MENU
giov reg renzo lopiccolo

Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Presentazione 7° giornata – 06 novembre 2016.

03/11/2016 • Allievi Regionali, Anticipi del sabato aspettando la domenica, Attualità, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

03 novembre 2016

Mentre le varie Rappresentative Provinciali si preparano per il Torneo Brucato, che partirà tra fine Novembre e inizio Dicembre, le società si apprestano a preparare la settima giornata di andata. Nel primo raggruppamento Allievi difficili trasferte per le capolista, Cantera Ribolla contro un ottimo Villabate, e la Panormus contro l’Accademia TP. I campioni in carica possono ancora migliorare molto. Trasferta sulla carta complicata anche per il Renzo Lo Piccolo ospite del Punto Rosa. Scontro diretto da alta quota quello tra Alba Alcamo e Cei, può avvicinare la zona play off il Monreale contro la Garibaldina. Appare come un importante scontro salvezza Vis Palermo-Dattilo Noir. Nel girone B il Calcio Sicilia che riceve la Folgore Selinunte, i Palermitani sono senza dubbio i grandi favoriti. Non sarà una passeggiata quella del Tommaso Natale in casa del Pro Ficarazzi, cerca respiro il Borgo Nuovo in casa contro la Tieffe. Devono trovare il giusto ingranaggio Paceco e Nero Azzurra che questo weekend possono cominciare a capire il reale obiettivo raggiungibile; il fanalino Montepellegrino deve sicuramente cambiar marcia per raggiungere la salvezza; avversario il Ciccio Galeoto di mister Dell’Utri. Nel girone C scontro diretto tra Città di Messina e Comprensorio del Tirreno; la squadra di Pace del Mela vincendo agguanterebbe il primato in concomitanza con i Messinesi e il Promosport che sono impegnasti con l’ACR Messina (f.c.) in una gara non importante ai fini della classifica. Scontri diretti per le zone play off Free Time-Pattese e Junior Curcuraci-Messina Sud, può approfittarne il Camaro a Pozzo di Gotto sponda Orsa. Per la salvezza Folgore Milazzo-Sporting Messina. Nel girone D in cerca di rivalsa le due Siracusane; per la Mediterranea ospite la Magica, per l’Olimpique Priolo una Zafferana che deve guardarsi le spalle. I Floridiani affamati di punti sono pronti alla risalita dopo un inizio sottotono, i Priolesi già nelle zone alte vogliono continuare a sognare; non appare per niente proibitivo l’impegno di sabato. Il Taormina dopo la sconfitta a Santa Teresa cerca riscatto con lo Junior Acireale. Comincia a far paura la Jonica che potrebbe aprire la crisi della Stella Nascente; agevole sulla carta la partita a Riposto per i Giovani Leoni, dura Giardini Naxos-Misterbianco. Nel girone E può pensare alla fuga il Real Siracusa, che al “Di Bari” riceve la Santa Sofia Licata, a causa delle ardue sfide che attendono Junior Vittoria e Pantanelli , i primi contro l’Airone Modica, i secondi ad Ispica. Potrebbe avvicinarsi al gruppetto il Real Gela al “Macchitella” contro l’Erg , scontri diretti di bassa classifica Hellenika-Atletico Vittoria e Virtus Avola-Me.Ta. Ragusa. Nel girone F testa coda tra Meridiana e TeamSport, deve fare attenzione il Katane a San Cataldo. Occhi puntati sull’Invictus chiamato alla reazione dopo l’amara sconfitta del weekend scorso; a Mascalucia arriva il Don Bosco Mussomeli. La San Pio X fa visita al Catania (f.c.), cerca il colpaccio in casa dell’Etna Calcio lo Sport Club Nissa. Il Catania 80 contro l’Enna obbligato ai 3 punti per sistemare una classifica non proprio soddisfacente. Nel girone A Giovanissimi settimo turno che non dovrebbe regalare sorprese; turno spezzato in due con squadre di alta classifica contro altre di bassa. Il programma vede infatti la capolista Tommaso Natale contro il Ciccio Galeoto, il Buon Pastore con la Stella D’Oriente, la Cei col Paceco e la Tieffe ad Alcamo. La classifica potrebbe allungarsi ulteriormente! Cerca ancora la prima vittoria il Marsala in casa del neo-promosso Pallavicino. Nel girone B trasferta Marsalese per la Fincantieri contro la Garibaldina, stracittadina Panormus-Cantera Ribolla che non offre lo stesso fascino delle scorse annate. Dattilo Noir riceve il Trapani (f.c.), scontri diretti Renzo Lo Piccolo-Terzo Tempo e Carini-Vis Palermo. Vuole continuare a sognare l’Animosa vera e propria rivelazione; a Corleone arriva l’Accademia TP. Girone C, che spettacolo! Scontro diretto al vertice tra il Calcio Sicilia e il Real Gela macchine da goal infermabili. Sperano in un pari tra quest’ultime il Licata che riceve il Pro Ficarazzi e il Favara contro una Sancataldese a 0 punti. Vale già doppio Misilmeri-Bagheria,  Cl Calcio contro il Villabate. Nel girone D Città di Messina e Pattese cercheranno di continuare in vetta la loro corsa solitaria, rispettivamente contro Promosport e Free Time. Terza inseguitrice potrebbe uscire da Nuova Rinascita-F24 e Comprensorio del Tirreno-Jonica. Attenzione all’Orsa, a Torregrotta, e al Camaro, a Milazzo, sempre in agguato. Nel girone E la San Pio X contro i Giardini Naxos potrebbe riaprire un campionato apparentemente chiuso; Meridiana ad Acireale. Sicuramente sfida play off Etna Calcio-Catania 80, tranquille Don Bosco Ardor Sales e Jonia Riposto daranno vita ad un match senza affanni. Obiettivo stagionale delle due era infatti la salvezza già raggiunta, come ricorderete, a causa del ritiro in extremis di Sportland e Belpasso. Nel girone F la Pantanelli scapperebbe in caso di vittoria, se lo permetterà lo Junior Vittoria secondo in classifica; potrebbe approfittarne della sfida al vertice il Palazzolo, terzo in classifica, in casa del fanalino Atletico Vittoria. Impegno che suscita bei ricordi per Mister Mineo e per lo Sportispica quello al “Barone” di Modica; stavolta si gioca non per la salvezza ma per obiettivi ben più importanti. Affascina e non poco Me.Ta. Ragusa-Real Siracusa, cerca riscatto il Game Sport contro l’Usa Sport. Non può perdere un treno importante l’Erg, in casa contro una Virtus battagliera.

K.G.

calciogiovanilesicilia

giov reg renzo lopiccolo

 

Commenta!


« »

Entra nella community!