MENU
2

Montepellegrino vs Alba Alcamo – 2° giornata – Allievi Regionali – cronaca e fotogallery.

05/10/2015 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

 

Allievi Regionali Girone A – Montepellegrino Vs Alba Alcamo 0-1

Marcatore Al 18 Pt . Cagnina

Alba Alcamo: Pullarà – Vultaggio – Pirreca – Landa – Ferro – Amodeo – Cagnina – Macaluso – Armata – Cannavò – Vella – A Disp. Sutera

Grupposo – Drago – La Rosa – De Marco – De Lisi – Montana – Allenatore: Messina

Montepellegrino: Paglino – Grasta – Coppolo – Baglione – Fortunato – Marchese – La Cara – Tuttoilmondo – Camonita – Maggio – Ortolano – A Disp. Scalici – Chiarello – Mattina – Pusanti – Viglia – Allenatore: Demma

Direttore di gara: Sarturio Emanuele della sezione di Palermo.

 

L’Alba Alcamo fa suo il match della seconda giornata di campionato battendo in trasferta il Montepellegrino.

Gli ospiti non riescono ad arrotondare il risultato sia per l’imprecisione sottoporta dell’attacco, sia per i miracolosi interventi del portiere locale Paglino.

Alcamesi bravi a non concedere ripartenze e con la difesa ben attenta con l’estremo difensore Pullarà inoperoso

Cronaca

2° minuto Macaluso ci prova da fuori ma il suo tiro sfiora la traversa

7° Vella lancia Cannavo’ che per poco manca il vantaggio

10° Pirreca crossa da fondo campo per la testa di Vella che manda di poco a lato

12° il numero 1 Paglino evita l’autogoal su un tiro di Pirreca….ma e’ il preludio al goal che arriva al 18°;

Cagnina si incunea in area e insacca l’incolpevole portiere avversario.

30° traversa colpita dal n° 8 alcamese Macaluso.

34° Cannavo’ vicino al raddoppio ma la difesa del Montepellegrino recupera in extremis.

37° su lancio della difesa alcamese per Vella che con un bel tiro a giro sfiora il palo alla sinistra del portiere.

Nei minuti di recupero Cannavo’ sfiora il raddoppio con una rovesciata a botta sicura all’altezza del dischetto di rigore ma il n° 1 Paglino effettua un miracolo salvando la sua porta.

Secondo tempo sugli stessi ritmi del primo con l’Alba Alcamo sempre in avanti e attenta a non far ripartire il Montepellegrino e sfiorando il raddoppio più volte con Vella, Cagnina, Ferro, Pirreca.

35° l’arbitro manda sotto la doccia anzi tempo Fortunato per il Montepellegrino e Pirreca per l’Alba Alcamo.

Al triplice fischio del direttore di gara, tutti sotto la doccia.

calciogiovanilesicilia

 

Commenta!


« »

Entra nella community!