MENU
GIOV REG TIEFFE-ANIMOSA CORLEONE copia

Tieffe vs Animosa Corleone – 3° giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

11/10/2015 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

Gara del 10 ottobre 2015 – Arbitro Thomas Pagano sez. di Palermo

TIEFFE CLUB vs. ANIMOSA CORLEONE 1-1-

Reti : Matranga 26’ (T) Lo Coco 65’ (A)

Si affrontavano oggi al comunale di Santa Flavia i padroni di casa della Tieffe Club e l’Animosa Corleone nella gara valevole per il Campionato Giovanissimi Regionali. Fin dal fischio d’inizio si capiva quale sarebbero state le premesse della gara con i gialloblu della Tieffe che volevano imporre il loro gioco e i biancorossi dell’Animosa Corleone colpire di rimessa e già al 4’ i padroni di casa rischiavano di passare in vantaggio con un diagonale di Matteo Orlando che non trovava nessuno in area a ribattere in rete, ma passato lo spavento per gli ospiti, sono proprio quest’ultimi ad avere la palla gol al 20’ con Mattia Barbaccia che s’incuneava indisturbato in area ma a tu per tu con il portiere Antonino Piazza invece di tirare cercava un’improbabile giocata che veniva sventata in angolo. Come spesso succede, gol sbagliato, gol subito cosi al 26’ su un traversone di Renato Donia l’esterno gialloblu Lo Piccolo riesce a domare la palla, a saltare il difensore, ed entrato in area su un contrasto in scivolata con il difensore biancorosso Lorenzo Timotini la palla finisce sul braccio di quest’ultimo con il direttore di gara che ravvede il fallo e concede il calcio di rigore. Dal dischetto l’attaccante della Tieffe Luca Matranga realizza il gol del vantaggio. A chiusura di tempo è nuovamente l’Animosa Corleone ad avere la palla-gol con una punizione del limite battuta magistralmente da Giuseppe Caronna ma il portiere Piazza con una parata super strozzava l’urlo del gol degli ospiti. I primi dieci minuti della ripresa vede la squadra di casa cercare in più occasioni di chiudere la gara ma difronte trovavano il portiere Vittorio Pipitò compiere un paio di parate strepitose. E cosi dopo continui batti e ribatti, la gara si trascina fino al 65’ quando l’Animosa Corleone beneficia di una punizione dalla trequarti battuta dal centrale Lorenzo Timotini che tira forte in area e come spesso succede con la palla bagnata il portiere Antonino Piazza non riesce nella presa e svirgolandola la alza a campanile in area da lì si avventa come un falco Salvatore lo Coco dell’Animosa che ribatte in rete. Una rete che taglia le gambe ai padroni di casa che cercano nei minuti finali di conquistare i tre punti ma che al fischio finale devono dividersi la posta in palio con i ragazzi di Mr. Anthony Venezia felici di aver conquistato un punto che vale oro.

TIEFFE CLUB: Piazza, Salomone, Pecorella, Vitale, Silvestro, Buffa, Orlando, Donia, Arculeo, Matranga, Lo Piccolo. A disp.: Faraone, Raccampo, Cordova, La Franga, Cannella, Zambito, La Mantia. Mr. G. Li Vecchi.

ANIMOSA CORLEONE: Pipitò, Lo Coco, Cucchiara, Schirò, Timotini, Geloso, Geluso, Lupo, Terrasi, Caronna, Barbaccia, Alfano, Di Peri, Raia, Ferrara, Venezia, Musso, Labruzzo. Mr. A. Venezia. 

E.M.

calciogiovanilesicilia

GIOV REG TIEFFE-ANIMOSA CORLEONE copia

Commenta!


« »

Entra nella community!