MENU
Listener

Me.Ta. Sport vs Cei – Fase Finale Campionato Giovanissimi – cronaca.

24/04/2016 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali, In breve

 

Triangolare A

Me.Ta. – Cei 2-4

Reti: 3 Sidoti,Candela (Cei)-Mascara,Scribano(Me.Ta)

Al Biazzo di Ragusa si gioca la prima partita del triangolare “A” delle prime classificate del girone giovanissimi regionali, incontro bello da vedere con un pubblico delle grandi occasioni e con i genitori padroni di casa che in segno di ospitalità offrono dolci ai genitori ospiti per una partita all’insegna dello sport; e tale è stata, con due realtà calcistiche che si sono affrontate a viso aperto. Partita dai due volti con un primo tempo con la Cei bravissima a sfruttare le occasioni procuratosi e capitalizzando al massimo con tre reti di vantaggio, secondo tempo con una reazione veemente della Me.Ta che chiude gli avversari nella loro metà campo, realizzano due reti e subendo la quarta su contropiede nell’unica occasione avuta.

Cronaca:

Prima occasione per la Cei al 4° minuto con Carania, il suo gran destro dal limite dell’area impegna Domicoli in un difficile intervento, con deviazione a pugni chiusi in angolo. Un minuto dopo è sempre il n° 10 della Cei che sfiorando di testa la sfera fa fare quasi autogol a Indigeno, che devia la palla verso la propria porta ma trova pronto il suo compagno Domicoli a neutralizzare il pericolo.

Al 7° minuto reazione dei ragusani con Occhipinti, che effettua un tiro dal limite dell’area sfiorando la traversa. La vera occasione per la Me.Ta per passare in vantaggio è al 9° minuto con Vitale che, dopo essersi liberato del suo avversario si presenta solo contro Bruno e dal limite dell’area sfodera un gran destro al quale risponde l’estremo difensore che devia in angolo: battuta di Diara e Scribano di testa devia nell’angolo in basso alla sinistra del portiere che ancora una volta si supera e para. Al 21° si invertono le parti con un’azione fotocopia, ma con i protagonisti Domicoli ad imitare Bruno deviando in angolo un tiro di De Maria. Al 26° un brutto infortunio autonomo per Manno, che deve abbandonare la gara e trasportato dal 118 in ospedale per gli accertamenti del caso; facciamo i migliori auguri al giovanissimo per un presto arrivederci in campo. Al 27° dopo un batti e ribatti in aerea, è Sidoti che trovatosi la sfera sulla linea di porta non deve fare altro che spingerla dentro per lo 0-1. Al 28° Leggio al tiro sopra la traversa. 31° arriva il doppio vantaggio per la Cei, da calcio d’angolo realizza Candela . 34° la Cei fa tris con Sidoti che di testa spedisce in rete un invito di Garofalo. Il primo tempo finisce con i giovani della Me.Ta che vanno al riposo intontiti come un pugile al tappeto per il risultato. Secondo tempo con i ragusani che partono a testa bassa e al 2° Occhipinti tira sopra la traversa; tre minuti dopo è Mascara che accorcia le distanze sfruttando un perfetto passaggio di Vitale per l’1-3. La Me.ta ingrana la quarta pressando gli ospiti nella propria trequarti, ed all’8° minuto, un cross i Vitale attraversa tutta la linea di porta senza che né Principato e Mascara riescono a dare la zampata vincente. Nel momento di maggior pressione della Me.Ta., gli ospiti ancora con Sidoti, autore di una tripletta ed il vero matador dell’incontro, su perfetto contropiede realizza il quarto gol per la propria squadra. Al 24° è Scribano che su punizione dal limite sinistro dell’area calcia una perfetta punizione, che si insacca nel sette alla destra dell’incolpevole Bruno per il 2 a 4. 29° Principato fallisce il 3 a 4 con un colpo di testa che vola sopra la traversa. L’incontro continua fino al 41° con 6 minuti di recupero con la Me.Ta. sempre protesa in avanti e con gli ospiti che si difendono con ordine.

Me.Ta Sport: Domicoli,Principato,Antoci,Diara,Scribano,Indigeno,Mascara, Leggio,Vitale ,Occhipinti,Pagano

A disposizione: Iacono,Dipasquale,Gurrieri – Allenatore: Peppe Tavolino

Cei:Bruno,Manno,Candela,Marino,Naka,D’Aleo,Schifano,garofalo,Sidoti,Carania,Demaria

a disposizione: Mercurio,Busco,Alessi,Consiglio,Digiorgi,Mineo,Polizzi – Allenatore:Contino Filippo

Arbitro: Lucini Francesco

Ammoniti: Antoci,Scribano,Principato,Domicoli (Me.ta)–Sidoti,Consiglio(Cei)

C.M.

calciogiovanilesicilia

Listener

 

Commenta!


« »

Entra nella community!