MENU
_DSC0044

Aspettando l’inizio … Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Domenica 10 aprile 2016 -

08/04/2016 • Allievi Regionali, Anticipi del sabato aspettando la domenica, Giovanissimi Regionali, In breve, News

 

Aspettando il fischio d’inizio, il commento-curiosità delle gare play-off, e ultima giornata Allievi girone E, Giovanissimi girone D.

Il Weekend ci offre tanto spettacolo e divertimento, ma andiamo con ordine per definire un quadro che ricordiamo sarà completato dai verdetti del girone E Allievi e dal girone D Giovanissimi che giocheranno , dopo tanti rinvii, l’ultimo turno. Negli Allievi sono già nell’urna di sorteggio Panormus e Alba Alcamo (Girone A), Calcio Sicilia (Girone B) Jonica (Girone C) Katane e Meridiana (Girone D), da definire dunque la prima classificata del Girone E e le vincitrici play off dei gironi B , C e appunto E.
Nel girone B semifinali play off, la Cei ospita la Nero Azzurra in una stracittadina tutta Palermitana, pari gli scontri diretti nella Regular Season (2-1 e 1-2).
Un’altra Palermitana, il Tommaso Natale, cerca invece l’impresa a Capo d’Orlando in casa del Free Time, le due squadre si sono affrontate lo scorso fine settimana per l’ultimo turno di campionato pareggiando 4-4,non mancherà sicuramente lo spettacolo.
Finale play off nel girone C tra 7 giorni a Messina tra Città di Messina e Comprensorio del Tirreno. Nei Giovanissimi già qualificate Cei, Calcio Sicilia,Free Time e Katane prime nei rispettivi gironi, da definire la vincente del girone E che uscirà dallo spareggio a Pachino tra Meta Ragusa e Pantanelli e le vincitrici play off di ogni girone.
Nel girone A la Tieffe già in finale aspetta una tra Tommaso Natale e Panormus, clamoroso il 6-1 rifilitato dai secondi ai primi alla terzultima di campionato,attenzione alle sorprese!
Nel girone B in poltrona il Marsala già finalista attende l’esito di Pro Ficarazzi-Renzo Lo Piccolo, in campionato 3-0 a Terrasini per i padroni di casa , 2-0 invece al ritorno con le reti di Biondi e Spinelli.
Nel girone C prima semifinale tra Città di Messina e Giardini Naxos con i Messinesi che partono favoriti, cerca l’impresa in casa del Comprensorio del Tirreno la sorpresa Orsa P.G. che all’ultimo respiro è riuscita ad aggrapparsi al treno.
Nel girone E spareggio tra Meta Ragusa a Pantanelli al Brancati di Pachino con la Pantanelli che ultimamente è apparsa più in forma rispetto ai Ragusani, in quanto a risultati, che comunque sono riusciti ad espugnare il Siracusano per 1-3 in campionato!
La perdente giocherà la finale play off in casa contro la vincente di Santa Sofia Licata-Real Gela.
30 km e un enorme rivalità storica dividono queste due cittá, non mancheranno le emozioni.
Sonoro l’1-4 che i Gelesi subirono al Macchitella, poi “vendicato” con uno spettacolare 2-3 in terra Agrigentina. Da giocare , come anticipato, nel girone E Allievi e in quello D Giovanissimi l’ultimo turno, dopo tanti rinvii che hanno scatenato polemiche sul Web.
Partiamo dai primi con in vetta il Real Siracusa è ad un passo dalla vittoria!
Al “Di Bari” di Via Lazio ospite dei Siracusani sarà l’Atletico Avola di Mister Battaglia ormai salvo.
Deve vincere a Ispica e sperare nell’impresa degli Avolesi il Modica Airone a -1!
Possono soltanto vincere S.S.Licata e Pantanelli per il troppo distacco di punti!
I Licatesi giocheranno contro un Palazzolo decimato dalle assenze e in caso di vittoria potrebbero festeggiare i play off, Game Sport invece per i bianco-neri del presidente Puzzo la cui vittoria potrebbe non bastare, rimanere dopo tanti anni fuori dalla fase finale sarebbe un’amara delusione.
Spettacolare anche la zona play out, lottano in 4:Mediterranea ed Hellenika (22) e Atletico Vittoria e Per Scicli (24).
L’ultimo turno vede la squadra del Presidente Porchia ospitare lo Junior Vittoria che potrebbe sperare in uno spiraglio play off!
Da dire che i Vittoriesi sono squadra formata per gran parte di 2000 di buone qualità , quali Gulino e Morales tra i più talentuosi.
Per il Per Scicli c’è invece il Real Gela squadra che è ormai sicura dei play off .
Gli Iblei hanno sicuramente pagato alcuni infortuni nella seconda parte di stagione,tra cui quello di bomber Criscione, i Gelesi hanno invece perso il giovane talento Pisano passato al Gela in Eccellenza, assenza che in alcuni match si è fortemente sentita.
Infine scontro diretto tra Mediterranea e Atletico Vittoria ,chi vince è salvo!
L’Atletico è squadra agonisticamente forte, così come i padroni di casa, squadra però più completa sul piano tecnico e anch’essa colma di 2000.
Salvezza importante per entrambe,sarebbe la prima storica per i primi , l’ennessima per i secondi che ricordiamo risultato della fusione tra Flora Calcio e Real Xiridia.

Ad inguaiare la squadra del Presidente Giliberto i numerosi pareggi e quei goal che sono mancati per raggiungere risultati positivi (piú del 50% delle partite perse soltanto con un goal di scarto), salvezza che sembra comunque alla portata.
Spera in quel goal in più il centrale Giliberto che afferma:”eravamo partiti bene e non immaginavamo di giocare oggi per evitare i play out, ormai è andata e domenica siamo pronti per vincere e festeggiare la salvezza, obiettivo fondamentale per noi e per la società”!.
Possibili spareggi. Nei Giovanissimi ufficiale Usa Sport-Magica è 3-0 a tavolino.
Vittorioso del girone il Katane chiude a Leonforte, riposa la Meridiana sicura di disputare già la finale contro la San Pio X che ospita la Magica o lo Sportland costretto alla vittoria contro un Ardor Sales affamato di punti salvezza.
In coda in 4 per il play out, Sancataldese,Sport Nissa,Magica e Don Bosco Ardor Sales con i primi che ospitano la Cl Calcio e i secondi l’Usa Caltagirone,tanti i possibili casi di classifica.
Retrocede la Libertas Catania,squadra con il primato di pareggi nel campionato regionale.
Parola al campo con la speranza che sia un weekend di sano sport e divertimento.

K.G.

 

Commenta!


« »

Entra nella community!