MENU
_DSC0037

Aspettando l’inizio … – Campionato Regionale – Allievi e Giovanissimi -

13/11/2015 • Allievi Regionali, Anticipi del sabato aspettando la domenica, Cronaca e commento, Giovanissimi Regionali

 

Aspettando il fischio d’inizio, il commento-curiosità delle gare del week-end.

Si apre domani la nona giornata valida per il campionato Allievi e Giovanissimi Regionali. Come ogni weekend non mancheranno lo spettacolo e il divertimento. Molte squadre hanno già obiettivi delineati,altre si pongono ancora punti interrogativi sul ruolo e sui traguardi da raggiungere.

Nel girone A, Allievi, scontro diretto tra Folgore Selinunte-Panourmus,rispettivamente seconda e prima della classe,distanziate da 5 lunghezze. Match interessante quello tra il Città di Carini e l’Athena campione in carica che pian piano sta risalendo la classifica. Gli agrigentini si confermano squadra che non molla mai! Alba Alcamo impegnata, invece, in trasferta contro la Juvenilia salita a quota 11 dopo la vittoria a tavolino, sancita ieri dal giudice sportivo, contro la Ludos Alcamo. Garibaldina ospite nell’ostico campo dell’Animosa Corleone. Nel girone B la capolista Cei cercherà il riscatto dopo la sconfitta dello scorso weekend contro il Cantera Ribolla avversario non facile da battere. Trasferta per il Calcio Sicilia contro il Fincantieri,undici da non sottovalutare. Cercherà di risalire il Monreale che riceve la visita del Borgo Nuovo. Attesa sfida quella tra Nero Azzurrra e Tommaso Natale. I ragazzi di mister Ferrante hanno già riposato lo scorso turno e con una vittoria scavalcherebbero proprio i padroni di casa. In coda partita che si prospetta infuocata tra Futura e Promosport Barcellona rispettivamente ultima e penultima. Nel girone C il Città di Messina, guidato dall’esperto mister Ardizzone, cercherà di difendere il primato tra le mura amiche contro la Jonica. Acr Messina impegnato nel campo della Stella Nascente. Camarò 1968- Junior Acireale è sicuramente tra i big match di giornata. Gli Acesi, in ottima forma, cercheranno la terza vittoria consecutiva. Scontro salvezza tra il Giovanile Milazzo e lo Sporting Messina. Girone D ricco di bellissime partite. Capolista Giovani Leoni impegnata sul difficile campo della Magica Catania. Potrebbe approfittare di un eventuale passo falso il Katane Soccer di mister Di Pietro , secondo in classifica e impegnato in casa del fanalino di coda Real Nissa. Sfida tra sorprese quella tra la neo-promossa Etna Calcio e l’Armerina quarta in classifica. La Meridiana impegnata nel campo dell’Enna. La squadra del capoluogo cerca punti salvezza. Restando in tema la San Pio X ,dopo la sconfitta nel recupero di mercoledì contro lo Sport Nissa, non può più davvero sbagliare contro una buona Sancataldese. Nel girone E derby attesissimo tra Pantanelli e Real Siracusa. Gli ospiti di mister Gallo che sono la squadra del momento nella città aretusea, cercheranno a tutti i costi i 3 punti che le permetterebbero di mantenere la vetta della classifica. Padroni di casa che da pronostico partono sfavoriti , per vincere dovranno ritrovare lo smalto dei tempi migliori. Real Gela impegnato nel difficile ” Tenente Alfieri” contro l’ Atletico Avola di mister Battaglia. Cerca la terza vittoria consecutiva il Santa Sofia Licata che riceve lo Junior Vittoria,squadra che come la scorsa stagione, grazie soprattutto all’impronta di mister Violante, si esprime bene in quanto a gioco. Infine la Mediterranea di Giliberto cercherà di risalire la classifica nel campo dello Sportispica del presidente Monaco. Sia i padroni di casa che gli ospiti sono squadre in gran forma,ci sarà da divertirsi! Nel girone A Giovanissimi Regionali, sfida tra il Trapani Calcio e la capolista Cei. Tommaso Natale,seconda forza del campionato che invece ospiterà il Città di Trapani. Alba Alcamo obbligata a vincere contro, l’Accademia Sport Trapani per non rischiare di perdere clamorosamente il treno salvezza. Nel girone B il Calcio Sicilia di mister Sanfilippo cercherà di mantenere il primato nel difficile campo della Dattilo Noir. Cercherà anche, 3 punti complicati l’Athena che riceve un Renzo Lo Piccolo in gran forma. Il Marsala che domenica scorsa ha perso la vetta proprio ai danni del Calcio Sicilia, ospita un Pro Villabate che cercherà di giocare la ” partita della vita”. Scontro diretto tra la sorpresa Bagheria e la Folgore Selinunte. Nel girone C big match d’alta classifica tra Free Time e Giardini Naxos. I padroni di casa potranno contare sul periodo di forma del giovane Restifo che domenica scorsa con una doppietta ha steso nel derby il Città di Messina. Proprio i Messinesi saranno impegnati nel campo della Folgore ancorata nelle zone basse della classifica. La capolista Camaro 1969 sarà invece impegnata in quel di Acireale contro lo Junior che anche nei giovanissimi si conferma una delle squadre più organizzate. Nel girone D la capolista Meridiana riceve lo Sport Nissa, squadra che non dovrebbe creare molti problemi all’11 catanese. San Pio X impegnata sul difficile campo della CL Calcio che cerca la sua terza vittoria consecutiva. Derby che si prospetta infuocato, invece, quello tra Libertas Catania e il Catania 80, squadra che a sorpresa si ritrova penultima in classifica. Due i big match: Katane Soccer- USA Sport Caltagirone e Giovani Leoni- Sportland. Occhi puntati in particolare sulla squadra di Augusta guidata da Costa, squadra del momento. Nel girone E la capolista Pantanelli impegnata nel derby contro la Mediterranea guidata da mister Merenda.Siracusani che vengono dalla sconfitta con la Meta Sport, floridiani che hanno invece osservato un turno di riposo e sono alla ricerca di punti salvezza. Junior Vittoria che riceve l’Atletico Avola di mister Randazzo, altro derby tra Meta Sport e Modica Airone.Sportispica di Mineo ospite al “Centro Erg”.

 K.G.

calciogiovanilesicilia

_DSC0037

Commenta!


« »

Entra nella community!