MENU
juvenilia all reg

Juvenilia vs Paceco – 5° giornata – Allievi Regionali – cronaca.

26/10/2015 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

 

Juvenilia-Paceco 1-1

Juvenilia: Pirrera,Marrone,Errante(Altavilla),Di Vincenzo (Genovese), Ficara( Roccia), Cascio (Pollina), Guaiana,Fagone(Cusenza),Sugamiele( Todaro),Bellinghieri,Floreno(Mannina). All: Giuseppe Gervasi

Paceco: Carpinteri,Piacentino,Ingrassia,Sammartano,Accardi,Incalcaterra,Fonte,Nocera,Messina,Catalano,Catanese. A disp: Galvano,De Vincenzi,Maggio,Greco,Benivegna,Genna,Romano.

Finisce in pareggio l’atteso derby trapanese tra Juvenilia e Paceco. Al Ricceri di Erice le due squadre hanno dato vita ad un derby molto combattuto ma nel complesso giocato in un clima di assoluta correttezza reciproca. Le prime schermaglie vedono grande battaglia nella zona centrale del campo senza però che le due formazioni riescano a rendersi pericolose. La prima grossa occasione capita alla Juvenilia, con Ficara e Sugamiele che si ostacolano nell’area piccola nel tentativo di deviare in rete una punizione di Bellinghieri forse destinata ad insaccarsi direttamente alle spalle di Carpinteri. Alla fine colpisce Ficara che mette altissimo sulla traversa. Il Paceco reagisce marcando una discreta ma sterile supremazia territoriale almeno fino al 26^ minuto quando sugli sviluppi di un corner Nocera impatta al volo di destro dal limite dell’area e batte l’incolpevole Pirrera. Si va quindi all’intervallo sullo 0-1 e una gara ancora apertissima.

Il tecnico di casa effettua ben 4 cambi all’intervallo ma la gara rimane equilibratissima e i primi 20 minuti scorrono senza episodi degni di nota. A metà tempo l’episodio che sembra indirizzare la gara decisamente verso la sponda ospite. Bellinghieri ,già ammonito per proteste nella prima frazione, becca un altro giallo protestando per una decisione avversa presa dal signor Rimpici di Trapani, autore di una direzione di gara poco convincente e lascia la sua squadra in 10 uomini. Quando sembra che sia finita esce fuori l’orgoglio dei bianconeri che prima sfiorano il pareggio con Todaro che si presenta a tu per tu con Carpinteri sparandogli addosso, dopo protestano per una spinta sospetta su Guaiana in area pacecota e infine raggiungono il pari con Mannina che di controbalzo raccoglie un cross dalla destra e batte l’estremo difensore ospite. Nei restanti minuti la Juvenilia in inferiorità numerica si copre e porta a casa un pareggio prezioso che permette ad entrambe le squadre di muovere la classifica. Mercoledi si torna in campo per il turno infrasettimanale.

G.G.

calciogiovanilesicilia

foto:allievi regionali Juvenilia.

juvenilia all reg

Commenta!


« »

Entra nella community!