MENU
_DSC0384 - Copia

Prima Pagina – Commento della Giornata Sportiva Giovanile – Allievi e Giovanissimi Regionali – Mercoledì 23 Marzo 2016 –

25/03/2016 • Allievi Regionali, Attualità, Giovanissimi Regionali, In breve, News, Prima Pagina, Prima pagina Regionali Allievi-Giovanissimi

 

Mercoledì 23 Marzo 2016 -

In tutti i campi in programma nella penultima e ultima giornata di campionato è stato disposto un minuto di silenzio, in memoria delle studentesse italiane decedute nel tragico incidente stradale in Spagna.

Penultima giornata di campionato, molti i verdetti venuti fuori dal campo, per altri si dovrà aspettare l’ultima giornata in programma domenica 3 aprile.

Allievi girone A, la vincente del girone la deciderà all’ultima giornata, anche se tra la Panormus e l’Alba Alcamo, i favoriti sono i primi avendo un punto in più. Potrebbe essere chiuso il discorso play off; infatti le prime due della classe, se vincessero nell’ultimo turno,  approderebbero direttamente nella seconda fase. In coda, tra Ludos Alcamo e Città di Trapani, una retrocede, l’altra gara play out contro il Montepellegrino. Nel girone B, due le capolista, Calcio Sicilia e Cei, la possibile vincente potrà essere la prima, in quanto la Cei ha finito il campionato. Play off certi per Neroazzurra e Free Time, possibili per il Tommaso Natale. In coda,  tra Futura e Fincantieri, una retrocederà l’altra scontro play out con la terz’ultima. Nel girone C, Jonica alla fase successiva, Città di Messina al turno successivo, così come il Comprensorio del Tirreno, vincendo l’ultima gara. In coda Stella Nascente ai play-out, contro chi arriverà penultima tra Garden Messina e Giovanile Milazzo; l’altra retrocederà nei Provinciali. Nel girone D niente play off; Katane Soccer vincente del girone alla fase successiva, così come la seconda Meridiana. In coda retrocede il Real Nissa, play out tra Barrese e, possibile Enna, o meno possibile Magica. Girone E, tutto da decidere nell’ultima gara tra la capolista Real Siracusa (56 punti), Modica Airone (55), Real Gela (53), Santa Sofia (45), e Pantanelli (45). In coda solo la matematica retrocessione del Game Sport Ragusa, play out tra Per Scicli (24 punti), Atletico Vittoria (24), Hellenika (22) e Mediterranea (22). Nei Giovanissimi girone A, per la vincente del girone deciderà la Cei, in quanto seconda a 2 punti dalla capolista Tieffe (giocherà contro il Trapani Calcio) solo vincendo la scavalcherebbe. Play off si aspetta l’ultima gara.Bassa classifica, NeroAzzurra nei Provinciali, play out tra Borgo Nuovo e una tra Alba Alcamo e Accademia Trapani. Girone B, seconda fase per la vincente del girone Calcio Sicilia, da aspettare l’ultima gara per i play off, per Folgore Selinunte e Renzo Lo Piccolo, sicuri per Sport Marsala e Pro Ficarazzi. In coda, retrocede l’Aurora Mazara, play out tra Iccarense e Don Carlo Misilmeri. Girone C, seconda fase per la vincente del girone Free Time, sicuri play off per Comprensorio del Tirreno e Città di Messina, ultima gara per decidere due posti tra Camaro, Giardini Naxos, Or.Sa, e Junior Curcuraci. In coda quattro squadre per 3 posti, una per la retrocessione diretta e due per la gara play out; interessate Torregrotta con 20 punti, scontro diretto che potrebbe decidere una stagione tra Pattese (17) e Folgore (19) e fanalino Garden Messina con 15 punti, che ha un filo di speranza per la gara play out. Girone D, Katane Soccer vincente del girone direttamente alla seconda fase, Meridiana al turno successivo, S.Pio X° e Sportland per l’eventuale gara play off. In coda, Libertas Catania Nuova nei Provinciali, gara play out che verrà fuori tra Sport Nissa (20 punti), Magica (19) e Don Bosco Sales (19). Girone E, vincente del girone tra Pantanelli e Me. Ta. nell’ultima gara, e comunque la prima nella seconda fase, e la seconda nel turno successivo, play off tra Santa Sofia e Real Gela, se quest’ultima non perde con la retrocessa Per Scicli (col pareggio in svantaggio con Junior Vittoria; ovviamente le inseguitrici devono vincere). A rischio retrocessione diretta la Mediterranea; deve solo vincere per i play out, essendo penultima con 11 punti; sopra si trova lo Sportispica distante 9 punti (20), e Game Sport Ragusa (21).

A  nome del direttore responsabile Rosario Ciprì e di tutto il personale del calcio giovanile sicilia,  anche in un momento così difficile e triste, per il mondo intero e per i familiari delle nostre studentesse dell’incidente in Spagna, auguriamo una tranquilla Pasqua.

calciogiovanilesicilia

_DSC0384 - Copia

 

Commenta!


« »

Entra nella community!