MENU
_DSC0031 copia 3

Monreale vs Athena – commento, cronaca e fotogallery – Fase Finale Allievi Regionali.

30/04/2015 • Cronace foto-video, Cronache della domenica, News

 

Monreale – Athena 2-2

Monreale: Di Cara-Arduino-Quattrocchi-Landolina-Macaluso-Polizzi-Abbate (9° st Mannino)-Barcellona (30° st Ferrante)-Zarcone-Russo (28° st Federico)-Mazzara (29° st Giammarinaro). A disp. Mancuso-Benigno-Giannotta – Allenatore: Ferrante Giuseppe

Athena: Sarcuto-Grassadonia-Maglio-Rotulo-Contino-Campione-Giarrusso (37° st Cacciatore)-Fanara (26° st Sicurella)-Caruso (42° st Milazzo)-Alba-Musmeci (29° st Crapanzano). A disp. Moncada-Vaiana – Allenatore: Privitera Salvatore

Direttore di gara: Lipari Giuseppe della sezione di Trapani

Una gara tra il Monreale e l’Athena così come dovremmo vederne tante; squadre che giocano al calcio, e anche di buona caratura, agonismo da sport del calcio, correttezza tra gli atleti, e pubblico esemplare. Da menzionare anche il numero uno degli ospiti Sarcuto, che oggi ha salvato la rete della sua squadra in diverse occasioni, così come il numero sei Campione, che per due volte ha tolto la palla sulla linea di porta. Il Monreale ha giocato veramente bene con palla a terra e buone trame di gioco, e che ha avuto maggiori occasione da rete create dai vari Abbate e Barcellona con rifiniture per i mobilissimi attaccanti Zarcone e Mazzara. L’Athena contrattacca senza mai fermarsi e con Alba e Fanara che portano qualche pericolo in area dei padroni di casa, anche se l’attenta difesa locale non si lascia sorprendere. Ma chi non fa gol, alla fine lo subisce e l’Athena con la padronanza di una squadra compatta, al primo colpo trova il vantaggio con Caruso da una azione che parte dal centrocampo dai piedi di Alba. L’inizio della ripresa vede un Monreale spento, e l’Athena si porta avanti diverse volte, fino a trovare il raddoppio con un gran gol al volo in diagonale di Fanara. Partita chiusa? No per niente perchè il Monreale per un atterramento in area di Zarcone, dimezza lo svantaggio con la realizzazione dal tiro dal dischetto con lo stesso giocatore. Da qui gara aperta con il Monreale che si ritrova e riprende a giocare e con maggiore pressione, con azioni del nuovo entrato Federico in collaborazione del mai domo Zarcone, portano a mettere in mostra il portiere Sarcuto in diverse occasioni, anche se l’Athena non demorde e riparte senza pensare a difendere il risultato positivo anche se concludendo poco. La svolta al 41° quando Sarcuto finisce con i miracoli, da un tiro da fuori area del bravo Zarcone viene respinto dall’estremo difensore ospite, ma in agguato Federico in piena area piccola, che senza difficoltà mette dentro la palla del 2-2. Buona la direzione della gara del Signor Lipari Giuseppe.

Cronaca:

1° Musmeci per l’Athena calcio piazzato respinge la difesa locale.

5° Mazzara fuga sulla fascia, si accentra per il forte tiro in velocità, respinge Sarcuto.

9° ottimo lancio di Zarcone per Mazzara, anticipo netto dell’estremo difensore ospite.

10° Fanara assist per Alba, Di Cara in angolo.

12° da azione in mischia in area dell’Athena, Zarcone per poco non riesce al tocco vincente in rete.

17° occasione per il Monreale; Zarcone in corridoio per Mazzara, bravo Sarcone allo scatto in anticipo dell’attaccante.

18° angolo battuto da Landolina, Sarcuto in uscita con i pugni, libera l’area.

22° Monreale vicino al gol; Mazzara in velocità riceve nello stretto, bravo Sarcuto a respingere il tiro diretto nello specchio di porta.

25° Musmeci al tiro sopra la traversa.

28° azione pericolosa per l’Athena con Fanara, il tiro dalla corsia laterale è toccata da Di Cara quel tanto da sorvolare la traversa.

30° altra occasione per il Monreale: Mazzara assist stretto in area per Abbate, il tiro da posizione favorevole è di poco a lato.

37° vantaggio per l’Athena; Alba lancio sulla fascia per Caruso, il giovane verso l’area lascia partire un tiro in diagonale che nulla può il numero uno Di Cara.

39° il Monreale vicino al pari con Zarcone, che in serpentina salta due avversari, ma il tiro finale è di poco a lato.

Ripresa:

1° Athena vicino al raddoppio con un assist di Rotulo per Fanara, che tenta un debole pallonetto sottoporta con nulla di fatto.

4° Polizzi salva la propria porta togliendo dai piedi di Fanara sulla linea la palla del doppio svantaggio.

7° azione veloce che parte dai piedi di Alba, assist per Fanara il tiro di poco alto sopra la traversa.

14° il raddoppio di Fanara che stavolta con un tiro al volo non sbaglia insaccando la palla del 2-0.

15° rigore per il Monreale per atterramento di Zarcone; il tiro dello stesso giocatore s’infrange nel palo, la ribattuta ancora di Zarcone stavolta vincente per il 1-2.

19° Monreale vicino al pari con Zarcone, il cui tiro è respinto davanti la porta da Campione.

25° Mazzara da fuori area in velocità al tiro respinto da Sarcuto.

26° Federico per il tiro di Mazzara, traversa piena.

29° Federico ottimo assist per Zarcone, il tiro respinto sempre da Sarcuto.

32° vicinissimo al pareggio il Monreale con un tiro sotto la traversa di Zarcone, che Sarcuto volando alto riesce a toccare quel tanto per evitare la rete.

37° Landolina assist per Giammarinaro il tiro in velocità a lato.

39° salva il risultato Campione respingendo sulla linea di porta il tiro di Zarcone.

41° pareggio del Monreale; il tiro dal limite dall’area grande di Zarcone, enorme la sua gara, respinge come può Sarcuto, in prossimità dell’aria piccola è presente Federico, buono il suo finale di gara, che mette dentro la palla del sospirato 2-2.

Rosario Ciprì

redazione calcio giovanile sicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!