MENU
_DSC0876 copia

Prima Pagina – Commento della Domenica Sportiva Giovanile -Allievi e Giovanissimi Regionali – 22 Marzo 2015 -

23/03/2015 • News, Prima Pagina, Prima pagina Regionali Allievi-Giovanissimi

 

Play off-out: i verdetti.

Chiuso il Campionato (ad eccezione del girone D Allievi con due giornate da giocare) al via le gare per arrivare al Titolo Regionale.

Sicuramente è da rivedere il regolamento delle finali, in quanto è un’enorme “danno” fermare moltissimi ragazzi immediatamente alla fine del Campionato.

Chiude imbattuta e con un ulteriore successo, il Calcio Sicilia nel girone A degli Allievi; battuta 2-0 con i gol di Sidoti e Giuliano la Fincantieri. Ovviamente salterà il primo turno dei play-off, così come il Tommaso Natale (1-1 contro la Ludos Alcamo) e il Cantera Ribolla (2-1 contro la Garibaldina, i gol di Parisi e Pirrotta).

Il primo turno lo disputeranno la Cei e la Fincantieri, quarta e quinta con due punti di distacco.Retrocedono direttamente il Renzo Lo Piccolo e il Mazara. Nel girone B, il Monreale col pareggio in casa del Città di Caccamo (1-1 gol di Barcellona) chiude al primo posto e salta il primo turno. l’Adelkam con il successo contro la Juvenilia (4-1 i gol di Musso-Crociata-Palermo, doppietta) conquista il secondo posto solitario scavalcando la Panormus che oggi riposava; entrambe salteranno il primo turno di play off.

Il Borgo Nuovo (5-0 contro la Noir con la doppietta di Zito F. e i gol di La Mattina-Lo Bianco- Zito R.) e la Juvenilia si incontreranno per il passaggio del turno. Retrocede la Stella D’Oriente, la seconda verrà fuori dallo scontro tra Dattilo Noir e Città di Caccamo. Vince il girone C nell’ultima giornata il Città di Messina che batte nello scontro diretto la rivale FreeTime avanti un punto col gol partita di Augliera. Entrambe salteranno il primo turno dei play-off, mentre per gli altri due posti disponibili si dovrà aspettare gli incontri di domenica 29 marzo tra Giardini Naxos(sesto a 33 punti) e Comprensorio del Tirreno (terzo a 41), Jonica (quarta a 38) contro Messina Sud (fuori dai giochi) e Futura (quinta a 37) contro Sporting Messina (fuori dai giochi). Retrocede la Nuova Rinascita e play-out tra Torregrotta e Giovanile Milazzo. Girone D, continua il campionato per altre due giornate, ma di certo non c’è nulla; solo la Pantanelli è sicura di avere vinto il girone e saltare la prima gara di play-off (oggi 6-0 contro la Magica in gol due volte Zabatino e Patania, un gol Licini e Baglieri), mentre in sei punti, dal secondo al settimo posto, ci sono ben sei squadre; Trecastagni (51), Real Siracusa (46), Magica-Catania S. Pio-Katane Soccer (45), Belpasso (44).

In coda stessa incertezza con il quartultimo posto del Paternò (18 punti), terzultimo l’Olimpique Priolo (17), ultimi l’Erg e il Rari Nantes (15). Ovviamente classifica e punti senza il Catania Spa. Nel girone E, S.Pio X vince contro il Catania Nuova 2-1 con i gol di Bonaccorsi e Saraceno e salta il primo turno, mentre la seconda classificata Catania 80 anche vincendo 4-2 contro il Real Xiridia (Lupo-Ruscica-Castagna-Calderone(CT) – Alderisi-Salomone–Xiridia) incontrerà la settima Modica Airone (differenza punti 14). Strano il regolamento ma la terza (Giovani Leoni) salterà il primo turno perchè con la sesta (Nbi Misterbianco), la differenza punti è 11.

Secondo incontro play-off del girone per il primo turno sarà tra la quarta La Meridiana (1-0 gol partita di Calì contro Nbi Misterbianco) e la quinta Ragusa (4-2 contro lo Sportispica con la doppietta di Manfrè e i gol di Ambrogio e Baki). Aspettando conferma ufficiale da parte della Federazione, il retrocesso dovrebbe essere il “ritirato” Misterbianco e la gara play-out tra Me Ta Sport e Real Xiridia. Nel girone F, passaggio diretto al secondo turno play-off per la capolista Athena e la seconda classificata Gattopardo.

Scontro al primo turno tra la terza Santa Sofia e la sesta Real Gela, e tra la quarta Enna e la quinta Cl Calcio. Retrocede la Leonfortese, gara play-out tra Usa Sport e Barrese.

Giovanissimi girone A, Folgore Selinunte vince la sfida al vertice per 2-1 contro l’Adelkam e conquista il vertice del girone. Entrambe le compagini, con il Renzo Lo Piccolo (1-0 contro la Garibaldina gol di Amato) e l’Accademia Trapani (1-0 contro il Città di Trapani con il gol di Cosenza), passano direttamente al secondo turno play-off. Retrocede la Ludos Alcamo e gara play-out tra Dattilo Noir e Monreale. Girone B, tutto deciso in testa e in coda. Al secondo turno andranno le prime quattro della classe; la capolista Calcio Sicilia che vince 2-1 con due gol di Culotta contro la quarta Cantera Ribolla, la seconda Athena (6-1 contro la Santa Sofia) e la terza Tommaso Natale che rifila sei gol al Real Nissa(Savasta-Chiappara-Azzara-Canzoneri-Di Fiore-Sucameli). Retrocede il Real Nissa e la gara play-out sarà tra l’Adrasto Mezzojuso e il Borgo Nuovo. Girone C vince virtualmente la classifica il Città di Palermo, ma effettivamente il titolo è della Tieffe.

La capolista giocherà il primo turno contro il Pro Ficarazzi, così come il Free Time contro il Pro Villabate, la Panormus contro l’Or. Sa. e il Ciccio Galeoto (da segnalare il proprio bomber Galeoto con 25 realizzazioni) contro la Pattese. Retrocede il ritirato Atletico Palermo e scontro salvezza tra e Nero Azzurra e Promosport Barcellona. Nel girone D, tutto deciso col passaggio al secondo turno della capolista Jonica, della seconda Città di Messina, della terza Junior Acireale e la quarta Magica. Retrocede il Messina Sud, gara play-out tra Sporting Messina e Garden Messina. Girone E, vinto teoricamente dal Catania Spa, ma praticamente lo vince il S. Pio X che accede al secondo turno;

anche La Meridiana salta il primo turno e sarà lo scontro tra Belpasso-Don Bosco Ardor Sales e Giovani Leoni-Sportland, a decretare le due squadre che andranno alla seconda fase. Retrocede aspettando conferma dalla Federazione il “ritirato” Misterbianco, gara play-out tra Nbi Misterbianco e Paternò.Ultimo girone Giovanissimi, F, la capolista Pantanelli pareggia 1-1 contro la terza in classifica Real Gela (gol di Bottaro-Azzolina) ed entrambe passano al secondo turno play-off. Stesso discorso per il secondo Junior Vittoria (4-0 contro il Ragusa con i gol di Marino, Zenzaro doppietta, Nicosia) e il Real Siracusa. Retrocede l’Hellenika e gara play-out per la permanenza nei regionali tra La Pinetina e Sportispica.

Verrà pubblicato successivamente il quadro completo play-off.

Ricordiamo che nel primo turno dei play-off, prenderanno parte le prime otto della classifica finale con il seguente accoppiamento:

1° classificata – 8° classificata

2° classificata – 7° classificata

3° classificata – 6° classificata

4° classificata – 5° classificata

Da considerare che la differenza di punti tra le classificate, se supera un numero stabilito dal regolamento, comporta per la migliore, l’immediato passaggio al turno successivo.

Queste i distacchi:

1°-8° – pari o superiore a 20 punti in classifica.

2°-7° – pari o superiore a 15 punti in classifica.

3°-6° – pari o superiore a 10 punti in classifica.

4°-5° – pari o superiore a 5 punti in classifica.

Play-out: ultima, retrocessione diretta – penultima e terzultima scontro diretto a meno che la differenza punti sia pari o superiore a 10 punti.

Rosario Ciprì

redazione calcio giovanile sicilia

_DSC0876

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!