MENU
WEB

Paceco vs Atletico Campofranco – 23° giornata – Eccellenza A – cronaca.

22/02/2015 • Campionato Eccellenza, Cronache della domenica

 

Il Paceco sbriga la pratica Campofranco e si candida per la salvezza.

Eccellenza gir. A: Paceco – Atl. Campofranco 5-0

Alzi la mano chi prima della gara avesse pensato ad un risultato così roboante. Certamente i pacecoti speravano in una vittoria per mantenersi aggrappati al gruppo per la salvezza diretta, ma ovviamente bisognava fare i conti con un Atletico Campofranco che si trovava nella cosiddetta zona franca e aveva fin qui dimostrato di non temere nessun avversario. Ma francamente oggi l’undici di Mister Restivo non si è dimostrato tale e pochissime volte ha impensierito Mistretta e soci subendo, viceversa, la voglia di far risultato dei padroni di casa che a tratti si sono dimostrati devastanti con i vari Terranova, Parisi e D’aguanno sulle fasce, un Iovino in gran forma e un Bognanni padrone della zona nevralgica del campo, anche se il plauso va a tutta la squadra che ha messo in campo gli schemi provati e riprovati di Mister Mazzara e infatti, come lui stesso ammette a fine gara, “alcuni dei gol di oggi sono figli di quello che abbiamo fatto in settimana”.

I rosso argento di casa partono bene con Terranova che al 4° raccoglie un angolo di Iovino ma impatta male di testa e mette fuori. Al 13° ancora Iovino che passa a destra a Russo che procede di qualche altro passo e conclude in diagonale ma a lato. Al 15° una bella punizione di Iovino fa rifugiare in angolo Sempreverde, batte Bognanni e la grossa occasione passa per i piedi di Terranova che da pochi passi, tra un batti e ribatti, non riesce ad infilarla. Bisogna arrivare al 25° per vedere gli ospiti inquietare Mistretta e ci pensa Serio con un gran tiro dalla distanza, ma il guarda pali pacecoto mette in angolo. Al 32° rigore per il Paceco in quanto viene atterrato Parisi, ma un attimo prima il signor Fantaccione da Palermo aveva sorvolato su un tocco di mani. Batte Iovino e mette dentro. GOL. La lancetta non aveva ancora concluso il secondo giro (34°) e c’è il raddoppio con una azione tutta di prima tra Iovino, Lamia e Parisi che insacca con un bel diagonale a mezza altezza. Al 42° ancora Parisi vicino alla segnatura in quanto il suo diagonale, dopo aver ricevuto ancora da Iovino, è di poco a fil di palo alla destra di Sempreverde. Al 44° Polito, complice uno scivolone di Baiata, calcia molto defilato sulla sinistra ma Mistretta tocca tanto quanto basta per mandare in angolo.

Nella seconda frazione di gara dopo una punizione di Lo Nigro al 4° (libera la difesa), al 10° è Parisi che calcia ma direttamente sulle braccia di Sempreverde. Al 16° Minnone M. riceve un bel cross da Serio ed impatta bene di testa ma la sfera va a lato se pur di poco. Al 18° ci prova Panepinto ma il suo tiro dalla distanza non desta preoccupazione a Mistretta che si accartoccia sulla sfera. Al 19° vicino al gol il Paceco con Grimaldi che mette in mezzo per Parisi che, lateralmente, di piatto calcia ma Provenzano riesce ad intercettare sulla linea e liberare. Al 25° Terranova supera di slancio tre avversari sulla destra e taglia per D’Aguanno che deve solamente appoggiare in rete. GOL. Al 32° angolo di Bognanni, salta più in alto di tutti Brusca che schiaccia di testa, a lato. Al 34° il raddoppio personale di Iovino quando approfitta di un retropassaggio avventuroso e rubando palla si allarga sulla sua destra e lascia partire un gran diagonale che fa secco un incolpevole Sempreverde. Al 40° Brusca si invola in contropiede e viene messo giù da tergo da Giovenco che si becca l’espulsione come ultimo uomo e ottiene il rigore che li stesso batte e trasforma. GOL. Ultima azione di gara è al 45° di Serio che arriva fino al limite dell’area pacecota e calcia un fendente ma a fil di palo alla destra di Mistretta.

Paceco: Mistretta, Russo, Grimaldi, Agate, Baiata, Bognanni, D’Aguanno (28°2t Brusca), Lamia, Parisi (38°2t Licari), Iovino, Terranova (36°2t La Commare). A disposizione: Lucido, Incalcaterra, Marino, Savona. Allenatore: M. Mazzara

Atl. Campofranco: Semprevivo, Giovenco, Morreale G., Lo Nigro, Morreale N. (39°1t Immesi), Provenzano, Panepinto, Serio, Minnone M., Polito, Malta (1°2t Bellante). A disposizione: Lo Nardo, Minnone S., Mattina. Allenatore: S. Restivo/S. Scozzaro

Arbitro: Alessandro Fantaccione di Palermo. Assistenti: Walter Ciacia e Fabio E. Pellitteri di Palermo

Reti: 32°1t (rig.) e 34°2t Iovino, 34°1t Parisi, 25°2t D’Aguanno, 40°2t Brusca.

Note: Ammoniti Grimaldi per il Paceco e Provenzano e Morreale N. per il Campofranco; Espulso al 40°2t Giovenco del Campofranco. Angoli 4-2 per il Paceco.

G.R.

redazione calcio giovanile sicilia

===================

 

Commenta!


« »

Entra nella community!