MENU
_DSC0067 copia 2

Prima Pagina – Commento della Domenica Sportiva Giovanile -Allievi e Giovanissimi Regionali – Domenica 08 Novembre 2015 -

09/11/2015 • Allievi Regionali, Cronaca e commento, Giovanissimi Regionali, News

 

Prima Pagina– Domenica 08 Novembre 2015 -

Il Campionato Regionale continua la sua corsa, e nel girone A degli Allievi, continua anche la Panormus nella corsa al primato solitario; battendo la Juvenilia per 4-0 (Bellomonte 2-Gandolfo-Gregorio), mantiene 5 punti di distacco dalla Folgore Selinunte(una gara in meno) che mantiene la seconda piazza (vince 4-0 contro il Città di Trapani) ma domenica sarà un test importante per entrambe, considerando lo scontro diretto. Aspetterà molto interessato l’esito l’Alba Alcamo (4-1 con la tripletta di Cannavò e il gol di Vella contro la Vis Palermo) per potersi avvicinare seriamente alla testa della classifica. A suon di gol trovano il successo la Garibaldina, 6-0 contro il Montepellegrino con la tripletta di Li Causi e gol di Alagna-Drago-Sammartano, e l’Athena che con la tripletta di Costanza, la doppietta di Milioto e il gol di Nocera batte 6-0 l’Animosa Corleone. Nel girone B, in una spettacolare gara la Cei perde la sua prima gara, mantenendo comunque la testa della classifica, contro un buon Calcio Sicilia che grazie a una ottima organizzazione di gioco, riesce a battere la capolista con tre prodezze di tre suoi Ragazzi; Seidita-Culotta-Mustacciolo. La Cei si è dovuta arrendere anche per le tre splendide reti, infatti per ben due volte era stata in vantaggio; l’1-0 con Masmoudi, e il 2-1 con un gran gol da azione personale di Lo Dico. Seguono alle spalle il Pro Villabate, che guadagna punti in vista della vetta battendo 3-0 la Futura con i gol di Alfano-Di Giovanni-Gargano, e la Free Time che vince dopo un doppio svantaggio (0-2) contro la Fincantieri per 4-2 con i gol di Campisi-Monastra-Allò-Smiriglia. Girone C, il Città di Messina sempre in vetta alla classifica, e sempre realizza il Giovane Augliera, non abbiamo statistiche, ma non è comune segnare tutte le domeniche (8 gare consecutive) e realizzare 10 reti. Il successo della capolista contro la Folgore per 2-0, grazie alle realizzazioni di Augliera e D’Amico. Secondo posto per l’Acr Messina (fuori classifica) che batte 3-1 il Camaro con la doppietta di Minutoli e il gol di Di Vincenzo; per il Camaro il gol di Colucci. Girone D, la capolista Giovani Leoni sommerge di gol il malcapitato Real Nissa; 9-2 il risultato con il poker di gol di Toscano, la doppietta di Pulvirenti e i gol di Riceputo-Costantino-Marino. Goleada anche per la Meridiana (5-1 contro la Barrese) con in gol, il goleador Calì (e sono 11), Roccella-Masumeci-Rinaudo e a favore un’autorete. Nei piani alti l’Armerina che con il gol al 35° della ripresa di Lorenzo Drago batte il S. Pio X°; successi per la Sancataldese, 2-0 con la doppietta di Falzone contro l’Enna, e dell’Etna Calcio che in trasferta batte 2-3 lo Sport Nissa, grazie alla doppietta di Clarinetto e il gol di Spina. Girone E, scontro al vertice tra la capolista Real Siracusa e la seconda Palazzolo che si conclude con nulla di fatto per quanto riguarda il risultato (0-0); ne approfitta lo Sportispica che vincendo in trasferta contro L’Hellenika, guadagna punti in vista della vetta. 1-2 il risultato, a decidere la doppietta di Matarazzo. Poker di gol per il Modica Airone contro il Per Scicli, le reti di Manfrè-Cappello-Paternò-Barrera. Successo per lo Junior Vittoria che comincia a vedere la vetta, 4-1 contro lo Game Sport Ragusa, dopo essere passato in svantaggio per il gol di Aglieco, la risposta di Giordanella due volte e una su rigore, Marino e Gulino. Santa Sofia al passo con il successo per 5-2 contro l’Atletico Vittoria con le doppiette di Ortugno e Lo Brutto e il gol di Giardina.

Giovanissimi girone A, Cei che non si ferma, (1-0 contro L’Alba Alcamo) ma non si ferma neanche Erik Sidoti, che come negli Allievi per Augliera, non è da poco segnare in tutte le prime otto gare racimolando in totale 9 reti; il nono gol trasformando un calcio di rigore. Bravi Ragazzi, due primati da seguire! Non molla il Tommaso Natale (9-1 contro la Nerazzurra) e non molla la Tieffe che vince in casa del Città di Trapani per 0-2 con i gol di Buffa e Bragion. Vince la Fincantieri contro il Città di Carini per 0-1, il gol su rigore realizzato da Girgenti. Girone B, segna ancora Da Draca, stavolta una tripletta, e assieme a Schimmenti-Maniscalco-Giglio, dà il successo al Città di Palermo (6-0) contro l’Iccarense. Renzo Lo Piccolo che risale in classifica grazie al successo contro il Don Carlo Misilmeri; il gol partita (1-0) di Musso. Primo successo per il Villabate che lascia l’ultima posizione, contro l’Aurora Mazara è 1-0, il gol di Giannone. Girone C, al comando il Camaro che batte 1-0 il Torregrotta; a realizzare al 1° minuto della ripresa, De Luca. Il Free Time vince lo scontro diretto contro la capolista Città di Messina e con due gare in meno e ad un solo punto dalla vetta; vince 2-0 con la doppietta di Restifo, di cui un gol su calcio di rigore. Girone D, la Meridiana conferma la sua prima posizione vincendo in casa della Magica con un poker di gol realizzati da Trombetta-Torre e doppietta di Mauceri. Leonfortese che segue al secondo posto, vince contro la Libertas Catania Nuova per 2-1 con la coppia gol Screpis e Scordo. Piani alti per lo Sportland che con il successo per 2-0 contro il Belpasso si guadagna il quarto posto(con due gare in meno); i gol di Ferraguto e Bertoni. Girone E, passo falso della Pantanelli che subisce la prima sconfitta e in casa, ad opera della Me.Ta. Sport; 1-3 il risultato con il gol dei locali di Costanzo, e i gol degli ospiti di Massari, Diaria e un’autorete. Terzo posto per il Modica Airone che di gol ne fa 6 al Per Scicli; i realizzatori, Asta e Cappello due volte, Vindigni e Avola. Vince il Gattopardo contro lo Junior Vittoria e risale in classifica con i gol di Catania e Manganello.

Rosario Ciprì

calciogiovanilesicilia

_DSC0067 copia

Commenta!


« »

Entra nella community!