MENU
ALL

Cei vs Alba Alcamo – cronaca e fotogallery – Fase Finale Campionato Regionale Allievi.

01/05/2016 • Allievi Regionali, Cronace foto-video, Cronache della domenica, Fase Finale Allievi Regionali, News

 

Cei – Alba Alcamo 4-3

reti: Ciancimino-Lo Dico 2- Schillaci (Cei) – Cannavò-Vella-Evola rig. (Alba Alcamo)

La Cei guida la gara dall’inizio alla fine, non solo nel gioco e nel risultato, ma anche nella sua eliminazione!! I padroni di casa iniziano di gran carriera, avendo sulle spalle la sconfitta dell’andata in casa Alba Alcamo per 3-2, e provano a raddrizzare la situazione fin dalle prime battute, ma trovando per tutto il tempo, il muro dell’estremo difensore ospite Pullarà, che salva il risultato per la sua squadra in diverse occasioni. L’Alba Alcamo, oggi sicuramente non all’altezza della squadra vista sia in campionato che nelle fasi di qualificazioni, al primo affondo(7°) trova il gol del vantaggio, e il primo tempo scivola, con il forte agonismo, con la Cei alla ricerca del gol, e l’Alba a preoccuparsi a difendere il vantaggio, come può. Nella ripresa il film della gara cambia, e la Cei in due minuti mette nel sacco due gol e trova il vantaggio; l’Alba Alcamo riesce a pareggiare (2-2), la Cei non molla e porta in parità il risultato dell’andata (3-2) e addirittura dopo pochi minuti (26°) a trovare il quarto gol con Mattia Schillaci, che significa passaggio del turno. Partita finita? Manco per niente, anche se la Cei mantiene il controllo della gara, al 39° il direttore di gara decreta un calcio di rigore per l’Alba Alcamo, trasformazione che il bravo Evola non sbaglia, dando la semifinale alla propria squadra.

Cronaca:

2° primo affondo di Ciancimino, tiro alto sopra la traversa.

6° occasione gol per i locali; il tiro a colpo sicuro di Catanzaro, è deviato in angolo da Pullarà.

7° vantaggio per gli ospiti; lancio in corridoio di Evola per Cannavò, il bravo attaccante in area realizza lo 0-1.

12° azione di Schillaci Mattia, in area il suo tiro è bloccato a terra da Pullarà.

18° ancora Schillaci da calcio piazzato, palla che sorvola la traversa.

22° azione Cei che parte dai piedi di Benigno, assist in area per Catanzaro, il tiro in porta è bloccato da Pullarà.

24° da calcio d’angolo, il tiro di Ciancimino arriva direttamente nel secondo palo, ma Pullarà intuisce e in volo, respinge, Aliotta prova il tiro ravvicinato, di poco a lato.

26° triangolazione in area tra Catanzaro-Lo Dico-Catanzaro, quest’ultimo è fermato al momento del tiro, dall’uscita sui piedi di Pullarà.

27° da angolo, in area prova di testa Calandra, palla sopra la traversa.

29° Alba Alcamo che prova ad uscire fuori; dalla tre quarti, Cannavò assist per Vella, la difesa avversaria libera.

30° Alba Alcamo avanti con Evola, il suo tiro alto sopra la traversa.

35° contropiede ospite con Evola-Cannavò-Vella, quest’ultimo fermato dalla difesa locale.

38° ultima azione per la Cei: Ciancimino al tiro di poco alto sopra la traversa.

Secondo tempo:

2° Alba Alcamo occasione per il doppio vantaggio: Cannavò in corridoio stretto in area, è anticipato in uscita dai pali, da Schillaci G.

7° pari della Cei; azione che parte da Mattia Schillaci, assist per Celona, passaggio filtrante per Ciancimino, che conclude alle spalle del numero 1 avversario.

9° raddoppio immediato per i locali, azione di Mattia Schillaci per Lo Dico, che non sbaglia piazzando la palla del 2-1.

12° pareggio per l’Alba Alcamo; Vella direttamente da calcio piazzato, trova l’angolino basso del primo palo.

15° 3-2 per la Cei; gran gol di Lo Dico che riceve da fuori area, il suo micidiale tiro a scavalcare il numero 1 ospite.

26° quarto gol per la Cei; da dentro l’area grande, Mattia Schillaci lascia partire un forte tiro rasoterra, realizzando il 4-2.

39° penalty decretato dal direttore di gara; al tiro Evola, che non sbaglia, realizzando il 4-3 per la sua squadra, che significa, semifinale.

Cei: Schillaci – Favata – Benigno – Celona(41° st Dumas) – Calandra – Aliotta(45° st Nomel) – Lo Dico(33° st Di Marco) – Ciancimino( 22° st Messina) – Catanzaro( 36° st Alfano) – Schillaci(45° Casella) – Muratore – A disposizione: Pipitone – Allenatore: Buffa Mauro.

Alba Alcamo: Pullarà – Milito – Pirreca – Macaluso – Ferro – De Lisi( 25° st Gruppuso 45° st Mauro) – Landa(12 st Drago) – Armata – Evola – Cannavò – Vella(22° st Plescia) – A disposizione: Russo – Manno – Allenatore: Messina Felice.

Direttore di gara: Geraldi Pier Calogero della sezione di Agrigento.

Rosario Ciprì

calciogiovanilesicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!