MENU
7-12493638_1106519972713144_6104959051109049465_o

Prima Pagina – Commento della Domenica Sportiva Giovanile -Allievi e Giovanissimi Regionali – Domenica 06 Marzo 2016 –

06/03/2016 • Allievi Regionali, Attualità, Giovanissimi Regionali, In breve, News, Prima Pagina, Prima pagina Regionali Allievi-Giovanissimi

 

Domenica 06 Marzo 2016 -

In diversi gironi è frequente lo scambio del primo posto! Giusto così, altrimenti potremmo anche annoiarci. Nel girone A degli Allievi, questa settimana tocca all’Alba Alcamo il sorpasso in vetta ai danni della Panormus (riposante), battendo con un poker di gol la Ludos Alcamo, con la doppietta di Cannavò e i gol di Vella e Montana. Piacentino si diverte con una tripletta a fare vincere la sua squadra, la Garibaldina che batte 4-0 la Vis Palermo; il quarto gol di Alagna. Movimento in coda, anche se perdono le ultime due (Ludos Alcamo e Città di Trapani), il Montepellegrino con un secco 5-1 batte la diretta concorrente Aurora Mazara con il mattatore Di Maggio che da solo realizza una quaterna(il quinto di La Cara), e il quartultimo posto adesso è a soli 3 punti. Successo importante per l’Animosa Corleone che lascia il quartultimo posto e guadagna una posizione battendo il Città di Carini in una gara che la vedeva in svantaggio per 0-1; Grazie alla doppietta di Gatto riesce a concludere vincente la gara per 2-1. Nel girone B, la Cei non riesce nel sorpasso alla capolista Calcio Sicilia (oggi in riposo) e col pareggio (2-2) ottenuto contro il Monreale, si deve accontentare della vetta in condominio. In cima alla classifica, con le due capolista poteva esserci la Nerazzurra (a -3), ma subisce una brutta sconfitta in casa della Free Time che con i gol di Monastra e Smiriglia, fermano la corsa al vertice.Vincente il Tommaso Natale contro la Futura, che gli permette solo di accorciare le distanze dalle prime; 3-1 il risultato, a segno con una doppietta Muratore e il gol di Scuara. Nel girone C, la capolista Jonica avrà partita vinta dal giudice, sospesa al 10° del secondo tempo la gara col Città di Giardini entrato in campo con nove ragazzi non riuscendo a concludere la gara. In coda tutto da decidere; perdono la quartultina Folgore, Garden al terzultimo in riposo, Stella Nascente al penultimo posto l’unica a prendere un punto (0-0 contro il Messina Sud) e il fanalino Giovanile Milazzo perde contro il Città di Messina per 0-2. Girone D, al comando sempre la Katane Soccer (10-0 contro la Barrese) e ad un punto sempre la Meridiana (3-1 contro l’Etna Calcio). In coda perdono la penultima e terzultima, Enna e Barrese, salto avanti per Magica (2-1 contro Real Nissa) e Armerina (1-0 contro il Catania 80, gol di Anzaldi), che distaccano la zona pericolo di 4 punti. Nel girone E, il Real Gela riprende il comando (anche se in condominio) battendo 4-1 l’Atletico Vittoria con i gol di Bennici-Gallo-Alma-Dell’Aria. Cade e cede il primato solitario il Real Siracusa, tra le mura amiche, contro il Modica Airone del Bomber Manfrè, che mette il 27° sigillo, assieme a Paterno, per battere 1-2 l’ex capolista solitaria. Modica Airone che adesso si trova a solo due distanze dalla vetta; quindi per il primato si ricomincia. Pareggio con molti gol tra lo Junior Vittoria e l’Atletico Avola; 3-3 il risultato finale con la doppietta di Licata e il gol di Marino da una parte, la doppietta di Zuppardo e il gol di Tommasi dall’altra. In coda giornata a favore della Mediterranea, che con i gol di Bazzano e Inguanti batte il fanalino Sport Ragusa, con l’Hellenika penultima che perde 0-5 contro la S.Sofia e aggancia al terzultimo posto l’Atletico Vittoria sconfitto dalla capolista portandosi a un punto dalla quintultima posizione dove il Per Scicli è stato fermo per il turno di riposo. Giovanissimi girone A, la Cei non giocando (in riposo) mantiene la prima posizione (differenza punti Trapani Calcio), considerando che il Tommaso Natale a un punto di distacco, ha perso l’occasione, con un risultato positivo contro la Tieffe, o andare alla pari o scavalcare la capolista. La gara contro la Tieffe, ha avuto come vincente la Tieffe; quest’ultima si intromette per la volata finale, adesso la distanza dalla vetta si accorcia a soli tre punti. Risultato finale 1-2, i gol di Donia e La Franca. Nel girone B, Calcio Sicilia senza interruzioni (9-2 contro l’Iccarense), lo Sport Marsala che insegue, anche se il distacco di 8 punti su 12 disponibili non fanno ben sperare; vince con una goleada contro l’Aurora Mazara (8-1) a segno il bomber D’Antoni con ben 4 messi nel sacco, la doppietta di De Marco, i gol di Bavetta e Lombardo. In coda, delle ultime 6 squadre, solo il Pro Villabate guadagna un punto, grazie al pari 2-2 contro il Fortitudo Bagheria. Nel girone C, la prima squadra a vincere il girone nel Campionato Giovanissimi è la Free Time; con quattro giornate di anticipo, col successo di oggi contro la Nuova Rinascita, 2-1 con doppietta di Restifo, porta il suo vantaggio sulla seconda Città di Messina a 12 punti (3 gare da giocare) e sulla terza Comprensorio a 13. Complimenti ai Ragazzi e alla Società. In coda vince la penultima Pattese, 4-2 contro il Garden Messina con la tripletta di Giaimo e il gol di Scardino, e vince la terzultima Folgore 2-1 contro lo Jonica con i gol di Trinchera e Cangemi in rimonta al gol di Capilli, e il quartultimo posto adesso è solo a 3 punti. Nel girone D, vincono a suon di gol le prime della classe; la capolista Katane Soccer 4-1 contro la Magica (Giuffrida-Conti-D’Arrigo-Marino), la seconda Meridiana, 5-0 contro il Don Bosco Sales (Mauceri 2-Trombetta-Di Stefano-Torre), e la terza S.Pio X° che rifila 6 gol al Belpasso (Di Stefano-Corrado 2-Benvenuto 2-Terrana).Si allontana dalla zona calda il Catania 80, vincendo 3-0 contro la Sancataldese con il rigore trasformato da De Maria e la doppietta di Lentini. Nel girone E, Pantanelli nuova capolista, anche se in condominio, col gol partita di Rossitto batte l’Erg e approfittando della sconfitta della Me.Ta. (0-1 contro la S. Sofia), conquista la vetta del girone. In coda spicca il successo dell’Atletico Avola; in svantaggio di 2 gol, riesce a capovolgere il risultato, grazie alla doppietta di Alfò e il gol del Capitano Nitto. Risultato finale 3-2.

Rosario Ciprì

calciogiovanilesicilia

7-12493638_1106519972713144_6104959051109049465_o

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!