MENU
le formazioni copia

Città di Trapani vs Tommaso Natale – 5° giornata – Giovanissimi Fascia B – cronaca.

18/11/2015 • Cronache della domenica, Giovanissimi Sperimentali

 

Città di Trapani – Tommaso Natale 0-1 (girone 1 occ.)

rete: 17° pt – Gallo

Dura solamente 17 minuti la gara iniziata benissimo dai granata di Mister Ranno, poi subìto il gol cominciano le difficoltà acuite da un ottimo pressing a tutto campo dei bianchi di Mister Crivello che così si prende la rivincita della sconfitta subìta due giorni prima proprio dai granata ma nel campionato dei 2001. Poche volte i granata hanno impensierito l’estremo difensore ospite in quanto risultavano lenti e farraginosi i passaggi o le giocate poste in essere per smarcare al meglio il compagno, di contro gli avversari spesso si sono ritrovati con l’uomo in più al centrocampo e con la possibilità quindi di raddoppiare le marcature e partire anche in contropiede.

La gara inizia bene per i granata e già al 2° Rinaudo apre per Buffa che centralmente calcia ma Crisafulli è pronto. All’8° l’azione che ha fatto arrabbiare l’intera panchina granata: Alagna calcia un gran tiro dalla lunga distanza che Crisafulli  battezza fuori, ma che invece colpisce internamente il set sotto la traversa alla sua sinistra facendo muovere anche la retina e rimbalzando di alcuni centimetri al di la della linea di porta (quindi due volte dentro la sfera) ma il signor Crisafulli  di Trapani che era molto lontano dall’azione non convalida la rete e fa continuare. Al 17° vanno in gol gli ospiti con Gallo che viene perfettamente lanciato da Scimone e quando vede Canino venirgli incontro lo infila con un diagonale vincente. GOL. Alagna, per i padroni di casa, al 20°, prova a riequilibrare le sorti con una punizione che però l’ambisce il palo. Sul cambio di fronte Mannino sfugge al diretto avversario e calcia ma dopo una deviazione di Canino riprende e molto defilato colpisce il palo e poi la sfera viene allontanata. Al 29° ancora il Tommaso Natale su punizione laterale (angolo corto) con una parabola alta colpisce la traversa nella parte superiore poi la sfera va in angolo. Al 32° ultimo sussulto della prima frazione ad opera di Adragna che calcia la sfera improvvisamente, Crisafulli non trattiene ma riesce ad abbrancare la palla prima dell’arrivo di Rinaudo.

La seconda frazione di gara rispecchia un po’ la prima con schermaglie varie e tiri dalla distanza: due azioni degne di nota al 16° Pellegrino per gli ospiti riceve una palla d’oro al limite, fa due passi in avanti e calcia sicuro, ma Mistretta gli si oppone magistralmente, e al 27° Adragna calcia sempre dalla distanza ma sulle braccia di Frisco.

Città di Trapani: Canino(Mistretta), Amato(Carollo), Grassotti, Marciante(Pipitone), Cesarò, Buffa(Giacomazzo), Rinaudo(Mazzara), Aleci, Zichichi(Licata – Incalcaterra), Alagna, Adragna. Allenatore: Nino Ranno

S.V. Tommaso Natale: Crisafulli(Frisco),Villari(Galletti), Girgenti(Mazzamuto), Magna, Di Maio, Vassallo(Andolina), Rappa(Corrao), Scimone(Filippone), Gallo, Mannino(Pellegrino). Allenatore: Salvatore Crivello

Arbitro: Salvatore Rimpici di Trapani

G.R.

calciogiovanilesicilia

le formazioni copia

Commenta!


« »

Entra nella community!