MENU
Listener (2)

Sportispica vs MeTa Sport Ragusa – 12°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

09/01/2017 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

Sport Ispica: Puccia, Moltisanti, Calabrese (1°s.t. Floridia), Signorello, Milana, Distefano C., Giallongo, Distefano A., Giuca, leocata, Gennaro (11° s.t. Migliore) Espulsi: Milana, Distefano A.

Allenatore: Mineo Antonello

Me.Ta. Sport Ragusa: Iacono, Schembari (37°s.t. Spata), Dipasquale, Maggestini (22°s.t. Agnello), Balba, Gurrieri, Mascara, Difranco (35°s.t. Lacognata), Parisi (32°s.t. Fichera), Occhipinti, Castellino

Allenatore: Prof. Carmelo Messina

Ammoniti: Balba, Castellino.

Comincia con una preziosa vittoria in trasferta l’anno 2017 per i “Giovanissimi” della Me.Ta.Sport, che, al termine di una gara molto sofferta, conquistano i 3 punti sul difficile campo dello Sport Ispica. Inizio di gara molto equilibrato, in cui le due squadre si studiano, e solo al 4° minuto la Me.Ta. si affaccia nell’area avversaria con un buon tiro di Parisi, facilmente bloccato dal portiere Puccia; ancora possesso palla per i ragusani che hanno delle buone occasioni prima con una azione personale di Castellino al 9° e subito dopo con una triangolazione dello stesso con Mascara, che porta ad un tiro di quest’ultimo, appena al lato. Al 15° minuto, sono i locali a farsi vivi con un tiro di Leocata dai 25 m., che finisce abbondantemente alto. Sono ancora i ragazzi della Me.Ta. a condurre il gioco, ma con poche conclusioni vere. Aumenta la pressione e iniziano a fioccare le occasioni da rete, al 24° tiro di Castellino, deviato in angolo e poi ancora Parisi di poco a lato e ancora Castellino che impegna il portiere di casa Puccia in un difficile intervento; ma lo stesso portiere nulla può quando al 34°, un preciso lancio di Castellino, mette Flavio Mascara, bomber della squadra, nella condizione di scavalcarlo, con un perfetto pallonetto. Si va al riposo con il punteggio di 0-1. A inizio di ripresa i ragazzi dello Sport Ispica tornano in campo con più convinzione e voglia di ribaltare la situazione e creano diverse occasioni per pareggiare; al 3° un tiro di Distefano, finito alto; al 4° è Leocata ad avere sul piede il pallone buono, ma Iacono si fa trovare pronto sul tiro; al 13° è ancora Leocata a tirare bene in porta, ma il portiere ospite non si fa sorprendere. A questo punto la Me.Ta. si rifà avanti, ma spreca diverse occasioni per raddoppiare sia con Parisi che con Mascara, i quali sciupano, con tiri imprecisi, almeno tre facili conclusioni in contropiede. La partita finisce un po’ nervosamente con i ragazzi dello Sport Ispica che non riescono a trovare la palla del pareggio e quelli della Me.Ta. che si difendono ordinatamente senza correre veri e propri rischi. Con questo risultato i ragazzi ragusani scavalcano in classifica gli ispicesi ed iniziano una rincorsa verso le posizioni di vertice della classifica del girone F.

F.B.

calciogiovanilesicilia

 

Commenta!


« »

Entra nella community!