MENU
citta di trapani

Città di Trapani vs Cei – 17° giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

10/01/2016 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

 

Città di Trapani – Cei Asdc 0-4

Un match ben giocato da ambo le formazioni e che ha visto alla fine i Granata soccombere; ma debbono recitare il “mea culpa” per avere sullo 0-0 divoratosi almeno tre nitide palle gol. Ma da un lato il portiere Bruno in forma strepitosa (al 33° del primo tempo cosa ha levato dalla porta sa di incredibile) e dall’altro la ormai cronica non visione della porta degli avanti granata che per due volte soli con Bruno a terra non riescono a infilare un pallone a porta vuota proprio nei primi secondi dell’inizio della ripresa sempre sullo 0-0, sintetizzano la gara, atteso il fatto che la Cei non ha rubato nulla ma ha solamente finalizzato le opportunità avute.

All’11° il primo tiro verso la porta è di Manno, ma il suo diagonale è diretto fuori. Al 18° batti e ribatti in area granata, ma la difesa libera. Al 20° è Runfolo che ci prova in mezza girata, ma una deviazione porta la sfera in angolo. Al 26° un rinvio sbagliato della difesa di casa regala a Sidoti l’opportunità di calciare, ma Blazic si fa trovare pronto e para a terra. Al 27° azione tutta di prima dei padroni di casa con Cortese che mette in mezzo per Rinaudo che, strattonato, non arriva all’impatto per un niente. Al 33° il miracolo di Bruno: capitan Ferrara calcia dalla sinistra un tiro che sta per insaccarsi sotto la traversa, ma Bruno con un balzo felino riesce a toccare di quel tanto da mandare la sfera sulla traversa e poi in angolo.

Pronti, via e Maisano si divora il gol del possibile vantaggio: Bruno para a terra ma gli sfugge la sfera, l’avanti trapanese a porta vuota la butta incredibilmente fuori e subito dopo pochi secondi ancora Maisano e Bruno protagonisti con quest’ultimo che respinge in angolo una sfera diretta in porta. Al 7° Sidoti riesce a buttare fuori una sfera che voleva solamente essere spinta dentro da pochi passi. Al 9° Consiglio pesca il Jolly su punizione dalla destra con la complicità di Blazic che, essendo la punizione in due, poteva lasciare entrare il pallone e invece ha tentato di respingerlo, buttandoselo dentro. GOL. Al 12° raddoppio di Di Maria che dalla sinistra prova il pallonetto che risulta vincente. GOL. A questo punto i granata, in bambola, non riescono più ad imbastire un’azione degna di nota e i ragazzi della Cei ne approfittano e al 22° è Catania che anticipa il difensore e va ad insaccare su un incolpevole Russo. Al 25° Maisano si destreggia fra due avversari ed effettua un taglio per Alagna che si fa anticipare però da Bruno, e subito dopo è Adragna che solo davanti al portiere ospite la butta fuori. Infine al 30° Sidoti firma la quarta rete per i suoi eludendo il fuori gioco. GOL.

Città di Trapani: Blazic (Russo), Ranno, Bonventre, Buffa, Melia, Ferrara (Gallo), Alagna (Grassotti), Grimaldi (Rizzo), Maisano, Cortese (Adragna), Piacentino (Rinaudo). Allenatore: Peppe Coppola

Cei Asdc: Bruno (Mercurio), Candela (Alessi), Catania, Garofalo, Marino (Cardella), Provitera, Manno (Bosco), Consiglio (Cordova), Sidoti, Runfolo (Marramaldo), Di Maria. Allenatore: Vincenzo Casula

Arbitro: Gianluca Gemmati di Trapani

Reti: 9°2t Consiglio (C), 12°2t Di Maria (C), 22°2t Catania (C), 30°2t Sidoti (C).

G.R.

calciogiovanilesicilia

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!