MENU

Sportispica vs MeTa Sport Ragusa – 12°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

09/01/2017 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali, In breve, News Sport

Sport Ispica: Puccia, Moltisanti, Calabrese (1°s.t. Floridia), Signorello, Milana, Distefano C., Giallongo, Distefano A., Giuca, leocata, Gennaro (11° s.t. Migliore) Espulsi: Milana, Distefano A.

Allenatore: Mineo Antonello

Me.Ta. Sport Ragusa: Iacono, Schembari (37°s.t. Spata), Dipasquale, Maggestini (22°s.t. Agnello), Balba, Gurrieri, Mascara, Difranco (35°s.t. Lacognata), Parisi (32°s.t. Fichera), Occhipinti, Castellino

Allenatore: Prof. Carmelo Messina

Ammoniti: Balba, Castellino.

Comincia con una preziosa vittoria in trasferta l’anno 2017 per i “Giovanissimi” della Me.Ta.Sport, che, al termine di una gara molto sofferta, conquistano i 3 punti sul difficile campo dello Sport Ispica. Inizio di gara molto equilibrato, in cui le due squadre si studiano, e solo al 4° minuto la Me.Ta. si affaccia nell’area avversaria con un buon tiro di Parisi, facilmente bloccato dal portiere Puccia; ancora possesso palla per i ragusani che hanno delle buone occasioni prima con una azione personale di Castellino al 9° e subito dopo con una triangolazione dello stesso con Mascara, che porta ad un tiro di quest’ultimo, appena al lato. Al 15° minuto, sono i locali a farsi vivi con un tiro di Leocata dai 25 m., che finisce abbondantemente alto. Sono ancora i ragazzi della Me.Ta. a condurre il gioco, ma con poche conclusioni vere. Aumenta la pressione e iniziano a fioccare le occasioni da rete, al 24° tiro di Castellino, deviato in angolo e poi ancora Parisi di poco a lato e ancora Castellino che impegna il portiere di casa Puccia in un difficile intervento; ma lo stesso portiere nulla può quando al 34°, un preciso lancio di Castellino, mette Flavio Mascara, bomber della squadra, nella condizione di scavalcarlo, con un perfetto pallonetto. Si va al riposo con il punteggio di 0-1. A inizio di ripresa i ragazzi dello Sport Ispica tornano in campo con più convinzione e voglia di ribaltare la situazione e creano diverse occasioni per pareggiare; al 3° un tiro di Distefano, finito alto; al 4° è Leocata ad avere sul piede il pallone buono, ma Iacono si fa trovare pronto sul tiro; al 13° è ancora Leocata a tirare bene in porta, ma il portiere ospite non si fa sorprendere. A questo punto la Me.Ta. si rifà avanti, ma spreca diverse occasioni per raddoppiare sia con Parisi che con Mascara, i quali sciupano, con tiri imprecisi, almeno tre facili conclusioni in contropiede. La partita finisce un po’ nervosamente con i ragazzi dello Sport Ispica che non riescono a trovare la palla del pareggio e quelli della Me.Ta. che si difendono ordinatamente senza correre veri e propri rischi. Con questo risultato i ragazzi ragusani scavalcano in classifica gli ispicesi ed iniziano una rincorsa verso le posizioni di vertice della classifica del girone F.

F.B.

calciogiovanilesicilia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »