MENU
ingresso in campo (3)

Città di Trapani vs Garibaldina – 20° giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

08/02/2015 • Cronache della domenica

 

Città di Trapani – Garibaldina 1-3

“Non che voglia essere una scusante, ma se stai sull’1-2 (con il secondo gol preso per un infortunio del portiere che si lascia sfuggire la sfera calciata da centrocampo) e Mazzara, solo, va in contropiede e il portiere avversario  gli esce a valanga (fuori dalla sua area) atterrandolo e il signor Fundarotto non da il rosso al portiere, allora parliamo di altro”Così si lamenta il Vice Presidente del Città di Trapani Rodriquenz a fine gara, “e questa non è stata l’unica azione da recriminare”.

La gara inizia sull’impronta dei padroni di casa che al 5° con Maggio provano il pallonetto alto di poco, anche se i cambi di fronte sono frequenti e veloci. Al 10° punizione di Pellegrino dalla ¾  ma direttamente nelle braccia di Bracconeri. Al 22° Martini scappa, e impegna Bracconeri che si rifugia in angolo. Al 26° azione Maggio – Battiniello ma il suo tiro a giro è fuori. Al 29° angolo di Pellegrino, salta di testa Lombardo ma la sfera è alta sulla traversa. Al 31° ancora angolo di Pellegrino e sulla ribattuta della difesa Di Girolamo dal limite azzecca il tiro al volo che si insacca sul set. GOL. Al 36° ancora un’azione Maggio – Battiniello ma il tiro di quest’ultimo risulta alto anche se di poco.

Ripartono meglio gli ospiti e al 3° mancano il raddoppio ma non riescono a concludere nel giusto modo una deviazione che poteva essere vincente. Al 5° un infortunio del portiere consente agli ospiti di raddoppiare, infatti un tiro da centrocampo senza pretese vede il guarda pali raccogliere la sfera ma poi gli sfugge clamorosamente facendo auto GOL.  All’8°la possibilità di riaprire la gara passa per i piedi di Bica che da pochi passi e a porta libera non riesce ad infilarla. Ma lo stesso si fa perdonare 3 minuti più tardi quando Maggio passa ad Errante che mette in mezzo e Bica deve solo appoggiare in rete. GOL. Al 18° l’occasione per pareggiare  l’ha Mazzara che si invola da solo verso Cordaro e poco prima di entrare in area viene clamorosamente atterrato (l’attaccante è dovuto andare in ospedale per una sospetta frattura, e poco prima anche De Vincenzi era stato accompagnato in ospedale sempre per una sospetta frattura) ma (dopo le prime cure al ragazzo) l’arbitro da solamente il cartellino giallo al portiere che sulla punizione successiva compie letteralmente il miracolo andando a prendere la palla calciata da Maggio proprio sull’angolino, bravissimo Cordaro nell’occasione. Ultima azione degna di nota al 32° quando gli ospiti vanno ancora in GOL con Rizzo che raccoglie di testa un cross infilandola ad un incolpevole Bracconeri.

Città di Trapani: Bracconeri, Fonte, Errante, De Vincenzi (Viola, Bonventre), Pampalone, Lamia (Tranchida), Grimaldi (Mazzara, Fugallo), Di Vincenzo (Buffa), Bica, Maggio, Battiniello. A disposizione: Blazic. Allenatore: Simone Cannavò

Garibaldina: Cordaro, Vaccaro, Buffa, Lombardo, D’Alberti, Angileri, Pellegrino, Chirco (Rizzo), Martini (Giacalone), Di Girolamo (Bilello), La Vela (Casano). Allenatore: Nino Alagna

Arbitro: Liberio Fundarotto della sezione di Trapani

Reti: 31°1t Di Girolamo (G), 5°2t Bracconeri autogol (CdiT), 11°2t Bica (CdiT), 32° Rizzo (G)

R.G.

redazione calcio giovanile sicilia

azione della gara

======================

Commenta!


« »

Entra nella community!