MENU
14958270_1315760515110275_2063658180_n

Olimpique Priolo vs Zafferana – 7°giornata – Allievi Regionali – cronaca

07/11/2016 • Allievi Regionali, Cronache della domenica, In breve, News

 

OLIMPIQUE PRIOLO-ZAFFERANA 5-0

O.PRIOLO: Setola (Falla 36′s.t.),Piccione (Nicita 22′s.t.),La Vaccara,Russo,Cucuzzella, Faiella (Ianni 24′s.t.),Ternullo,Ammirabile,Tomaselli,Amico (Ruggiero 28′s.t.),Bruno. All.Buccheri Emilio

ZAFFERANA:Motta (Romano 36′s.t.),Mattaglia,Alia (Spano 26′s.t.),Sciacca L., Sciacca M. , Murabito, Cavallaro,Arcidiacono,Bonaventura (Di Prima 26′s.t.),Licciardello,Riolo (Caruso 18′s.t.). All.Rotella Ezio.

reti: Amico 3 – Bruno – Cucuzzella

Ammoniti:Cucuzzella,Ammirabile,Ianni (P), Riolo (Z)

Note:Circa 40 spettatori in tribuna

Arbitro:Santoro di Siracusa

Dopo la brutta sconfitta di Acireale nello scontro diretto con lo Junior, il Priolo ha fatto immediatamente capire le sue intenzioni riscattandosi con una manita allo Zafferana. I padroni di casa hanno sempre comandato il gioco, imponendolo in ogni zona del campo e sfruttando al meglio tutti gli spazi lasciati dagli ospiti. Lo Zafferana costruisce poco e di conseguenza non mette mai in serie difficoltà il portiere priolese Setola. Le reti all’ 8′ con Amico che su rigore apre il suo personale festival del goal; al 30′ con  Bruno che conclude splendidamente un lancio in verticale dell’onnipresente Ammirabile, al 34′ ancora  Amico con un pallonetto al portiere. Il primo tempo si chiude 3-0.

Nel secondo tempo gli Etnei per venti minuti prendono le misure per poi capitolare al 25′ con il solito Amico con un eurogol al volo sotto la traversa.Tripletta e pallone per l’attaccante. Chiude  Cucuzzella al 39′ su tiro da fuori area. Con il triplice fischio di Santoro parte la festa dell’Olimpique, primo in condominio con i Giovani Leoni; interessante scontro diretto prossimo weekend. Non bene lo Zafferana chiamato ad una dura stagione per raggiungere la salvezza. Soddisfatto Mister Buccheri a fine partita:” Sicuramente oggi abbiamo dimostrato di essere una buona squadra e che il nostro obiettivo rimane sempre quello iniziale, cioè valorizzare i ragazzi e farli crescere come uomini e poi come giocatori e di disputare un campionato tranquillo”.

K.G

calciogiovanilesicilia

14958270_1315760515110275_2063658180_n

 

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!