MENU
le formazioni

Vis Palermo vs Città di Trapani – 6° giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca

28/10/2015 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

 Vis Palermo – Città di Trapani  2-1

Mal di Trasferta per i granata di Coppola

E’ proprio così, fino ad ora le trasferte per i granata del Presidente Tarantino sono state proibitive: tre su tre, anche se in maniera diversa. Rocambolesca con il CEI, assenti totali con il Città di Carini e infine l’ultima con la Vis Palermo pervenuti solamente nel secondo tempo, ma il risultato finale è sempre stato negativo per i granata.

Anche oggi pomeriggio, nel turno infrasettimanale (magari meriterebbe un discorso a parte visto che tutti i Dirigenti si lamentano dello stesso), il primo tempo per gli ospiti trapanesi è da dimenticare: errori marchiani e gioco a sprazzi, viceversa i blu di Mister Stefano Colombo piano piano sono riusciti (ma senza niente di trascendentale) a prendere le giuste misure e punirli due volte (con grande complicità avversaria).

Veniamo alla gara: subito un’incomprensione tra un difensore granata e il portiere fa si che la Vis usufruisca di una punizione a due in area, ma nulla di fatto. Al 12° assistiamo ad un’incursione di Bellomonte sulla sinistra che si aggiusta la palla ma il suo tiro è da dimenticare. Rispondono i granata con una punizione di Ferrara al 13° ma la difesa libera senza affanno. Al 20° il GOL dei padroni di casa con Lo Bue che finalizza nel modo più giusto calciando praticamente da fermo un diagonale vincente (anche qui la difesa granata non è stata per niente efficiente). Al 22° Riccobono ci prova ma il suo tiro non è fortunato, sorvola di poco la traversa. Al 32° ancora Riccobono il quale tira una punizione dai 35 metri che si abbassa sotto la traversa e si insacca. GOL. Poco reattivo l’estremo difensore granata nell’occasione. Al 33° Lo Bue prova un pallonetto che sbatte sulla traversa e poi Rizzo allontana.

Dopo la sfuriata negli spogliatoi subita dal Mister, i granata scendono in campo con un altro piglio e si vede subito. Al 3° Maisano, su punizione di Melia, mette dentro la sfera, ma il signor Azzarello di Palermo annulla per off-side. Dopo un paio di punizioni battute dal capitano Ferrara, senza alcun esito positivo, al 15° ancora il capitano granata batte un fallo laterale per Rinaudo che si destreggia tra i difensori e con un pallonetto fa secco Corallo in uscita. GOL. Al 20° Alagna si divora il possibile pareggio calciando alto da pochi passi e ancora un minuto dopo Adragna svetta di testa impegnando Corallo a terra in una bella parata. Ultima azione degna di nota per i padroni di casa quando al 23° Russo risponde alla grande con una parata volante su Villardita respingendo il suo tiro.

Vis Palermo: Corallo, De Caro, Riciardi, Schiazzano, Buccafusca, Riccobono (Gebbia), Freschi (Donzelli), Villardita, Lo Bue (Inverga), Coppola (Ferrante), Bellomonte (Parrino). A disposizione: Matranga, Pili. Allenatore: Stefano Colombo.

Città di Trapani: Russo, Ferrara, Bonventre, Buffa, Melia, Rizzo, Rinaudo, Grimaldi, Maisano, Fugallo (Alagna), Piacentino (Adragna). A disposizione: Ranno, Gallo, Grassotti, Marciante. Allenatore: Peppe Coppola

Arbitro: Raffaele Azzarello della sezione di Palermo

Reti: 20°1t Lo Bue (V), 32°1t Riccobono (V), 15°2t Rinaudo (CdiTP)

G.R.

calciogiovanilesicilia

 

 

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!