MENU
Foto con Abbate -9- e Adamo -4-

Pro Ficarazzi vs Juvenilia – 20° giornata – Allievi Regionali – cronaca.

08/02/2015 • Cronache della domenica

 

Allievi regionali girone B

Procalcio Ficarazzi-Juvenilia 1-2

Procalcio Ficarazzi: Accurso,Costa,Piretto,Chinnici,D’Agostino,Gagliano,Speciale,Sardina,Damiano,D’India,Battaglia.

A disp: Lo Piparo,D’Alba,Basile,D’Alessandro,Miosi,Molinaro.All:Antonino Roccaforte

Juvenilia: Torrente,Battaglieri,Lamia,Adamo,Ballotta,Cirrone,Guaiana (Di Gaetano),Gigante,Abbate,Todaro (Bellinghieri),Cortis(Adragna). A disp: Pirrera. All: Giuseppe Gervasi

Sullo splendido manto erboso di Bagheria la Juvenilia supera in trasferta il Pro Ficarazzi e ottiene 3 punti fondamentali per la lotta play-off. Favoriti dal campo, i 22 giocatori hanno dato vita ad una gara molto divertente con molto agonismo ma anche tante belle giocate.

Partono meglio i trapanesi che sin dall’inizio sfoggiano un reparto avanzato in ottima giornata. Già al terzo minuto arriva la prima grande occasione con Todaro che ai 20 metri salta un avversario spostando la palla dal destro al sinistro e conclude a giro sul palo lontano ma non fa i conti con l’ottima vena di Accurso che con un balzo felino riesce a sfiorare la sfera e a deviarla in angolo. Poco dopo è Gigante appena entrato in area a scaricare un gran destro sul primo palo ma Accurso dice ancora di no. Al quarto d’ora ottima percussione di Todaro che al limite dell’area deve scegliere se servire l’accorrente Abbate sulla destra o optare per la battuta in porta. La scelta ricade sulla seconda opzione ma la sfera sfiora solamente il palo di destra. Infine tocca a Cortis concludere una bella iniziativa personale con un tiro dal limite che termina fuori. I ragazzi di Gervasi in questa prima fase si giovano anche dell’ottimo lavoro di Adamo a centrocampo e di una difesa attenta. Non appena la Juvenilia tira il fiato viene fuori la squadra di casa che guadagna diversi angoli e al 25^ va vicina al vantaggio. Cross dalla destra e pronta girata in porta dai 5 metri di Damiano. Torrente si supera e respinge in angolo. Al 30^ il vantaggio ospite con Todaro che mette una bella punizione in mezzo e Abbate che, in acrobazia, anticipa Accurso in uscito e gira di testa in porta per lo 0-1 , punteggio con il quale si va all’intervallo.

Nella ripresa i locali partono con piglio più deciso ma senza però pungere più di tanto, mentre i trapanesi ,costretti ad abbassare il baricentro sono sempre pericolosi in contropiede con Todaro,Guaiana,Abbate e Cortis. A metà ripresa arriva il 2-0 grazie ad una splendida ripartenza che porta Todaro ai 25 metri dalla porta avversaria in un 2 contro 2. Splendido passaggio filtrante per Abbate che brucia il suo marcatore e batte di sinistro il portiere in uscita siglando la sua personale doppietta e confermandosi attaccante col fiuto del gol. La partita sembra chiusa ma gli uomini di Roccaforte non si arrendono e si riversano nella metà campo offensiva cogliendo i frutti della propria pressione al 28^ con D’India che su una palla in profondità anticipa Torrente apparso incerto nell’uscita e accorcia le distanze. L’ultimo quarto d’ora diventa di chiara marca locale ma i lanci lunghi che arrivano dalle retrovie vengono sventati regolarmente dal reparto arretrato ospite con Torrente inoperoso. Dopo 6 minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’ottimo direttore di gara che sancisce la fine di una contesa disputata nel segno della grande correttezza.

G.G.

redazione calcio giovanile sicilia

Foto con Abbate -9- e Adamo -4- copia

 

 

foto: Abbate e Adamo della Juvenilia.

======================

Commenta!


« »

Entra nella community!