MENU
le formazioni

Paceco vs raffadali – 12° giornata – Eccellenza A – cronaca.

29/11/2015 • Campionato Eccellenza, Cronache della domenica

 

 

Paceco – Raffadali 2-1

Reti: 5°1t Conzalez su rig. (R), 29°2t Testa (P), 35°2t Di Donato (P).

Certamente fare la partita per  86 minuti in inferiorità numerica partendo praticamente dallo 0-1 non è per niente facile, ma volontà, grinta e soprattutto voglia di reagire ad un torto arbitrale subito è stato il viatico per raggiungere il risultato  prefissato prima della gara: la vittoria. I ragazzi di Massimiliano Mazzara a volte frementi per il passare inesorabile del tempo non riuscendo a raggiungere lo scopo venivano imbrigliati da mister Pino La Bianca che in alcune occasioni portava addirittura dieci uomini dietro la linea della palla a difendere il gol insperato venuto fuori da una decisione clamorosa arbitrale: rigore al 4° per un normale contrasto in area pacecota e addirittura espulsione di Fricano. Parecchie le occasioni avute dai rosso argento di casa come ad esempio al 10° quando Scarpitta passa in mezzo a Testa che entra in area e calcia un diagonale che fa la barba al palo destro di Barbello che rimane a guardare impotente. Al 23° Gennaro riceve dopo una deviazione e calcia ma senza convinzione, facile per Mistretta. Al 25° Bognanni serve terranova che non ci pensa due volte e calcia un diagonale di un soffio a lato alla destra di Barbello. Ancora in avanti i padroni di casa e questa volta è Scarpitta che riceve da fallo laterale da Parisi, ma il suo tiro risulta alto. Facile per Barbello al 33° su punizione centrale di terranova. Al 34° gli agrigentini si fanno vedere dalle parti di Mistretta con Vitrano che entra in area in percussione dalla sinistra e calcia da pochi passi, ma Mistretta chiude il suo lato e manda in angolo. Al 39° punizione centrale di Ciancimino, para facile Mistretta.  La seconda frazione di gioco vede sempre i pacecoti in avanti alla ricerca di quello che sarebbe stato, fin qui,  il meritato pari e subito al 5° è Bognanni che ci prova con una punizione dalla destra, fuori. Ancora parata di Barbello al 7° su Parisi dalla distanza e al 13° è Testa che manda sopra la traversa su punizione centrale. Al 12° si ristabilisce la parità numerica, espulso Scifo che becca il secondo cartellino giallo. Al 19° Terranova pesca Testa in area che si gira bene e calcia ma Barbello respinge con i pugni. Ancora Testa al 22° d’esterno destro, ma Barbello respinge con i piedi e si rifugia in angolo, batte Parisi per Testa che incorna bene ma la sfera va fuori. Un’altra azione degli agrigentini al 27° con Vitrano ma Mistretta respinge. Al 29° il meritato pari: cross di capitan Parisi dalla destra che sorvola tutta la difesa dove sul palo opposto si fa trovare pronto Testa e questa volta la sua incornata è vincente. GOL. Continua il pressing rosso argento e al 35° il raddoppio viene propiziato da un angolo di Bognanni che Barbello respinge alto, si inserisce Di Donato e insacca di testa. GOL. Ultimo brivido al 40°, ancora Bognanni che lascia partire un siluro dalla distanza che Barbello respinge in tuffo.

Paceco: Mistretta, Tuccio, Fricano, Di Donato, Agate, Bognanni, Parisi, Scarpitta (1°2t Stassi), Di Tusa (39°2t Russo), Terranova (44°2t D’Aguanno), Testa. A disposizione: Imperiale, Castiglione, Marino, Buscaino: Allenatore: Massimiliano Mazzara

Raffadali: Barbello, Montana, Cipolla G., Gennaro, Cipolla A., Ciancimino, Fassari (26°2t Sansan), Cuffaro (42°2t Cignetti), Conzalez, Scifo, Vitrano. A disposizione: Manto, Brinzei, Butticè, Sammartino, Lo Mascolo. Allenatore: Pino La Bianca

Arbitro: Giorgio Piazza di Palermo. Assistenti: Emanuele Gargano e Marta Di Franco di Palermo

Note: ammoniti Agate, Testa e Parisi per il Paceco e Scifo, Cipolla G. Gennaro e Vitrano per il Raffadali. Espulso Fricano al 4° 1t per il Paceco e Scifo 12°2t per il Raffadali. Angoli 7-1 per il Paceco. Recuperi: 2 minuti nel 1t e 3 minuti nel 2t.

R.G.

calciogiovanilesicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!