MENU
PRES I sorridenti Mhattias Manganaro e Filippo Maggio (GIOVANISSIMI regionali F24 MESSINA)

Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Presentazione 11° giornata – domenica 11 dicembre 2016.

09/12/2016 • Allievi Regionali, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

domenica 11 dicembre 2016.

Ultimo turno dell’anno e poi tutti in vacanza; certo lo si dice per dire, perchè in realtà le gare continueranno, tra recuperi e amichevoli…. le pause non esistono! Sarà importante finire bene il 2016  per cominciare nei migliori dei modi il 2017. Lo abbiamo visto ed è un dato di fatto; nessuno regala nulla e le sorprese non mancano mai! Il programma è ricco, come consueto. Allievi girone A il pensiero va ad Atria, il ragazzo dell’Alba Alcamo vittima di un incidente nel recupero con la Panormus; a lui vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione; intanto i compagni sperano di regalargli una vittoria nel weekend dove ospiteranno il fanalino Dattilo Noir. Trasferta che potrebbe rivelarsi insidiosa per la capolista Cantera Ribolla contro l’Accademia TP, la Panormus ospita una Garibaldina pericolante. Scontro diretto nella zona alta tra Cei e Renzo Lo Piccolo che potrebbe accorciare la griglia play off; il Monreale in caso di vittoria con il Vis Palermo confermerebbe le proprie ambizioni d’alta classifica; chiude Punto Rosa-Villabate con i primi che cercano punti salvezza importanti. Nel girone B lontano da tutti Calcio Sicilia che affronterà il Montepellegrino. Ficarazzi e Tommaso Natale proveranno a continuare la loro rincorsa rispettivamente contro Borgo Nuovo e Animosa Corleone. Alle spalle vigile la Tieffe, farà visita al Paceco, cerca respiro la Nero Azzurra tra le mura amiche col Ciccio Galeoto. Nel girone C predominio per Città di Messina e Promosport Barcellona una delle sorprese più liete del campionato. Stracittadina per i primi contro lo Sporting, Messina Sud per i Barcellonesi. Agevole match per la Free Time contro il fanalino Orsa.P.G. , scontro diretto play off tra Pattese e Comprensorio che devono cercar di non perder terreno. Lo Junior Curcuraci ospita la Folgore Milazzo, l’ACR Messina (f.c.) dopo la sconfitta di Patti cerca risultato col Camaro. Nel girone D fari puntati in quello che è l’unico derby siracusano del girone: Olimpique Priolo-Mediterranea Floridia. Partita molto sentita quest’ultima, tanti ex in campo ed emozioni che non mancheranno sicuramente  in una sfida che contrappone due tecnici, tra i più qualificati come Mister Merenda dei Floridiani e Mister Buccheri dei Priolesi. Come in ogni partita come questa impossibile fare pronostici; di certo, come hanno già espresso in settimana le società sarà una giornata di sport. Scontro al vertice tra il Taormina e la Magica che preannuncia spettacolo, così come quello tra il rullo compressore Jonica  e il Misterbianco, due squadre che stanno facendo bene e che si distinguono; per il gioco i Messinesi , per l’alto livello agonistico i Catanesi. Scontro diretto play off anche tra J. Acireale e Giovani Leoni, squadre ferite e agguerrite. Speranze ridotte per lo Zafferana nella difficile trasferta a Lavinaio, scontro salvezza tra Jonia Riposto e Giardini Naxos; un tabù verrà sfatato di certo dato che i primi in casa le hanno perse tutte e i secondi fuori hanno fatto altrettanto. Nel girone E il Real Siracusa dopo la bella vittoria di Gela si trova davanti un ostacolo ben più grande come lo Junior Vittoria; tante le combinazioni di classifica possibili considerando che la Pantanelli  l’aspetterebbe una gara difficile ad Avola. Bel match anche tra il Real Gela e l’Airone Modica che potrebbe avvicinarsi allo stesso definitivamente in caso di affermazione. Si prospetta accesa Me.Ta Ragusa-S.S.Licata squadre che cercano punti per allontanare le zone calde; scontro salvezza tra Erg e Atletico Vittoria, non puó sbagliare l’Hellenika con lo Sportispica. Nel girone F  una delle più belle vetrine regionali tra Meridiana (24) e Katane (21), prima e seconda della classe. L’Etna calcio , terzo, ospita la Sancataldese per continuare a sognare, scontro diretto play off  da brividi tra Invictus e San Pio X. Scontri salvezza D.B. Mussomeli-Sport Nissa e TeamSport-Enna con i catanesi che perdendo si ritroverebbero in una situazione critica. Il Catania (f.c.) fa visita al Catania 80 in una partita elegante. Nel girone A Giovanissimi scontro al vertice tra Buon Pastore e Tommaso Natale èlite del campionato regionale 2016-17. Non dovrebbero cadere tutte le squadre nelle zone alte, il Cei con il Pallavicino, il Città di TP col Marsala e l’Alba Alcamo col Ciccio Galeoto. Scontro salvezza tra Stella D’Oriente e Paceco. Nel girone B la Panormus dopo aver subito la prima sconfitta nel recupero con il Terzo Tempo cerca riscatto in casa della Garibaldina. Derby ostico per la Fincantieri contro il Vis Palermo, il Dattilo Noir riceve il Cantera Ribolla. A Terrasini di scena Renzo Lo Piccolo e Corleone, scontro salvezza tra Carini e Accademia TP. Chiude il Terzo Tempo in casa del Trapani (f.c.). Nel girone C si scontri incrociati tra le prime quattro; Licata e Gela contro Calcio Sicilia e Favara! Il Palermo (f.c.) a San Cataldo. Difficile pensare ad un quinto posto play off dato che il campionato appare spaccato in due; potrebbero aspirare Bagheria e Villabate in caso di vittorie con Cl Calcio e Pro Ficarazzi. Al “Palmintelli” lo Sport Nissa cerca punti salvezza nello scontro diretto contro il Misilmeri. Nel girone D testa coda tra Città di Messina e Torregrotta, big match di giornata Orsa-Free Time due delle tante pretendenti play off  in un girone corto. La Pattese ospita il Comprensorio, la Jonica fa visita al Camaro. L’F24 Messina gioca a Milazzo in casa della Folgore, squadra ostica che ha fatto collezione di pareggi; la Nuova Rinascita in serie positiva accoglie tra le mura amiche un Promosport in zona play out. Nel girone E non dovrebbe regalare sorprese Giardini Naxos-Jonia con i primi apparsi imprendibili. Riposa l’Etna, può approfittarne il Katane che in caso di vittoria con la Meridiana andrebbe secondo. Può rilanciarsi  il TeamSport in caso di bottino pieno con la San Pio X , Acireale in casa dell’Ardor Sales. Nel girone F scontro diretto play off tra Sportispica e Palazzolo, non dovrebbero avere problemi lo Junior Vittoria contro il Real Siracusa, la Pantanelli contro la Virtus e l’Airone contro l’Usa Sport. Derby ragusano posticipato, si giocano punti importanti salvezza Atletico Vittoria-Erg.

K.G.

calciogiovanilesicilia

PRES I sorridenti Mhattias Manganaro e Filippo Maggio (GIOVANISSIMI regionali F24 MESSINA)

 

 

 

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!