MENU
12717747_1138076319538878_3313531603913674726_n copia

Prima Pagina – Commento della Domenica Sportiva Giovanile -Allievi e Giovanissimi Regionali – Domenica 14 Febbraio 2016 -

14/02/2016 • Allievi Regionali, Attualità, Cronaca e commento, In breve, News, Prima Pagina, Prima pagina Regionali Allievi-Giovanissimi

 

Periodo di fatica e stress per i nostri Ragazzi, terza gara in otto giorni per il Campionato Regionale, convocazioni con relative gare delle Rappresentative; ricordiamoci che sono esseri umani e non macchine! Domenica che svolge al termine con alcune gare pomeridiane, con le solite conferme e le solite sorprese e con molte doppiette.

Allievi girone A, l’Alba Alcamo continua la sua corsa verso il titolo finale, non si ferma nemmeno contro la Vis Palermo, vince 3-1 con il solito trio del gol (Cannavò-Evola-Vella). La Panormus comunque non molla, vince e le sta “attaccata” in vetta alla classifica, contro la Juvenilia piazza 6 gol con le doppiette di Blandina e Bellomonte, e i gol di Bellante e Conigliaro. Girone ricco di gol, in totale 37, con l’8-0 della Garibaldina, il 5-1 della Ludos Alcamo( successo importante in coda, i gol di Grillo-Lombardo e tre volte Randes), il 7-1 del Città di Carini (doppiette di Corso, Gallina e Ventimiglia e Padellaro su rigore). Girone B,il Calcio Sicilia con il gol partita di Culotta, batte la concorrente Cei e si ritrova in posizione solitaria staccandola di tre punti. La Nerazzurra sempre in agguato, adesso punta al secondo posto distante solo due punti (e una gara in meno), batte con un poker di gol la Tieffe; ci pensano D’Amico con una tripletta e il gol di Abbate. Sempre più su il Cantera Ribolla, quarto posto e a -8 dalla vetta, con la doppietta di Fiore e il gol di Termini batte a domicilio il Monreale. In coda perde la Fincantieri 1-2 contro la Free Time(Bevacqua e Guglielmotta), perde la Futura (0-2 contro il Villabate gol di Caravello e Fumusu), guadagna un punto il Punto Rosa, col pari (1-1) contro il Ficarazzi; il gol di Musso. Girone C, in vetta non cambia nulla (Jonica vince 4-0 contro la Giovanile Milazzo), l’Acr Messina fuori classifica vince in casa del Camaro per 1-3 con la doppietta di Carini e il gol di Pino, Donato per i locali, e il Città di Messina con la doppietta di D’Amico e il gol di Giordano batte la Folgore. In coda con un secco 5-0 la Stella Nascente vince lo scontro diretto e lascia il penultimo posto proprio al Garden Messina; Finocchiaro mette a segno una tripletta e poi gol di Raciti e Boccaccio.Si allontanano dalla zona pericolo il Curcuraci (3-0 contro il Messina Sud) e il Giardini Naxos, che grazie alla doppietta di Riceputo e il gol di Finocchiaro, batte 3-0 lo Junior Acireale. Girone D, l’incontro pomeridiano della Katane Soccer si conclude col successo per 3-1 contro il Misterbianco, mantenendo la vetta della classifica, seguita sempre a un punto dalla Meridiana che con Calì e Salamone vince 2-0 contro la Barrese. Real Nissa con Pagnotta-Polito-Gravila fa pari contro i Giovani Leoni (3-3), ma questo secondo punto in classifica purtroppo non conta molto essendo la penultima distante venti punti. Tre importanti punti in tema salvezza conquistati dall’Enna con Rizza-Consiglio-Rizza contro la Sancataldese per il punteggio finale di 3-0. Nel girone E, non esce contenta dal campo dello Sport Palazzolo la capolista Real Siracusa; non basta il gol di Maieli per vincere la gara che termina 1-1. Pari anche per la seconda Real Gela (0-0 contro l’Erg), guadagna punti e posizioni il Modica Airone (vetta a -6), vince con le doppiette di Manfrè e Di Gabriele (4-2) contro il Per Scicli. Vince in coda l’ultima della classe Game Sport Ragusa per 3-2 contro lo Junior Vittoria, e si avvicina alla penultima Hellenika che perde 2-4 contro lo Sportispica, e alla terzultima Mediterranea che perde in casa della Pantanelli; locali in vantaggio 2-0 con Patania-Pandolfo, ospiti che cercano di recuperare la gara col gol di Bazzano. A spegnere le speranze degli ospiti ci pensa Spinali mettendo a segno il definitivo 3-1. Giovanissimi girone A, il Tommaso Natale sembra non avere avversari; vince in goleada (10-0 contro la Neroazzurra) e porta il vantaggio a +5 dalla seconda Cei; anche se quest’ultima in sosta, recupererà la gara di oggi il 24 febbraio. Tieffe che risale posizioni (a -5 dalla vetta); vince a fatica contro il Città di Trapani, dopo essere stata in svantaggio per 0-2 per i gol ospiti di Rinaudo e Bica. Ci pensa Bragion con una doppietta a portare in parità la gara e nel finale il ko agli ospiti lo dà Scalisi col gol del definitivo 3-2. Girone B, lo Sport Marsala blocca al suo secondo pari (1-1) l’imbattuta capolista Calcio Sicilia, anche se paga il secondo posto ceduto al Renzo Lo Piccolo che batte in trasferta per 2-3 il Don Carlo Misilmeri con i gol di Cracchiolo-Terranova-Imperato. Punti play-off per il Ficarazzi (2-0 Messina-Gambino contro il Fortitido Bagheria) e la Folgore, in casa della Dattilo Noir vince 0-2 con i gol di Accardo e Calagna. Girone C, giornata di sorprese; cade in casa la capolista Free Time, non basta Restifo per contrastare i gol di Andò e Roberti, che permettono alla “seconda” Città di Messina di portarsi a -8 dalla stessa. Vincono il Comprensorio 1-0 contro la Pattese, il Giardini Naxos 2-1 contro lo Junior Acireale con i gol di Liotta e Caltabiano, e il Curcuraci 3-2 contro l’OR.SA. con i gol di Bonasera-Bardetta-Signorino. In coda, il successo del Garden Messina che vince 2-0 contro la Nuova Rinascita. Girone D, vincono le prime sei, da notare i bomber; della Leonfortese (4-1 contro Catania Nuova, Screpis una tripletta e Scordo), del S.Pio X° ( 8-1 contro la Sancataldese, Lentini una tripletta, Di Stefano una doppietta e gol di Corrado-Ramella-Terrana), dello Sportland, per Leotta oramai è una regola settimanale segnare, con Ferraguto 2-1 contro il Belpasso e l’Usa Sport, 4-1 contro il Catania 80, con i gol di Gandolfo-Gulizia-Randazzo-Barresi. Girone E, sfida al vertice tra Me.Ta. e Pantanelli che finisce senza vinti e vincitori; ospiti che partono col piede giusto trovandosi in vantaggio di due gol, grazie alla doppietta di Basile. Padroni di casa che dimostrano tutta la forza di una capolista, riuscendo a raddrizzare la gara, con la doppietta del bomber Massari, con la sua ottima media gol, una a gara (22 in totale).Si avvicinano comunque alla vetta il Real Gela (5-3 contro il Game Ragusa) e il Real Siracusa che batte col gol partita di Veneziano, l’Erg. Molti gol nelle gare tra Junior Vittoria e Gattopardo (3-1-Calisto-Parisi-Kociaj per i locali, Tripoli per gli ospiti), Per Scicli contro Modica Airone (1-3 per i locali Aprile, per gli ospiti doppietta di Cappello e gol di Vindigni) e 3-3 tra Atletico Avola (Foriestieri-Nitto-Alfò) e Sportispica (Lazzaro e doppietta di Iemmolo).

Rosario Ciprì

calciogiovanilesicilia

foto: lo Junior Vittoria per  Emmanuel Mangione.

12717747_1138076319538878_3313531603913674726_n copia

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!