MENU
10959963_908331825865294_849809344493396098_o copia

Prima Pagina – Commento della Domenica Sportiva Giovanile -Allievi e Giovanissimi Regionali –01 Febbraio 2015 -

02/02/2015 • News, Prima Pagina

 

Prima Pagina – Commento della Domenica Sportiva Giovanile -Allievi e Giovanissimi Regionali –01 Febbraio 2015 -

Undici gare rinviate tra Allievi e Giovanissimi, riportano in discussione il fattore “campi da gioco”.

Sono ben poche le strutture, che hanno un campo a undici in erba sintetica, e basta una giornata di pioggia per avere diverse partite rinviate. E se ne potevano aggiungere altre, se alcune squadre non si adeguavano a giocare tra i “laghetti”. Chi di dovere ci pensi un attimo!

Il girone A degli Allievi, il più “colpito” dalle partite rinviate; Si ferma la capolista Calcio Sicilia che giocava in trasferta contro il Punto Rosa, si fermano Vis Palermo e Iccarense, e la Kronion che avrebbe dovuto giocare contro il Renzo Lo Piccolo.

Prendono punti, approfittando della sosta della capolista, il Tommaso Natale che batte la Folgore per 2-0 con i gol di Tinaglia e La Sala confermandosi al secondo posto, mentre il Cantera Ribolla scavalca al terzo posto la Cei, che recupera il gol iniziale di D’aleo, con il pareggio di Somma nel primo tempo e nei minuti finali con Cinà che fissa il successo per 2-1.Nel girone B, la Panormus consolida il secondo posto battendo il forte diretto concorrente Borgo Nuovo; 1-0 il risultato con il gol di Flammia. E la stessa Panormus, approfittando della prossima sosta della capolista Monreale(vince 2-0 contro il Pro Villabate), battendo Noir(domenica) e Juvenilia(recupero 11 febbraio)potrebbe ritrovarsi provvisoriamente in vetta della classifica. Sicuramente la Juvenilia dirà la sua, forte del quarto posto che occupa; oggi vincente per 2-1 contro l’Adrasto Mezzojuso con i gol di Fodale e Todaro. A segno per gli ospiti, Fascella autore del provvisorio 1-1.

Nel girone C, la classifica non cambia rispetto alla settimana scorsa, in quanto vincono le prime cinque e nella parte bassa perdono le ultime quattro. Girone D, capolista Pantanelli che distacca ulteriormente il Trecastagni (fermo per il turno di riposo), sono 7 i punti di vantaggio, grazie al successo contro il Paterno’ per 3-1 con i gol di Novembre, Runza e Zabatino.

Vincono il Real Siracusa (3-2 contro l’Hellenika, doppietta di Maieli e gol di Montagno), il Katane Soccer (3-1 contro l’Olimpique Priolo, a segno Santapaola(2) e Randazzo) e il Catania S.Pio X che batte 2-0 lo Zafferana con i gol di Aiello e Castelli. In coda lo scontro diretto è vinto (1-0) dal Rari Nantes, nei confronti del’Erg.

Nel girone D, il S.Pio X vincendo contro il Per Scicli 2-1 con i gol di Cuntrò e Pezzino, guadagna altri due punti (in totale sono 4) rispetto alla seconda in classifica Catania 80, bloccato dal pari (1-1) in casa del Nbi Misterbianco. Ragusa si conferma terza forza (4-1 contro il Me. Ta. Sport con i gol di Baglieri-Zocco-Tidona-Kinna), e la Meridiana con il successo contro la Libertas Catania Nuova per 4-1(con la tripletta di Calì) si propone nella zona che conta della classifica. Nel girone F, due gare rinviate (Mussomeli-Gattopardo e CL Calcio-Leonfortese) e capolista Athene che porta al momento, a 13 punti il distacco sulle seconde, vincendo con un poker di reti contro lo Sport Nissa con la tripletta di Caruso e il gol di Alba.

Giovanissimi, girone A, gara rinviata Renzo Lo Piccolo-Accademia Trapani, spiccano i 6 gol che il bravo e solito Cannavò mette a segno contro la Ludos Alcamo. La gara, l’Adelkam la vince per 9-0 e il seguito dei gol sono di Gancitano e la doppietta di Gruppuso. Successo per 2-1 per l’Animosa Corleone (in gol Lanza e Ventura), contro il Ginnic (gol di Piazza), vince la Garibaldina contro il Monreale per 4-1 con i gol di Di Girolamo L., Crimi e la doppietta di Martini.

Girone B, due gare rinviate, Adrasto Mezzojuso-Calcio Sicilia e Fincantieri-Vis Palermo, e le inseguitrici della capolista Calcio Sicilia si danno da fare e vincono tutte; l’Athena 3-0 contro il Borgo Nuovo, il Tommaso Natale contro lo Sport Nissa (1-0 gol di Azzara) e il Cantera Ribolla in trasferta contro il Gattopardo per 1-2 con i gol del bravo Bellavista e del solito Birligea. La doppietta di Galletti porta al successo per 2-0 la Sancataldese contro il Real Nissa. Girone C, rinviate due gare, Nuova Rinascita-Neroazzurra e Don Carlo Lauri-Tieffe. La capolista Ciccio Galeoto che ha mal di alta classifica (nelle ultime cinque gare ne ha perse tre!),  contro il Pro Villabate perde 2-0; a segno Licciardi e Navarra. Non ne approfitta dello scivolone della capolista la Free Time che dà il primo successo al Promosport Barcellona (1-2).

Nel girone D, vincenti dalla capolista al quinta forza della classifica, in ordine: lo Jonica 6-0 contro il Torregrotta, lo Junior Acireale 6-1 contro il Garden Messina (gol di Leonardi 3-Sorace-Santitto-Bertazzi), il Città di Messina 2-1 contro il Giardini Naxos (doppietta di Currò), la Magica 1-0 contro il Camaro gol partita di D’Amico e il Messina Sud che batte 5-0 il Comprensorio del Tirreno. La doppietta di Bonasera dà il successo allo Junior Curcuraci contro il Pompei.

Girone E con una sola gara rinviata, Leonfortese-La Meridiana, capolista S.Pio X che rallenta (1-1 contro Nbi Misterbianco), vince il Catania 80 per 2-0 contro il Paterno’ con la doppietta di Quartarone. Girone F, sempre di due punti il distacco tra Pantanelli e Junior Vittoria; la capolista vince 5-0 contro il Flora con i gol di Bottaro (2)-Loiacono-Garofalo (rig.)-Barone. Lo Junior Vittoria vince 4-0 contro lo Sportispica con la doppietta del sempre goleador Zenzaro, i gol di Gravina e Gulino. Real Gela al pareggio contro la Me. Ta. Sport (0-0), gara condizionata dal forte vento. Vince l’Atletico Avola 2-1 contro una diretta concorrente (Usa Sport) con i gol di Mazzone e Di Maria.

Rosario Ciprì

redazione calcio giovanile sicilia

============

Commenta!


« »

Entra nella community!