MENU
ingresso in campo

Città di Trapani vs Alba Alcamo – 12° giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

29/11/2015 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

 

Città di Trapani – Alba Alcamo 0-2

Reti: 17° 1t Siragusa (A), 26° 2t Amorello (A).

Non riescono proprio ad ingranare i granata di Mister Coppola. Errori grossolani (i due gol sono nati proprio da errori difensivi), in una gara alla loro portata fanno si che si rimanga al palo. Analizzando la gara in effetti possiamo solo elogiare i ragazzi di Mister Falce che hanno svolto il loro compito senza strafare e soprattutto sfruttando al massimo le loro uniche due azioni da gol, senza sbavature ed evitando a loro volta gli sbagli marchiani commessi dai padroni di casa.

La gara: al 9° Agrusa per gli ospiti, grazie ad un rimbalzo favorevole, si trova a calciare da dentro l’area ma Blazic respinge con i piedi. All’11° punizione di Maisano, la sfera deviata arriva ad Alagna che prova la sforbiciata, para Buscemi. Al 17° errore difensivo granata (palla persa malamente), ne approfitta Bonanno che crossa subito in area dove Siragusa ha il tempo di stoppare e calciare a giro sotto la traversa. GOL. Al 31° grande occasione per Maisano per pareggiare i conti, solo davanti a Buscemi,  ma il suo diagonale è diretto fuori. Al 36° è invece Alagna che ci prova ma il suo tiro risulta alto.

Nella seconda frazione di gioco subito una punizione per i granata dalla sinistra con Ferrara, clamoroso tocco di mani in area ospite, ma il signor Biunda, lontano dall’azione non ravvede e fa proseguire tra le proteste dei ragazzi di Coppola. All’8° Ferrara lanciato da un compagno arriva fino in fondo e calcia un diagonale che Buscemi para. All’11° è Zerillo che ci prova dalla distanza, ma sulle braccia di Blazic. Al 15° il gol del pari, ancora una volta viene mancato da Maisano, infatti il suo pallonetto con Buscemi fermo sul posto a guardare, fa la barba al palo sinistro e va fuori. Al 26° raddoppio per gli ospiti ad opera di Amorello che sfrutta anche qui un errore difensivo e senza farsi pregare calcia direttamente in porta dove un incolpevole Blazic, nell’occasione coperto da un compagno,  non può far altro che prendere la palla dal sacco. GOL.

Città di Trapani: Blazic, Ferrara, Bonventre, Bica (Piacentino), Melia, Rizzo, Rinaudo (Grimaldi), Fugallo, Maisano, Alagna, Buffa (Grassotti). A disposizione: Russo, Adragna, Ranno, Gallo. Allenatore: Peppe Coppola.

Alba Alcamo: Buscemi, Lombardo, Bonanno, Milana, Amodeo, Melodia, Siragusa (Accardi), Zerillo (Di Gregorio), Catalano (Faraci), Amorello, Agrusa (Milotta). A disposizione: Russo, Manno, Lombardo C.. Allenatore: Emanuele Falce.

Arbitro: Lorenzo Biunda di Trapani

G.R.

calciogiovanilesicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!