MENU
_DSC0061 copia

Aspettando l’inizio … Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Domenica 31 Gennaio 2016 -

29/01/2016 • Allievi Regionali, Anticipi del sabato aspettando la domenica, Giovanissimi Regionali, News

 

 

Aspettando il fischio d’inizio, il commento-curiosità delle gare della 5° di ritorno.

Passano le giornate e i punti si fanno sempre più pesanti, alcuni verdetti dall’esito scontato aspettano solo la matematica, altri devono essere ancora definiti.

L’ultimo weekend di gennaio, ventesima giornata di campionato, ci offre come sempre spunti interessanti per tutti gli appassionati di calcio giovanile.
Nel girone A capolista, Panormus e Alba Alcamo impegnate tra le mura amiche, i primi contro un’Animosa abbastanza tranquilla, i secondi contro la Garibaldina in quello che si prospetta un match divertente ed equilibrato. Rincorsa al quinto posto interessante, Athena impegnata a Mezzojuso, Vis Palermo a Mazara. Il Paceco cerca il riscatto contro la Juvenilia.
Curiosità per Città di Trapani – Città di Carini, entrambe hanno giocato l’infrasettimanale ottenendo importanti risultati, i primi hanno infatti pareggiato contro la Garibaldina i secondi hanno sconfitto il Paceco 1976. Importantissimo match in chiave salvezza tra Montepellegrino e Ludos Alcamo. Nel girone B impegni non facili per Calcio Sicilia e Cei rispettivamente contro Cantera Ribolla e Tommaso Natale. Nero Azzurra contro il Promosport, spicca Free Time-Borgo Nuovo. Importante scontro salvezza tra Punto Rosa e Monreale, 
Futura Brolo che riceve il Pro Ficarazzi, Tieffe sulla strada salvezza del Fincantieri.
Nel girone C la Jonica, con in mano il primo posto, fa visita alla Folgore Milazzo, derby lussuoso tra Messina e Città di Messina,scontro diretto in chiave play off tra Comprensorio del Tirreno e Camaro 1969. Altro derby cittadino quello tra Messina Sud e Sporting Messina, il Garden riceve lo Junior Curcuraci in un match che vale doppio. Tra le Etnee riposa la Stella Nascente, mentre le sorprese Junior Acireale e Zafferana ricevono Giovanile Milazzo e Giardini Naxos.
Nel girone D questa giornata potrebbe rivelarsi decisiva con ben 7 scontri diretti!
Nel Catanese dunque, in particolare, non mancherà più degli altri il divertimento.
Fari puntati sul big match tra le capolista Meridiana e Katane Soccer, chi vince é solo!
All’andata fu 5-2 per i bianco-blu. Il Belpasso riceve i Giovani Leoni in un bel classico di calcio giovanile, San Pio X nel difficile campo del Gattopardo Palma.
A Misterbianco l’NBI riceve l’Etna Calcio, Barrese a Caltanissetta contro lo Sport Nissa.
Scontro salvezza tra Armerina e Magica, Enna in cerca di punti contro il Catania 80.
Il Real Nissa, che vede sempre di più avvicinarsi la retrocessione, impegnato a San Cataldo contro la Sancataldese che all’andata fu bloccata sull’1-1.
Nel girone E succede di tutto ogni fine settimana, non esistono risultati scontati ed é molto importante il fattore casa sfruttato da quasi tutti al meglio.
La capolista Real Gela, caparbia, riceve il Santa Sofia in un match che all’andata sul sintetico di Licata regalò spettacolo. Riflettori puntati sul big match, nonché derby, del “Santuzzo” tra la Mediterranea e il Real Siracusa. I floridiani, ricco organico di 2000, hanno l’amaro in bocca per i troppi punti lasciati per strada ingenuamente e sono alla ricerca di una vittoria che sarebbe fondamentale per il proseguo del campionato, con consapevolezza delle proprie forze.
I Siracusani, squadra ben coesa, non possono permettersi altri passi falsi, soltanto uno il successo nelle ultime 5 partite. Arbitra l’ottimo Francesco Impastato, fra l’altro direttore di gara anche all’andata. Ostico impegno per il Modica Airone al “Tenente Alfieri” di Avola contro l’Atletico, attesa stracittadina tra l’Hellenika e l’Erg nel caldo “Pippo Di Natale”.
Il Per Scicli ospita un ottimo Sport Club Palazzolo, scontro diretto a Chiaramonte Gulfi tra l’Atletico Vittoria e lo Sportispica di Monaco che vale doppio.
Delicato march a Scoglitti tra Junior Vittoria-Pantanelli, padroni di casa sono in crisi di risultati, siracusani in un momento di difficoltà generale.
Nel girone A Giovanissimi Regionali big match tra Cei e Sport Tommaso Natale, i padroni di casa vincendo chiuderebbero quasi definitivamente il discorso primo posto.
Esame importante per il Corleone che riceve il Fincantieri, Cantera Ribolla in cerca di riscatto contro un Alba Alcamo in zona play out.
Può sognare il Carini in caso di vittoria contro il Borgo Nuovo.
L’Accademia Trapani riceve una Tieffe in corsa play off, Città di Trapani in casa del fanalino Nero Azzurra. Riposa la Panormus.
Nel girone B il Calcio Sicilia ospita il Pro Villabate con l’opportunità di allungare sul Marsala che gioca contro il Città di Palermo in una gara che non conta per la classifica.
Il Renzo lo Piccolo ospita il Dattilo Noir, il Pro Ficarazzi il fanalino Aurora Mazara.
Il Bagheria cerca punti importanti in chiave play off contro la Garibaldina.
In coda spicca Athena-Iccarense per la salvezza. Nel girone C il Free Time quasi sicuro del primo posto fa visita alla Jonica, Comprensorio del Tirreno in casa della Nuova Rinascita,
atteso match quello tra Camaro e Orsa P.G. , derby tra Città di Messina e Garden.
In coda la Folgore Milazzo fa visita allo Junior che puó chiudere il proprio discorso salvezza vincendo, la Pattese cerca l’impresa in casa dei Giardini Naxos.
Nel girone D la capolista Katane ospita il CL Calcio, la Meridiana inseguitrice a -3, nella tana dei Giovani Leoni. Alla prossima sarà scontro diretto! La San Pio X ospita il Catania 80, lo Sportland contro la Sancataldese. L’Ardor Sales dopo aver fermato l’USA Sport proverà a battere la Leonfortese, in chiave salvezza Sport Nissa -Libertas Catania vale doppio.
Nel girone E match insidioso per la Meta Ragusa in casa del Real Siracusa, più agevole sulla carta il compito della Pantanelli contro il Fair Play Uliveto.
L’Erg non dovrebbe avere grossi grattacapi con il Per Scicli, derby allo stadio ” Liotta” tra Santa Sofia Licata e Gattopardo Palma e al “Barone” tra Modica Airone e Junior Vittoria.
Importante match in chiave salvezza tra Game Sport Ragusa e Atletico Avola, chi vince é più tranquillo o quasi.Lunch-Match al “Moltisanti” tra Sportispica e Mediterranea, ispicesi tranquilli , floridiani obbligati ai 3 punti.

K.G.

calciogiovanilesicilia

_DSC0061 copia

 

Commenta!


« »

Entra nella community!