MENU
Listener

Me,Ta, Sport vs Real Siracusa – 7°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

06/11/2016 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

Me.Ta. Sport – Real Siracusa  4-1

ME.TA. SPORT RAGUSA: Iacono, Schembari (33 2t. Spata C.), Dipasquale(35 2t. Canzonieri), Agnello (24 2t. Maggestini), Spata F., Massari, Mascara, Difranco, Fichera (9 2t. Parisi), Occhipinti, Castellino Allenatore: Carmelo Messina

Real Siracusa Belvedere: Coco, Romano ( 11 2t. Pugliara), Mangano, Fronterrè (14 2t. Zocco), Vannucci, Russo, Mazzone, Urso(espulso), Bellaera (11 2t. Diluciano), Scariolo (1 2t. Quadarella), Bongiovanni (1 2 t. Riela) Allenatore: Roberto Culotti

Reti: Difranco (2) – Castellino – Mascara (meta) – Mangano (r.siracusa)

Torna alla vittoria la Me.Ta. Sport Ragusa, dopo quattro sconfitte consecutive.

Inizio di gara molto equilibrato con le due squadre a studiarsi; Al 10° gli ospiti trovano la via del gol con una punizione da 30 metri battuta da Mangano, il cui tiro è diretto all’incrocio dei pali  dove nulla può  il portiere locale, Iacono.

La Me.Ta. al 33° ha la possibilità di riportare l’incontro in parità, con un calcio di rigore decretato dal direttore di gara per  atterramento in area di Mascara; al tiro Occhipinti, il bravissimo Coco intercetta e riesce a parare. La Me.Ta non demorde e al 35°, con uno splendido diagonale dal limite dell’area da parte di Difranco, arriva il gol del pareggio: 1-1, con il quale si va al riposo.

Al rientro in campo, dopo un equilibrio iniziale, comincia una fase di predominio territoriale da parte dei padroni di casa, che si concretizza, al 15°, dopo un’ ottima trama in area da parte di Parisi subentrato a Fichera, mettendo un’assist vincente per Difranco che al volo realizza la rete  del 2-1, per la sua doppietta personale.

Dopo una reazione da parte del Real, ancora tante occasioni per i locali con efficaci parate del portiere ospite Coco, che, però, nulla può  al 32° su un velenoso rasoterra da fuori area di Castellino, che si insacca a fil di palo.

Infine al 35° su calcio d’angolo per il Real, va in attacco anche il portiere Coco, la palla respinta dalla difesa diventa un ottimo contropiede per Mascara che si invola e va a depositare nella porta vuota.

Da sottolineare la correttezza dei giocatori in campo e del numeroso pubblico presente sulle tribune ad incoraggiare entrambe le squadre.

F.B.

calciogiovanilesicilia

Listener

 

Commenta!


« »

Entra nella community!