MENU
città di trapani

Città di Trapani vs Atl. Stella D’Oriente – 8°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca

13/11/2016 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

Asd Città di Trapani – Atl. Stella d’Oriente 4-0

Reti: 2° (rig.), 7° e 37°1t Buffa (CdiTP), 4°2t Rinaudo (CdiTP)

“Buffa mattatore” poteva  essere il titolo di un giornale sportivo e sarebbe stato azzeccato visto che il centrocampista avanzato del Città di Trapani ha sciorinato la sua più bella partita da quando è alla corte del Maestro Coppola e, cosa ancora più importante, giocando per la squadra ha siglato una tripletta personale nel primo tempo della gara che in pratica mette fine all’incontro. All’apertura della seconda frazione di gara Rinaudo mette dentro la quarta marcatura alle spalle di un incolpevole Di Paola, siamo al 4° minuto, smarcato in area da Alagna. In realtà poco si è visto da parte dei ragazzi di Mister Piccionello che si sono limitati a difendersi nel migliore dei modi cercando di lanciare i vari Montevago o Fuschi o Saviano in lanci lunghi quasi sempre però preda dei difensori granata. La gara vede subito in avanti i padroni di casa e già al 2° minuto usufruiscono di un rigore per un fallo su Alagna lanciato in rete da Rinaudo. Sul dischetto si presenta Buffa che spiazza il portiere e fa GOL. Il raddoppio granata è questione di pochi minuti e infatti al 7°, angolo di Zichichi dalla sinistra e, Buffa svettando più in alto di tutti la infila alle spalle di Di Paola. GOL. Al 12° ancora vicini al gol i padroni di casa con Alagna che taglia bene per Zichichi mettendolo a tu per tu con Di Paola ma l’esterno trapanese sbaglia calciando sul portiere in uscita. Al 14° un diagonale di Rinaudo attraversa tutto lo specchio della porta ma si dirige fuori. Al 23° gli ospiti si fanno sentire con Saviano che calcia da lontano ma Mistretta para facile. Al 37° ancora Buffa porta a tre i gol dei granata siglando la tripletta personale; con una bella giocata iniziata da Colomba, riceve al limite dell’area avversaria, si gira e piazza la sfera sul set alla destra di un incolpevole Di Paola. GOL. Dopo il gol in apertura del secondo tempo ad opera di Rinaudo, la gara in pratica finisce lì. Da segnalare ancora due azioni per i padroni di casa con Zichichi (punizione calciata alta) e un tiro di Incalcaterra con parata di Di Paola, poi il giro delle sostituzioni e infine il signor Giuseppe Strazzera della sezione di Trapani manda tutti sotto la doccia. A fine gara Mister Peppe Coppola, sereno, così commenta: “Questa è la squadra che io vorrei sempre, compatta, con i giocatori che si aiutano tra loro. Dobbiamo lavorare in tal senso su questo aspetto, perché se giocassimo per la squadra e non per noi stessi  e riuscissimo a restare concentrati fino alla fine allora sono sicuro che potremmo giocarcela alla pari con chiunque, del resto ancora il campionato è lungo quindi spero bene.”

Città di Trapani: Mistretta (Canino), Colicchia, Colomba (Amato), Zichichi (Marciante), Melia, Loria, Rinaudo (Oddo), Adragna, Alagna (Bonventre), Buffa (Incalcaterra), Aleci (Cesarò). Allenatore: Peppe Coppola

Atl. Stella d’Oriente: Di Paola, Lo Sasso, Calderone, Inzinzola (Cianciola), Biscari, Randaccio (Saccullo), Gennaro (Petruzzelli), Saviano (Faija), Montevago, Scalici (Fiorenza), Fuschi (De Luca). Allenatore: Giuseppe Piccionello

Arbitro: Giuseppe Strazzera della sezione di Trapani

Reti: 2° (rig.), 7° e 37°1t Buffa (CdiTP), 4°2t Rinaudo (CdiTP)

G.R.

calciogiovanilesicilia

foto: Buffa

citta di trapani

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!