MENU
i festeggiamenti finali

Paceco vs Ribera – 29° giornata – Eccellenza A – cronaca.

30/03/2015 • Campionato Eccellenza, Cronache della domenica

 

Paceco – Ribera – 29° giornata  4-1

Partita difficilissima quella che si giocava al Mancuso di Paceco, in quanto vedeva fronteggiarsi due formazioni che nel girone di ritorno avevano fatto benissimo (Paceco 1,92 media punti partita e Ribera 2,07 mpp) e che avevano due obiettivi diversi da raggiungere: la salvezza diretta per la prima e i play off per la seconda. Premesso ciò, la gara è stata guardinga nel primo tempo con le due squadre andate al riposo in parità, e molto più entusiasmante nella seconda frazione di gara con i padroni di casa scesi in campo con un piglio diverso, guidati da un immenso Bognanni e dal vecchio leone ruggente Marino che, a tutti i costi, volevano far propria la gara e alla fine sciorinando un bel calcio hanno annichilito la formazione di mister Talluto che, a onor del vero, ben si è comportata (Grippi, Lala, Margarini, Cascione al di sopra degli altri) ma nulla ha potuto per arginare l’avanzata pacecota. Un poker che non ammette replica.

La gara: partono a spron battuto i padroni di casa e già al 3° sono in gol con un tiro a giro di Marino dalla destra che coglie la traversa e sulla ribattuta è più lesto di tutti Bognanni a infilare in rete. GOL. All’8° Parisi prova un tiro cross, para Cascione. Al 10° ci provano gli ospiti dall’angolo con Margarini che invita Calà a saltare di testa ma la sfera va di poco alta sulla traversa. Al 21° il pareggio: Grippi riceve in area sulla destra e dopo un dribbling secco, infila un diagonale vincente. GOL. Tutto da rifare per i Pacecoti. Al 28° Iovino su punizione dalla distanza impegna seriamente Cascione che con un bel tuffo si rifugia in angolo. Al 33° ancora i rosso argento di Mister Mazzara vicini alla segnatura con Marino che impegna Cascione e sulla ribattuta la sfera arriva a D’Aguanno che calcia lesto ma la palla attraversa tutto lo specchio della porta e va fuori. Al 44° è Bognanni che riceve da Russo e ci prova, a fil di palo. Al 46° ancora Marino calcia in porta e la sfera viene deviata clamorosamente da Ciancimino che rischia l’autogol con Cascione che può solamente guardare la palla che per sua fortuna va a fuori lambendo il palo alla sua destra.

Nella seconda frazione di gara gli ospiti iniziano bene e al 4° scappano in contropiede con un’azione corale e la palla infine arriva a Lala ma il suo tiro è da dimenticare, vanificando così l’intera azione. Al 5° Terranova ruba palla in area e prima di calciare viene atterrato, ma il signor Mucera da Palermo decide che non si tratta di rigore ed assegna punizione contro il pacecoto. All’8° uno scambio Iovino – D’Aguanno porta quest’ultimo al tiro ma a lato. Al 10° gli ospiti si fanno rivedere con una punizione, la palla arriva poi a Grippi ma, seppur in buona posizione, calcia alto. Al 12° su tiro di Iovino il centrale Agate, spintosi in avanti, non riesce per un soffio nella deviazione vincente (si trovava a un metro dalla porta). Al 15° Iovino si guadagna un rigore; calcia lo stesso avanti pacecoto ma Cascione gli respinge il tiro distendendosi alla sua sinistra, arriva Marino e mette dentro. GOL. Al 23° assistiamo ad una delle più belle azioni della gara: Terranova per Iovino che di tacco libera l’accorrente Bognanni che con un bel rasoterra va in GOL. Al 30° gli ospiti potevano riaprire la gara in quanto la sfera balla in area pacecota, poi Grippi la fa sua e calcia a botta sicura ma Bognanni spunta dal nulla e ribatte proprio sulla linea la sfera salvando così la propria porta. Al 40° slalom di Iovino che infine si allarga sulla destra e lascia partire un missile che si insacca alle spalle di un incolpevole Cascione. GOL. L’ultimo tiro della gara è degli ospiti al 45° con Indelicato che ci prova dalla distanza, para facile Mistretta.

Paceco: Mistretta, Russo, Grimaldi, Agate, Baiata, Bognanni, Terranova, Lamia, Parisi (20°1t D’Aguanno), Iovino (42°2t Albeggiano), Marino (32°2t Perricone). A disposizione: Agliano, Rodriquenz, Castiglione, Brusca.Allenatore: Massimiliano Mazzara.

Ribera: Cascione, Calà, Margarini, Calma, Lepre (20°2t Li Greci), Ciancimino, Lala, Cardovino (6°2t Buonocore), Giaretti (39°2t Indelicato), Coco, Grippi. A disposizione: Talluto, Bonanno, Cortese, Martorana.Allenatore: Francesco Talluto.

Arbitro: Giuseppe Mucera di Palermo. Assistenti: Vincenzo Settipani e Nicola Parrinello di Marsala.

Reti: 3°1t e 23°2t Bognanni (P), 21°1t Grippi (R), 16°2t Marino (P), 40°2t Iovino (P).

Note: ammoniti Grimaldi, Baiata e Iovino per il Paceco e Calà, Cardovino e Grippi per il Ribera. Espulso al 30° del 2°t Margarini. Angoli 8-1 per il Paceco

G.R.

redazione calcio giovanile sicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!