MENU
all reg-

Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Presentazione 5° giornata – 23 ottobre 2016.

21/10/2016 • Allievi Regionali, Anticipi del sabato aspettando la domenica, Attualità, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

Domenica 23 ottobre 2016.

Tutto pronto per l’inizio della quinta giornata di campionato, ricca di grandi sfide. Intanto si sono recuperate in settimana le gare Allievi Hellenika-Me.Ta 2-2, Giardini Naxos-O.Priolo 1-2, S.S Licata-Junior Vittoria 1-4 e Virtus Avola-Modica 1-4 , quest’ultima della categoria giovanissimi. Andiamo adesso con la consueta presentazione del programma; nel primo raggruppamento Allievi la capolista Cei fà visita ad un’Accademia Trapani reduce dalla battuta d’arresto casalinga, gare sulla carta agevoli per le agguerrite inseguitrici, ospita il Dattilo Noir un Cantera Ribolla macchina da goal, gioca in casa del Monreale la Panormus così come il Renzo Lo Piccolo con la Vis Palermo. Un Villabate affamato di punti ospita la Garibaldina per cerca di rimanere nelle zone alte della classifica. Da capire ancora il ruolo che puó recitare un’Alba Alcamo, contro il Punto Rosa. Nel girone B si ferma il tempo per una stracittadina da brividi: Calcio Sicilia-Tommaso Natale. I primi a 9 punti, dopo aver già riposato, hanno realizzato 14 reti prendendone 3 tutte contro la Pro Ficarazzi, comunque battuta 7-3; I secondi, ma primi in classifica a quota 12 di reti ne hanno fatte 15 prendendone 5. Vuole continuare a vincere il Tieffe che riceverá la Folgore Selinunte reduce da una vittoria a Corleone. Propria l’Animosa farà visita al Paceco. Alla ricerca disperata di punti il Montepellegrino che ospita una Nero Azzurra che non vuole perdere contatto con le zone alte, entrambe in cerca di riscatto Borgo Nuovo e Ciccio Galeoto daranno vita ad una sfida infuocata. Nel girone C impegno che appare tosto quello del Città di Messina che ospita un PromoSport che in caso di affermazione potrebbe cominciare a pensare a qualcosa di importante. Spera in un pari tra le due il Comprensorio che a quota 10 gioca a Capo d’Orlando. Elegante Junior Curcuraci-ACR Messina, gioca a Milazzo la Pattese. L’Orsa e lo Sporting cercano i primi punti stagionali tra le mura amiche contro Messina Sud e Camaro entrambi a 5 punti. Nel girone D lo Sporting Taormina dopo la brutta sconfitta col Priolo riceve la capolista Stella Nascente; si tratta di una bella prova del nove  per i Catanesi che in caso di vittoria darebbero un segnale forte a tutto il girone. E di Prova del nove  puó parlare l’Olimpique Priolo che dopo le vittorie contro Taormina e Giardini cercherà di avere la meglio contro un’altra Messinese, la Jonica di Santa Teresa squadra che si distingue per l’ottimo gioco. Sfida maschia al “Santuzzo” di Floridia tra Mediterranea e Giovani Leoni. Squadre così uguali ma così diverse, hanno perso punti che le avrebbero permesso di stare nelle zone alte. Entrambe reduci da due discusse sconfitte, daranno vita sicuramente a buon match . Il Misterbianco dopo due sconfitte di fila cerca una difficile boccata d’ossigeno in casa della Magica, un Acireale lanciato gioca contro una Jonia Riposto che deve cambiare passo per mantenere la categoria. Non dovrebbero esserci sorprese tra Giardini Naxos e Zafferana. Nel girone E tante le polemiche dopo la decisione di ripetere Real Gela-Real Siracusa sospesa sull’ 1-3; i Siracusani, favoriti alla vittoria finale, questo turno ospiteranno una Virtus Avola in cerca di difficili punti salvezza. Gioca nel difficile “Barone” di Modica la Pantanelli , per ora in vetta solitaria insieme ad uno Junior Vittoria che a Comiso darà vita ad una sentita stracittadina con l’Atletico Vittoria. I Gelesi invece ospiteranno una Me.Ta Ragusa avversario molto ostico per tutti; lo Sportispica cercherà il ritorno alla vittoria contro il Santa Sofia Licata, punti salvezza nel derby tra Hellenika ed Erg. Nel girone F la TeamSport cercherà di ridimensionare i sogni dei cugini dell’Invictus grande rivelazione. Fari puntati però su uno dei match élite del calcio catanese, ovvero, San Pio X-Katane. Difficile trasferta per la Meridiana contro il Catania 80, spicca Sancataldese-Enna. Lo Sport Nissa fa visita al Catania. L’Etna Calcio ospita il Don Bosco Mussomeli con l’obiettivo di guadagnare i primi 3 punti stagionali. Nel girone A Giovanissimi vale la vetta Cei-Tommaso Natale visto il riposo della capolista Buon Pastore. Match forse agevole per la Tieffe, che vorrebbe avvicinare la zona play off, contro il Paceco. Vuole la seconda vittoria di fila lo Sporting Pallavicino che ospita il Città di Trapani, il Ciccio Galeoto cerca 3 punti casalinghi con la Stella D’Oriente; sfida tra deluse almeno per ora, Alba Alcamo-Sport Club Marsala. Nel girone B potrebbero ritrovarsi addirittura 5 squadre in vetta; questo in caso di affermazione del Corleone sulla Fincantieri, del Terzo Tempo sulla Panormus e del Renzo Lo Piccolo sul Trapani. Una serie di combinazioni che appare comunque difficile visto l’ottima forma delle due momentanee capoliste Fincantieri e Panormus. Vorrebbero avvicinarsi alla scia Carini, contro la Garibaldina, e Dattilo Noir che ospita la Vis Palermo. Sfida tra Cantera Ribolla e Accademia Trapani, penultima e ultima in classifica per cercare una svolta. Nel girone C prestigioso Calcio Sicilia-Città di Palermo, non valida ai fini della classifica. Scontri diretti tra Sport Nissa-Favara entrambe a quota 7 e Santa Sofia Licata -Villabate. Ostica sulla carta la trasferta Gelese a Bagheria, cerca il ritorno alla vittoria il D.C.Misilmeri contro la Pro Ficarazzi, sentita Cl Calcio-Sancataldese entrambe ultime a 0 punti. Nel girone D si prospetta una grande stagione per le due di Patti impegnate entrambe dentro casa; la Pattese contro un Torregrotta ultimo e ancora a secco, la Nuova Rinascita contro una Folgore Milazzo con il mal di pareggite. Interessanti Camaro-Orsa e Comprensorio-F24 Messina. Cerca riscatto la Jonica che riceve nel caldo campo di Santa Teresa il Città di Messina, per una sfida valida. Il Free Time cerca la risalita, avversario il Promosport Barcellona. Nel girone E scontro diretto in vetta tra Katane e Giardini Naxos, il San Pio X in casa dell’Ardor Sales, ad Acireale il Catania 80, la Meridiana ospita il TeamSport. Nel girone F prova del nove  per lo Sportispica impegnato contro una Pantanelli spettacolare, ostica trasferta per il Palazzolo in casa del Game Sport Ragusa, campo tosto e difficile da espugnare. Trasferta ragusana anche per lo Junior Vittoria in casa di una Me.Ta. adesso in crisi dopo un buon inizio. Non dovrebbero esserci sorprese tra l’Atletico Vittoria E Airone Modica con i secondi in buona forma, stracittadina tra Erg e Real Siracusa, l’Avola cerca 3 punti casalinghi ai danni dell’Usa Sport per risalire e allontanarsi dalle zone calde. Parola al campo,  e buon divertimento.

K.G.

calciogiovanilesicilia

all reg-

 

Commenta!


« »

Entra nella community!