MENU
_DSC0236 copia

Dattilo Noir vs Juvenilia – 25° giornata – Allievi Regionali – cronaca.

15/03/2015 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Allievi Regionali girone B Dattilo Noir-Juvenilia 1-1

Pari e patta al Mancuso di Paceco tra le due compagini del capoluogo nella penultima giornata del girone b del campionato allievi regionali.

Come spesso accade per i derby si è trattato di una partita imprevedibile dagli alti contenuti agonistici, nel corso del quale le differenze di classifica sono state superate dalla voglia di ben figurare e affermare la supremazia cittadina. Inizia meglio la Juvenilia che già al 4’ ha una clamorosa occasione. Ottima imbucata di Todaro per Abbate (poco incisivo nel resto del match) che supera il portiere in uscita e si decentra lasciando partire quasi dalla linea di fondo un pallone a rientrare che esce oltre il secondo palo invece di servire lo stesso Todaro a porta spalancata. Il peccato di egoismo viene subito pagato dai bianconeri di Mr.Gervasi che alla prima occasione vanno sotto. E’ il 10’ minuto quando Carriglio vince un contrasto con Cirrone, decisamente troppo “morbido” nell’occasione, e si trova solo davanti a Torrente. Il diagonale del bomber di casa è preciso e porta i suoi sull’1-0. La marcatura agevola decisamente il Dattilo-Noir che, forte del vantaggio ottenuto, aspetta ordinatamente gli avversari e riparte in contropiede. L’intero pacchetto arretrato di Mr.Gulotta fa un figurone e le occasioni per il pareggio degli ospiti tardano ad arrivare. Al 30’ Adamo della Juvenilia batte una punizione dai 25 metri. Traiettoria perfetta e Cesarò abbondantemente battuto se non fosse per il palo alla sua destra che lo salva. Sul rimbalzo ,davanti la linea di porta, sono più veloci i difensori a spazzare via la sfera. 5 minuti dopo cross dalla destra e deviazione in scivolata di un difensore che mette fuori causa Cesarò. La sfera sfiora il palo ed esce di un nulla. Si va così all’intervallo sul punteggio di una rete a zero per un combattivo Dattilo-Noir. Nella ripresa Mr.Gervasi cambia l’assetto del centrocampo ed inserisce Fodale, il quale si dimostra subito vivace con un paio di belle discese. Pur faticosamente la Juvenilia inizia a prendere campo e a pressare più alta ma senza riuscire a creare occasioni da gol limpide. Al 24’ minuto con gli ospiti ormai molto sbilanciati in avanti la Noir ha l’occasione di chiudere la gara. Il match point capita a Carriglio che finalizza un contropiede con un tiro da appena dentro l’area di rigore. La battuta risulta però centrale e Torrente respinge. Proseguono i cambi e al 28’ Gervasi fa entrare Di Gaetano che un minuto dopo lo ripaga immediatamente. Azione sulla sinistra, palla filtrante per il neo-entrato che solo davanti al portiere lo batte imparabilmente. A questo punto la Juvenilia prova a completare una delle tante rimonte di quest’anno. Arrivano mischie, angoli e a 5 minuti dalla fine la più clamorosa delle occasioni. Sugli sviluppi di un angolo la sfera finisce al solissimo Battaglieri all’altezza del dischetto del rigore. Sulla palla rimbalzante il n.4 ospite colpisce fortissimo di collo pieno avendo però il torto di non angolare a sufficienza ed esaltare così i riflessi del bravissimo Cesarò che un gran balzo si supera e respinge in angolo. L’ultimo guizzo è dei padroni di casa con Greco che sull’ultimo pallone della gara colpisce di testa a pochi passi da Torrente mettendo alto sulla trasversa. Nel complesso pareggio giusto che lascia però l’amaro in bocca ad entrambe le squadre. La Noir con il punto acquisisce suo malgrado la certezza di disputare il play-out salvezza con il Caccamo (probabile comunque anche se fossero arrivati i tre punti) mentre la Juvenilia pareggiando si garantisce la matematica qualificazione ai play-off ma perde la possibilità di arrivare terza, posizione raggiungibile in caso di vittoria contro l’Adelkam nell’ultima giornata.

Dattilo Noir:Cesarò,Grassotti,Martinez,Sugamele,greco,Di Discordia,Nicolosi,Floreno,Carriglio,Iannazzo,Manno.

A disp: D’Angelo,Nicolosi E, Badalucco,Nocera,Giacalone,Rocca,Bonafede. All: Gulotta

Juvenilia. Torrente,Guaiana,Lamia,Battaglieri,Ballotta,Cirrone,Adamo,Gigante,Abbate,Todaro,Cortis.

A disp: Pirrera,Marrone,D’Anna,Bellinghieri,Fodale,Floreno,Di Gaetano. All: Gervasi

G.G.

redazione calcio giovanile sicilia

_DSC0236 copia

Commenta!


« »

Entra nella community!