 2017.

13/01/2017 • Allievi Regionali, Anticipi del sabato aspettando la domenica, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

Tanti i match rinviati lo scorso weekend a causa della neve che ha imbiancato la nostra “Trinacria”; gare che verranno recuperate il 18 di Gennaio. Non sono mancati i botti nella domenica passata,  vedi le cadute inaspettate di Renzo Lo Piccolo, Real Siracusa e Tommaso Natale; tutto da archiviare o quasi. Passiamo adesso alla consueta presentazione del programma della domenica , ricco sempre di grandi spunti. Nel girone A “partitissima” tra Cantera Ribolla e Panormus con i primi che hanno l’occasione di allungare le distanze; la classifica recita infatti Cantera Ribolla 29, Panormus 26 , Renzo Lo Piccolo 22, Villabate 21! la vittoria della Panormus porterebbe ad un avvincente testa a testa con l’attuale capolista. Dietro la porta Villabate e Terrasini obbligate a vincere per sognare ancora, contro Alba Alcamo e Dattilo Noir. Scontro salvezza importante tra Vis Palermo e Accademia Trapani, rischia il Cei contro un’affamata Garibaldina. Serve l’impresa al Punto Rosa in casa del Monreale. Nel girone B sembra ormai chiuso il discorso primo posto con il Calcio Sicilia, spedito al trono con 11 vittorie di fila e un attacco a mitraglia  (73 reti); al Paceco serve più di un’impresa. Non dovrebbero avere problemi Tieffe, Tommaso Natale e Ficarazzi contro Nero Azzurra, Folgore Selinunte e Montepellegrino. Scontro play off tra Ciccio Galeoto e Corleone. Nel girone C, campionato a parte per Citta di Messina e Promosport Barcellona prime due della classe che affronteranno Orsa.P.G. e Pattese. Stracittadina tra Camaro e Messina Sud che si preannuncia infuocata, scontro diretto play off tra Free Time e Curcuraci all’andata terminata a reti bianche. Non può sbagliare lo Sporting Messina, in caso di mancata affermazione col Comprensorio il play out potrebbe diventare una realtà. Nel girone D, ostica trasferta per la Jonica al “Santuzzo” di Floridia contro una Mediterranea che ha bisogno di punti salvezza. Suona la carica l’attaccante di casa, Bellassai che all’andata realizzò il momentaneo 0-1 prima del sorpasso subito nel recupero:” “Abbiamo lavorato duramente in allenamento, loro non hanno bisogno di presentazioni, sono un’ottima squadra. Ci siamo rinforzati, veniamo dalla bella vittoria al Torneo di Acireale, e sarà un’altra Mediterranea”. Derby molto sentito tra Giardini Naxos e Taormina squadre che lottano per obiettivi diversi, salvezza i primi, primo posto i secondi e che daranno sicuramente vita ad un match emozionante. Scontro diretto tra Magica e Acireale, ultima occasione per rientrare in corsa play off, in casa Giovani Leoni contro la Stella Nascente. Il Misterbianco al “Toruccio La Piana” ospita lo Zafferana. L’ha definita una “trasferta ostica” quella del suo Priolo a Riposto Mister Buccheri che comunque parla chiaro:” Sabato affronteremo la Jonia Riposto consapevoli che non sarà affatto facile. Vogliamo provare ad entrare nei play off e di conseguenza dobbiamo vincere tutte le partite!”. Nel girone E cercano il ritorno alla vittoria Junior Vittoria e Real Siracusa in crisi di risultati. Espressione che non è casuale visto che entrambe continuano a macinare bel gioco. Analizza la situazione contro l’Avola il giovane terzino Stefano Licata, uno dei migliori talenti che da diverse stagioni lo Junior Vittoria mette in mostra, “credo che nelle due sconfitte consecutive in trasferta con Real Siracusa e Real gela avremmo meritato di raccogliere qualcosa in più, la partita di sabato con l’Avola deve essere il punto di partenza per riprendere la marcia vincente”. È impegnato nella stracittadina invece il Real Siracusa in casa dei cugini dell’Hellenika squadra con solo 2 punti in classifica. Non dovrebbero avere grossi grattacapi Pantanelli e Modica tra le mura amiche contro Erg e Licata. Scontri diretti play off Sportispica-Gela e Atletico Vittoria-Me.Ta.Ragusa chiamate però a guardarsi le spalle. Nel girone F rinviata al 25 febbraio Catania-Meridiana che comunque ai fini della classifica non è importante. Può accorciare proprio sulla capolista Meridiana, l’Etna Calcio in casa col Catania 80, non dovrebbero sbagliare le pretendenti play off Katane, San Pio X e Invictus con Enna, Mussomeli e Sancataldese. Scontro salvezza fondamentale tra Sport Nissa e TeamSport; all’andata i nisseni espugnarono 0-1 Mascalucia. Nel girone A Giovanissimi, spettacolare testa a testa tra Buon Pastore e Tommaso Natale, giocando in trasferta rispettivamente a Marsala e Paceco. Match sulla carta agevole per l’Alba Alcamo contro la Stella D’Oriente, scontro diretto play off tra Tieffe e Città di Trapani. Per evitare i play out Pallavicino-Ciccio Galeoto. Nel girone B le prime quattro affrontano le ultime: Panormus-Carini, Accademia-Fincantieri, Renzo lo Piccolo-Garibaldina e Corleone-Dattilo Noir. Cerca 3 punti per sognare il Terzo Tempo col Vis Palermo. Nel girone C può momentaneamente scappare il Calcio Sicilia dal Real Gela dato che quest’ultimo gioca col Palermo. Gioca a Misilmeri il Favara del bomber Guadagnoli, spicca Bagheria-Villabate. Il Licata riceve lo Sport Nissa bravo a fare 1-1 all’andata. Chiude Ficarazzi-Sancataldese. Nel girone D bellissima la corsa play off! Il Free Time cercherà di fermare la capolista Città di Messina, scontri diretti tra F24 e Orsa e nella stracittadina di Patti tra la Nuova Rinascita e la Pattese. La Jonica ospita la Folgore che all’andata bloccò proprio la squadra di Santa Teresa sull’1-1. Sarebbe quasi una sentenza la sconfitta del Torregrotta col Comprensorio, Camaro a Barcellona per prendere l’ultimo treno play off. Nel girone E ostico match per la capolista Giardini Naxos, che dopo il 6-0 all’Etna nel recupero della prima di ritorno, proverà a mettere nel mirino il Catania 80. Match agevole proprio per l’Etna contro il fanalino Ardor Sales, San Pio X ad Acireale. Chiude TeamSport-Jonia Riposto squadre tranquille e già salve. Le due catanesi, con progetti importanti, possono pensare al futuro. Nel girone F trasferta catanese per il Palazzolo di Mister Matarazzo:” Affronteremo un’agguerrita Usa Sport, giocare con una squadra che cerca punti per salvarsi è sempre difficile. Ma sono fiducioso, cercheremo di portare punti utili giocando come sappiamo fare e mantenere il terzo posto”. Lo stesso Palazzolo spera in un passo falso della Pantanelli che rischia grosso in casa del Game Sport. Trasferta difficile per l’Atletico Vittoria in casa di una MeTa lanciata, può chiudere il proprio discorso salvezza l’Erg in caso di 3 punti con l’Airone. Sogna ancora l’impresa lo Sportispica di Mister Mineo che al “Di Bari” fará visita al Real Siracusa di Culotti, squadra in crescendo;” sabato trasferta difficilissima in quel di Siracusa, loro devono salvare la categoria ma noi non regaleremo niente a nessuno. Vincendo avremo quasi la matematica salvezza. Quest’anno i ragazzi stanno facendo un campionato straordinario sotto tutti i punti di vista, io purtroppo per motivi di lavoro non potrò essere con i miei ragazzi ma son sicuro che daranno il massimo per portare a casa i 3 punti dopo l’ingiusta sconfitta, per noi, di domenica scorsa”. Chiude il programma Virtus Avola-Junior Vittoria con i Vittoriesi che dovranno sudare le proverbiali “sette camicie” per espugnare il Tenente Alfieri, anche se non sono primi a certe imprese con personalità da vendere. Gli Avolesi sono in cerca di punti salvezza, fiducioso mister Randazzo:” É una partita cruciale e molto importante per poter dare una scossa al nostro campionato che fin qui non ci ha dato delle soddisfazioni. Cercheremo di sfruttare al massimo il fattore campo. Tra le mura amiche abbiamo disputato le nostre migliori partite. Il gruppo è giovane, 6/11 sono di primo anno, e ha bisogno di crescere nel carattere e nella grinta. Stiamo lavorando in questo senso e cercheremo fino alla fine di dire la nostra e toglierci la soddisfazione più bella che è la salvezza.”

K.G.

calciogiovanilesicilia

presentazione 13° giornata

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!