MENU
_DSC0185 copia 2

Aspettando l’inizio … – Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi – Domenica 10 Gennaio 2016 -

08/01/2016 • Allievi Regionali, Anticipi del sabato aspettando la domenica, Giovanissimi Regionali, News

 

 

Aspettando il fischio d’inizio, il commento-curiosità delle gare della 2° di ritorno.

Nemmeno il tempo di respirare che subito si ritorna in campo per la seconda giornata di ritorno valevole per il campionato Allievi e Giovanissimi Regionali. Nel girone A, l’Alba Alcamo dopo aver battuto e agganciato la Panormus in vetta, si prepara ad ospitare il fanalino di coda Montepellegrino in un match che non dovrebbe regalare molte sorprese. Impegno più insidioso proprio per la Panormus in casa dell’Adrasto Mezzojuso. Terza e quarta a pari merito a +9 dalla quinta piazza e con un posto play off quasi blindato sono la Folgore Selinunte e la Garibaldina impegnate rispettivamente contro Juvenilia e Aurora Mazara. Crocevia salvezza per l’Animosa Corleone che ospita il Paceco , campioni in carica dell’Athena contro il Città di Trapani, Vis Palermo per la Ludos. Nel girone B match insidioso per la capolista Cei tra le mura amiche contro il Pro Villabate, Punto Rosa sulla strada del Calcio Sicilia. Bello ed infuocato il discorso play off che vede coinvolte ben 7 squadre. Scontro diretto tra Cantera Ribolla e Tommaso Natale, Nero Azzurra in casa della Fincantieri. Si prospetta un match divertente quello tra Free Time e Promosport Barcellona. Può uscire dalle zone calde il Monreale in caso d’affermazione contro il fanalino Futura. Nel girone C big match per il prestigio tra Jonica e Acr Messina, attesissima Citta’ di Messina- Comprensorio del Tirreno. La sorpresa Acireale nella tana della Folgore, Camaro 1969 contro i Giardini Naxos. Derby tra Sporting e Garden Messina, cerca punti salvezza la Giovanile Milazzo contro il Zafferana. Scontro diretto nelle zone basse tra Junior Curcuraci e Stella Nascente. Nel girone D la Meridiana e Katane Soccer vogliono continuare un testa a testa che probabilmente andrà avanti fino alla fine della stagione; sul loro cammino Nbi Misterbianco e Sport Nissa. I Giovani Leoni tenteranno di riscattarsi dalla brutta sconfitta dello scorso fine settimana contro l’Armerina. Scontro diretto play off tra Belpasso e Sancataldese, la sorpresa Etna Calcio nel difficile campo della Barrese, San Pio X di scena a Enna. Il girone E, è quello dei rimpianti per molte squadre, da anni non vedevamo una situazione cosi’ equilibrata! fari puntati al comunale di via Lazio per il big match tra Real Siracusa e Junior Vittoria. I siracusani vengono dal brusco stop di Chiaramonte, i vittoriesi dal successo contro una rimaneggiata Mediterranea. Due squadre che giocano bene guidate da due mister giovani e in gamba, sicuramente non mancherà lo spettacolo. Il Real Gela ha ceduto il suo bomber pisano ai cugini , impegnato nella lunga trasferta nella città di Archimede contro un’Hellenika in ripresa. Santa Sofia Licata al “Moltisanti” contro uno Sportispica affamato di punti, dirige la gara il giovane ma esperto arbitro Felis. L’Atletico Vittoria rifiuta il ruolo di cenerentola del campionato e sicura delle sue forze scenderà al centro Erg con l’obiettivo vittoria. Non dovrebbe regalare sorprese il derby tra Modica Airone e Game Sport Ragusa, lo Sport Club Palazzolo riceve un’Atletico Avola che sembra tutt’altra squadra rispetto ad un inizio poco convincente. Chiude il programma Mediterranea- Per Scicli. I floridiani hanno recuperato Rametta, perno del centrocampo e saranno ancora assenti invece Amore e Giliberto; hanno bisogno dei 3 punti per continuare a sperare in un posto play off. La squadra di Giliberto è in crisi di risultati cosi’ come il Per Scicli, all’andata fu 3-1 per i ragusani. Nel girone A Giovanissimi, la capolista Cei fa visita al Città di Trapani, Cantera Ribolla in casa del Tommaso Natale. Match di prestigio tra Fincantieri e Trapani Calcio. la Panormus ospita un’Alba Alcamo in lotta salvezza. Può guadagnare punti l’Accademia Sport Trapani in casa del fanalino Nero Azzurra. Nel girone B, big match tra Calcio Sicilia e Pro Ficarazzi, il Marsala lieta sorpresa del campionato riceve l’Athena. Il Bagheria ospita l’Iccarense , Renzo lo Piccolo nella tana del Paceco 1976. In coda l’Aurora Mazara ospita la Garibaldina. Nel girone c il Free Time gioca contro lo Junior Acireale, big match tra Comprensorio del Tirreno e Città di Messina. Il Camaro 1969 terzo riceve uno Junior Curcuraci in grande forma. Scontro salvezza tra Torregrotta e Folgore. Nel girone D la capolista Katane Soccer impegnata nel difficile campo della Libertas Catania, la Meridiana seconda in casa della Cl Calcio. Prova del nove per l’Usa Sport in casa della San Pio X° , Sportland di Costa contro il Catania 80. Cerca riscatto l’Ardor Sales contro lo Sport Nissa, match salvezza. Nel girone E, match agevole per la Meta Ragusa in casa del per Scicli, lunga trasferta nell’agrigentino per la Pantanelli. Il Real Gela ospita la Mediterranea, lo Junior Vittoria riceve l’Erg.Il Game Sport Ragusa contro lo Sportispica.

K.G.

calciogiovanilesicilia

_DSC0185 copia 2

 

Commenta!


« »

Entra nella community!