MENU
12184141_1062237563808052_7250820116794160065_o

Prima Pagina – Commento della Domenica Sportiva Giovanile -Allievi e Giovanissimi Regionali – Domenica 01 Novembre 2015 -

02/11/2015 • Allievi Regionali, Attualità, Cronaca e commento, Giovanissimi Regionali, News Sport

 

 

Il Campionato Regionale continua a mantenere un interesse non solito, considerando le continue sorprese che ci giungono dai vari gironi, sia Allievi che Giovanissimi. A parte il maltempo che ha fermato in tutta la Sicilia una dozzina di gare, il campo continua a dare conferme di squadre e giovani. Nel primo girone Allievi, Panormus sempre in testa solitaria, espugna il difficile campo della Vis Palermo con il minimo scarto (0-1 Bellante) e porta a sette i successi consecutivi su sette gare. Alle spalle tiene la Folgore Selinunte con un distacco di 5 punti (ma una gara in meno), battendo l’Aurora Mazara per 3-1 con i gol di Bonfiglio-Testagrossa-Ansaldi. Non molla l’Alba Alcamo (2° posto) che rifila 3 gol a domicilio al Città di Carini; in gol Amodeo-Cannavò-Armata. Garibaldina nella zona alta grazie ai 3 punti conquistati ai danni dell’Athena (2-0) con la doppietta di Li Causi. Importante successo per la Juvenilia che le permette di portarsi fuori dalla zona bassa, 3-0 contro il Città di Trapani con i gol di Guaiana-Genovese-Sugamiele. Girone B, a parte la Cei che conquista il suo settimo sigillo (su 7 gare) aumentando il distacco dalla seconda a 8 punti (2-1 contro la Free Time, Schillaci-Messina), spiccano i successi del Borgo Nuovo (2-0 contro il Cantera Ribolla con la doppietta di Zito) e del Pro Ficarazzi, che batte il Tommaso Natale per 2-0 con i gol di Fiorentino-Molinaro. Pro Villabate alle spalle della capolista con il poker di gol rifilato al Promosport Barcellona; in rete Di Giovanni-Piazzese-Gargano-Alfano. Girone C, il più colpito dal maltempo con solo due gare giocate: la capolista Città di Messina bloccata in casa dal pareggio (3-3) dal Messina Sud, anche se si può consolare con Augliera, il bravo giovane attaccante ha realizzato ancora e adesso è a 9 gol in sette gare, e Milazzo-Folgore (0-0). Girone D, al comando i Giovani Leoni che scavalcano il Katane Soccer battendolo a domicilio nello scontro diretto; i locali vanno in vantaggio al 7° con un rigore trasformato da Condorelli, e di rigore pareggiano al 10° gli ospiti con Manuli. Il gol vincente che equivale al primo posto in classifica lo mette a segno Giuffrida su calcio di punizione nell’ultimo minuto di recupero. A seguire la coppia di testa si ritrova la Meridiana, che batte la Magica 3-1 con il gol di Pesce e la doppietta del goleador Calì che aumenta il proprio bottino a 10 gol. Nel girone E, si stacca al comando il Real Siracusa, 2-1 contro l’Erg(Iacono-Zammitti), e pareggio ricco di gol (3-3) tra Modica Airone (Paternò-Manfrè-Leone) e Junior Vittoria (Licata-Zenzaro-Giordanella).

Giovanissimi girone A, Cei che vince una gara contro una diretta concorrente, la Panormus che le permette di consolidare il primato in classifica (sette gare vinte su sette) e di consolidare il bomber Sidoti che segna ogni domenica e adesso il suo bottino personale è di 8 gol. Tiene il passo il Tommaso Natale alle spalle della capolista (3-1 contro il Città di Carini) e si avvicina nelle zone alte la Tieffe (4-0 contro la Nerazzurra, in gol Norlando e 3 volte La Franca). Secondo successo per la formazione del Cantera Ribolla, 5-1 il risultato contro la Vis Palermo con i gol di Stagno-De Santis-Iarelli-Marrone-Parrino. Girone B, Sport Marsala che mantiene la prima posizione vincendo con i gol di Aiello e D’antoni, 2-0 contro la Folgore Selinunte. Alle spalle della capolista il Calcio Sicilia che di gol ne fa tanti; 37 in totale e 8 al malcapitato Aurora Mazara (Buttigè 2-Anchampong 2-Cusumano-Chinnici-Florio-Pucci. Bella vittoria del Fortitudo Bagheria (anche se i 3 punti non contano) contro il Città di Palermo; in svantaggio di due reti (Bisconti-La Graca), rimonta e vince (3-2) con i gol di Pinna e la doppietta di Filippone (la terza dall’inizio). Nei piani alti il Pro Ficarazzi, che grazie alla doppietta di Messina batte 2-0 la Dattilo Noir, e risale il Renzo Lo Piccolo con il poker di gol ai danni dell’Iccarense(Siracusa-Infantolino rig.-Messina- + aut.). Girone C con solo 3 gare giocate, 2 pareggi per Jonica-J.Curcuraci (1-1), e Or.Sa-Compr.Tirreno (1-1), e il successo del Giardini Naxos in casa del Torregrotta per 1-2, con i gol di Leotta e Caltabiano. Anche nel Girone D sono state giocate 3 gare, pari tra Giovani Leoni e Usa Sport (3-3), e i successi della Leonfortese per 2-1 (gol di Lo Moro-Scordo) contro il Catania 80 (Lentini) e della Sancataldese sempre 2-1(doppietta Di Gesù) contro lo Sport Nissa (La Placa). Girone E, unica gara rinviata è della capolista Pantanelli contro il Per Scicli, il Real Gela si conferma al 2° posto con il successo per 3-2 contro il Modica Airone (Costarelli 2-Maniscalco), vince lo Junior Vittoria 2-0 contro il Santa Sofia con la doppietta di Cannizzo. Prima partita vinta per l’Atletico Avola che permette di lasciare l’ultimo posto in classifica, 2-0 contro il Gattopardo, in gol Alfò e Nitto.

Rosario Ciprì

calciogiovanilesicilia

12184141_1062237563808052_7250820116794160065_o

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!