MENU
14627682_1295298563823137_929998378_n

Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Presentazione 6° giornata – 30 ottobre 2016.

27/10/2016 • Allievi Regionali, Anticipi del sabato aspettando la domenica, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

6° GIORNATA – 30 ottobre 2016.

Sesto turno del campionato Regionale Allievi e Giovanissimi. giunto a metà del girone di andata, quando i punti diventano sempre più pesanti giornata dopo giornata; ciò non giustifica alcun atto di violenza come successo da due domeniche in alcuni campi. Si dovrebbe pensare più al gioco in campo! Nel primo raggruppamento scontro diretto tra due delle quattro squadre in vetta: Cei-Cantera Ribolla; da ricordare che i primi hanno una partita in meno. Giocano tra le mura amiche le altre due capolista, contro il Punto Rosa la Panormus, contro il Monreale il Renzo Lo Piccolo, tornato alla grande nel campionato regionale. Non vuole perdere la scia play off il Villabate in casa di un Dattilo Noir fermo ad un solo punto. Entrambe penultime a soli 2 punti Garibaldina e Vis Palermo cercano respiro; vorrebbe continuare il momento positivo l’Alba Alcamo che riceve l’Accademia TP. Nel girone B il Calcio Sicilia dopo la manita rifilata ai cugini del Tommaso Natale cerca il quinto acuto di fila contro il Ciccio Galeoto. Non dovrebbe avere problemi proprio il Tommaso Natale a rialzare la china contro un Montepellegrino il cui obiettivo è la salvezza. Bel match tra Nero Azzurra e Pro Ficarazzi aspiranti ad un posto play off, così come la Tieffe impegnata a Corleone. Compito casalingo per la Folgore Selinunte contro il Borgo Nuovo. Grande classica quella tra A.C.R.Messina (F.C.) e Cittá di Messina nel girone C. Vuole continuare a sognare il Promosport che riceve lo Sporting Messina, dura Comprensorio Del Tirreno-Junior Curcuraci. Il Free Time cerca l’aggancio nelle zone alte in casa del Messina Sud, ospita la Folgore il Camaro. La Pattese dopo la brutta sconfitta di Milazzo ospita un’Orsa P.G. ancora a secco. Nel girone D, ostico impegno ad Acireale per la capolista Olimpique Priolo, squadra con grande cuore e grinta, che ora più che mai deve dimostrare di non soffrire di vertigini. Importante il lavoro svolto dal giovane Mister Buccheri riuscito ad amalgamare la squadra nel migliore dei modi. In evidenza nei Priolesi in particolare un centrocampista classe 2001 quale Ammirabile. Spera nei cugini Acesi l’altra capolista, la Stella Nascente che dopo il passo falso a Taormina cerca riscatto tra le mura amiche contro una Magica partita con l’obiettivo di salvarsi e ritrovatasi poi nelle zone alte. Derby molto sentito tra Jonica e Sporting Taormina due buone squadre prive di continuità. Classifica che per ora sta stretta soprattutto alla squadra di Santa Teresa, mirata alla vittoria del girone. La Mediterranea dopo l’ennesima beffa giocherà a Misterbianco con l’imperativo di vincere. Tanto il rammarico per i Floridiani che aspettano solo di trovare il giusto ingranaggio. Match sulla carta agevole per i Giovani Leoni tra le mura amiche contro i Giardini Naxos, sfida salvezza tra Zafferana e Jonia Riposto. Nel girone E prova del nove  per la capolista Junior Vittoria impegnata a Pantanelli. I “Terribili” non hanno trovato ancora ostacoli sul loro cammino, attenzione ad una Pantanelli, leone ferito dopo la brutta debacle di Modica. Stracittadina tra il Real Siracusa, altra grande favorita,  l’Erg che davanti a se, ha una vera e propria montagna da scalare. Trasferta ostica per il Real Gela in terra Avolese, a Ragusa l’Airone Modica. Trasferta calda per lo Sportispica contro un Atletico Vittoria il cui obiettivo resta la seconda storica permanenza. Trasferta Licatese per l’Hellenika. Nel girone F la Meridiana in caso di vittoria con la diretta concorrente Invictus andrebbe in vetta a discapito del Katane che gioca con il Catania una partita non importante ai fini della classifica. Questa la reale graduatoria: Katane 13, Meridiana 12 e Invictus 10. I secondi hanno già affrontato il Catania uscendo sconfitti, i terzi hanno invece vinto motivo per il cui in realtà i punti sono diventati da 13 a 10. La San Pio X fa visita ad una TeamSport fanalino di coda, sentita Sport Nissa-Sancataldese. L’Enna cerca i primi 3 punti stagionali tra le mura amiche con l’Etna Calcio, Catania 80 contro il Don Bosco Mussomeli. Nel girone A Giovanissimi non dovrebbe avere grossi grattacapi il Tommaso Natale contro lo Sporting Pallavicino, si preannuncia spettacolare Buon Pastore-Tieffe. La Cei cerca riscatto in casa di un Marsala fanalino di coda, cercherà la permanenza nelle zone alte il Città di Trapani che riceve il Ciccio Galeoto; ospita l’Alba Alcamo il Paceco, entrambe mirano ad una stagione tranquilla. Nel girone B trasferta trapanese per la Panormus contro l’Accademia, big-match Fincantieri-Renzo Lo Piccolo con la squadra di Terrasini che in caso di mancata affermazione perderebbe terreno. Altra bella sfida si preannuncia Terzo Tempo-Animosa Corleone due belle sorprese fino ad ora. Il Cantera Ribolla rischia di scivolare in casa della Vis Palermo, Dattilo Noir a Carini. Chiude il programma Trapani (F.C.)-Garibaldina. Nel girone C trasferta calda con la Pro Ficarazzi contro un Calcio Sicilia che sembra imprendibile. Palermitani ancora grandi favoriti alla vittoria del titolo. Lunch match Palermo-Santa Sofia Licata , ospitano il Cl Calcio gli Agrigentini del Favara, grande rivelazione. Il Gela tra le mura amiche contro il Misilmeri, importante in chiave salvezza Sancataldese-F.Bagheria. Equilibrata sulla carta Villabate-Sport Nissa. Nel girone D la capolista Città di Messina ospita un Comprensorio fermo a soli 6 punti. Fuori casa le due di Patti vogliono continuare a sognare , a Milazzo la Pattese, a Capo d’Orlando, la Nuova Rinascita. Scontro diretto tra Orsa P.G. e Jonica aspiranti alla griglia play off, F24 ospita il Promosport. Cerca i primi 3 punti stagionali il Torregrotta tra le mura amiche col Camaro. Nel girone E la capolista Giardini Naxos riceve la Meridiana con l’obiettivo di continuare a stupire, derby sentitissimo tra San Pio X e Katane. Lo Junior Acireale dopo la beffa dello scorso weekend cerca un difficile riscatto in casa del TeamSport, a Riposto l’Etna Calcio. Nel girone F ostica trasferta a Modica per una Pantanelli macchina da goal e altra grande favorita al titolo! Sembra preannunciarsi senza storia la stracittadina di Vittoria a favore di un lanciatissimo Junior. Il Palazzolo cerca riscatto in casa con la Me.Ta.Ragusa, vuole il colpaccio in casa del Real Siracusa il Game Sport. Gioca a Caltagirone l’Erg, lo Sportispica cercherà di continuare il proprio cammino nelle zone alte; attenzione però ad una Virtus Avola agguerrita.

K.G.

calciogiovanilesicilia

14627682_1295298563823137_929998378_n

 

Commenta!


« »

Entra nella community!