MENU
12657852_1114764721888669_1191729206065673565_o

Prima Pagina – Commento della Domenica Sportiva Giovanile -Allievi e Giovanissimi Regionali – Domenica 31 Gennaio 2016 –

31/01/2016 • Allievi Regionali, Cronaca e commento, Giovanissimi Regionali, News, Prima Pagina, Prima pagina Regionali Allievi-Giovanissimi

 

 

Le Rappresentative Provinciali non lasciano riposo ai nostri Ragazzi; infatti domani quasi tutti in campo! Mercoledì e giovedì le gare della seconda giornata del campionato delle Rappresentative con Allievi e Giovanissimi.

Nel frattempo il Campionato Regionale prosegue la sua corsa, e negli Allievi, il girone A non dice nulla di nuovo; sempre la coppia Panormus-Alba Alcamo al comando. Vincenti entrambe, la prima detta legge nel proprio campo contro l’Animosa Corleone, divertendosi a mettere nel sacco 8 gol con Bellomonte (2), Blandina, Conigliaro, Baresi, Di Gregorio e Scalavino (2). L’Alba Alcamo più “modesta”, vince 2-0 contro la forte Garibaldina con i gol dei soliti Evola-Vella. Vince il Carini 4-2 contro il Città di Trapani; a segno Corso che insacca tre volte, e Gallina. Per il Trapani in gol Tranchida e Buffa. Il Paceco con i gol di Adamo e Fonte batte 2-1 una diretta concorrente (Juvenilia). In coda, lo scontro salvezza lo vince il Montepellegrino che scalvalca lo stesso Ludos Alcamo, piazzandosi al terzultimo posto. I gol di Ortolano e la doppietta di Maggio per il risultato finale di 3-1. Nel girone B, Calcio Sicilia senza avversari; batte con un secco 5-0 il Cantera Ribolla con i gol di Culotta-Di Cara-Di Maggio-Mustacciolo-Serio. Battuta d’arresto per la seconda Cei, che cade in casa del Tommaso Natale, dove quest’ultimo approfitta per avvicinarsi alla stessa Cei, adesso distante solo tre punti. 2-0 il risultato finale con le realizzazioni di Spinoccia che trasforma un calcio di rigore, e il gol di Fabio Ferrante. Anche la NeraAzzurra rallenta e in casa del Promosport Barcellona finisce 3-3; in gol per i locali Crisafulli e due volte Lanza, per gli ospiti in gol Busalacchi, Tripi e Tarantino Domenico. Vince e guadagna posizioni il Free Time, con una cinquina di gol messi a segno da Smiriglia (2), Galati, Campisi, Bevacqua, contro il Borgo Nuovo. Punti importanti per la Tieffe, che vincendo allontana la zona pericolo della bassa classifica; 2-1 il risultato contro la Fincantieri, in gol Mattei su rigore e Ferotti. Anche la Futura ottiene contro il forte Pro Ficarazzi un successo, che dà speranza per la salvezza; vince 3-1 grazie ai gol di Maiorca-Greco-Busacca. Girone C, Junior Acireale che scala posizioni, terzo posto grazie al successo contro la Giovanile Milazzo per 3-0 con la tripletta di Sciacca. Augliera sempre in gol, segna il gol bandiera contro l’Acr Messina, gara persa dalla sua squadra per 1-4. Convincente gara per il Comprensorio del Tirreno che batte 4-1 il Camaro; Mirabile-Presti e ancora Mirabile portano al 3-0 la propria squadra. Costa per gli ospiti accorcia le distanze, ma chiude i conti ancora Mirabile che sigla la sua personale tripletta. Consegna alla propria squadra tre punti d’oro per la salvezza, D’Agostino che con il suo gol partita, Il Giardini Naxos batte lo Zafferana(1-0). Girone D, il Katane Soccer vince la gara contro la Meridiana e vince anche il primo posto solitario. Battendo nello scontro al vertice i concorrenti, la nuova capolista si ritrova da sola in vetta alla classifica. 2-0 il risultato, in gol Rausi e Monforte. Successi per la Sancataldese, 3-0 contro il Realnissa con i gol di Falzone e la doppietta di Galletti, e il S. Pio X° che in trasferta contro il Gattopardo ottiene un 2-0 finale grazie alle reti di Ragonese e Toscano. Girone E, al comando il Real Gela che batte 2-0 la Santa Sofia con i gol di Canotto e Gallo. Segue al secondo posto il Real Siracusa, che ottiene il successo in trasferta contro la Mediterranea con il gol vincente di Montagno, in una gara che poteva finire anche in parità per ciò espresso dai padroni di casa. Vincente anche il Fair-play del pubblico(presenti circa 400 persone) e in campo con applausi per entrambe le squadre, in una gara ricca di emozioni. Giovanissimi girone A, scontro al vertice che finisce senza vinti e vincitori; tra Cei e Tommaso Natale la gara chiude 1-1 con i gol di Naka Junior e Pace. Trapani Calcio che trova la vetta in condominio (anche se è fuori classifica), vince contro la Vis Palermo 5-3 con D’Aguanno che mette nel sacco tre gol, e uno ciascuno Mustacchia e Rallo. Città di Carini che strapazza il Borgo Nuovo con sette gol messi a segno da Moceri, che sigla una tripletta, di rigore Lo Piccolo e De Luca, poi Spataro e Giambanco. Nel girone B, le doppiette di Achampong e Cusumano permettono al Calcio Sicilia di battere il Pro Villabate e mantenere la vetta solitaria della classifica. Il Città di Palermo, anche se fuori classifica, mantiene il secondo posto vincendo 3-1 contro lo Sport Marsala; a segno “sempre” Da Graca, Schimmenti due volte e una D’Antoni. Renzo Lo Piccolo addosso alle prime; vince 3-2 contro il Dattilo Noir con la doppietta di Terranova e il gol di Bonura. Fortitudo Bagheria vincente in trasferta per 0-2 contro la Garibaldina; a segno Mazzamuto e Farina. Folgore Selinunte che trova tre punti tranquillità contro il Paceco vincendo 5-1 grazie alle doppiette di Scimonelli e Calagna e il gol di Accardo. Girone C, niente di nuovo! Free Time che continua a vincere ed a mantenere il primo posto a +14; in gol Fabio-Restifo-Cicero-Saverino, poker per battere 4-2 lo Jonica. Non molla, distante, il Città di Messina; vince 2-0 contro il Garden Messina con la doppietta di Lombardo. Segue il Camaro al terzo posto, che grazie al gol messo a segno all’ottavo della ripresa da Privitera, batte l’OR.SA. Successo del Giardini Naxos, Geraci-Scalisi-Patanè mettono a segno i tre gol contro la Pattese. Junior Curcuraci vincente contro la Folgore 3-1 per la doppietta di Piccione e il gol di Bonasera. Girone D, Katane Soccer che conferma il comando della classifica con il successo contro la Cl Calcio (6-0), e anche perchè la Meridiana si ferma col pareggio contro i Giovani Leoni (1-1). S. Pio X° che consolida la terza posizione, vincendo con un netto 6-0 contro il Catania 80; i gol di Ramella-Di Stefano-Cucuzza-Corrado-Bianchi e un’autorete. Anche lo Sportland conferma la quarta posizione solitaria con un grappolo di gol ai danni della Sancataldese; vince la gara 6-0 con Leotta mattatore col suo poker di gol e a seguire Ferraguto e Bertoni. Leonfortese corsara in trasferta contro il Don Bosco Sales: 0-2 il risultato con i gol di Screpis e Scordo. Vince l’Usa Sport contro il Belpasso 3-1 con i gol di Di Benedetto-Dinora-Gandolfo. Punti importanti tema salvezza per lo Sport Nissa, grazie alla marcatura vincente di Bella. Girone E, Meta solitaria in vetta alla classifica grazie al successo 2-1 contro il Real Siracusa (Leggio-Vitale) e grazie alla sconfitta sorprendente della Pantanelli, prima fino alla settimana scorsa, contro il Fair Play Uliveto. Da dire che l’ex capolista ha sciupato molte occasioni da rete, e che il 1-2 del k.o. è arrivato in contropiede sull’1-1. Terza posizione per la Santa Sofia, vince contro il Gattopardo 2-1 per i gol di Lo Curto e Magliarisi; per gli ospiti il gol di Tripoli. Successo esterno per il Junior Vittoria in casa del Modica Airone; tripletta di Cannizzo e il gol di Baglieri S. per il 2-4 finale. Per i locali i gol di Pisana e Cappello.

 

Rosario Ciprì

calciogiovanilesicilia

12657852_1114764721888669_1191729206065673565_o

Commenta!


« »

Entra nella community!