MENU
6

Katane Soccer vs Calcio Sicilia – Fase Finale Campionato Regionale Allievi – cronaca.

01/05/2016 • Allievi Regionali, Cronache della domenica, Fase Finale Allievi Regionali, In breve, News

 

Katane Soccer – Calcio Sicilia 1 – 1

Reti: Rausi (k.s); Quagliata (r)(c.s)

Katane Soccer: 1 Spina; 2 Aiello; 3 Corallo; 4 Nania A. (15 Reale); 5 Caradolfo (16 Seminara); 6 Grasso; 7 Rausi (17 Di Venuto); 8 Doda; 9 Castelli (18 Monforte); 10 Condorelli; 11 Rapisarda; a disp. 12 Guarneri; 13 Puglisi; 14 Nania E.; All. Di Pietro

Calcio Sicilia: 1 Di Paola; 2 Mirabella (13 Agusta); 3 Quagliata; 4 Montemedio (17 La Barbera); 5 Lo Verso; 6 Seidita; 7 Fruci (19 Di Cara); 8 La Vardera; 9 Culotta (14 Catalano); 10 Mustacciolo (16 Serio); 11 Di Maggio (15 Bruno); a disp. 12 Giordano; Sicilia; All. D’Angelo

Al Comunale di Mascalucia, scontro diretto tra Katane e Calcio Sicilia, dove la posta in palio è un posto in semifinale. Katane obbligato a vincere per la differenza reti, Calci Sicilia di conseguenza ha due risultati su tre. Partita emozionante dal primo all’ultimo minuto di gioco con vari capovolgimenti di fronte e tante occasioni da entrambe le parti. Katane che va in vantaggio al finire del primo tempo con Rausi, Calcio Sicilia che pareggia con un calcio di rigore per atterramento in area di Bruno entrato da poco e realizzato da Quagliata.

Cronaca:

1′ punizione Katane con Condorelli, difesa in angolo.

4′ Di Maggio a provarci da fuori Spina blocca.

6′ La Vardera dal centro in area per Di Maggio che cerca di spiazzare Spina con un pallonetto, ma il numero uno riesce a deviare con le punte dei guantoni.

13′ La Vardera recupera palla sulla tre quarti passaggio in area per Di Maggio che tira alto.

20′ Nania A. a provarci da fuori palla alta.

22′ punizione Katane sulla tre quarti, batte Condorelli con un traversone in area per Rapisarda che sotto porta svirgola mandando la palla fuori.

24′ punizione Katane con Doda diretto in porta, Di Paola blocca.

35′ Fruci dal limite, palla ad uscire per Mustacciolo, tiro con palla alta sopra la traversa.

38′ arriva il vantaggio del Katane; Doda recupera palla a centrocampo, discesa verso l’area, passaggio filtrante per Rausi che si trova a tu per tu con Di Paola che non sbaglia la conclusione vincente per il vantaggio della propria squadra.

Primo tempo che chiude 1-0.Ripresa,

7′ Condorelli al tiro da fuori palla alta.

8′ incursione in area di Culotta il tiro sopra la traversa.

15′ Culotta a provarci da fuori, palla respinta dalla difesa che innesca un contropiede per Rausi che solo in area sciupa l’occasione del raddoppio.

18′ Di Cara in area il suo tiro viene ribattuto dalla difesa.

19′ Katane in attacco con Rausi, difesa in angolo, dal corner Condorelli cross per la testa di Doda, il numero uno ospite Di Paola, in tuffo allontana il pericolo nuovamente in angolo.

23′ Quagliata dal fondo, traversone in area per la testa di Culotta, palla di poco sopra l’incrocio. 25′ punizione ospite con La Vardera per Culotta che di testa manda fuori.

29′ calcio di rigore per gli ospiti, incursione in area di Bruno entrato da poco che viene atterrato da un difensore; sul dischetto Quagliata che di freddezza spiazza Spina, palla a sinistra portiere a destra realizzando l’1-1 che porterà i suoi compagni in semifinale.

38′ La Barbera dalla destra traversone in area per Agusta, Spina in uscita blocca.

44′ Rapisarda recupera palla sulla tre quarti dove fa partire un cross in area per Monforte, che in tuffo riesce a toccare, ma non tanto da centrare la porta ospite.

Partita che si conclude sull’ 1-1 tra gli applausi dei tanti presenti in tribuna, per aver visto un ottimo calcio prodotto dalle due squadre.

G.M.

calciogiovanilesicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!