MENU
PANTANELLI copia

Junior Vittoria vs Pantanelli – 18° giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

25/01/2015 • Cronache della domenica

 

Scoglitti 25 Gennaio 2015

Junior Vittoria – Pantanelli 2-0

Lo Junior Vittoria si schiera con Benenati in porta, la linea difensiva è composta da Carbonaro, Licata, Morales e Cavaliere; i centrocampisti Rizza Giudice e Pagano, in attacco Zenzaro, Gravina (al 20’ ST Savarese (al 35’ ST Calogero)) e Gulino .

Allenatore Gaspare Violante;

Il Pantanelli si schiera con Cutrali, Morale, Bianchini, Mazzara, Di Marco (al 23’ PT Busà), Garofalo, Lo Iacono, Bottaro (al 28’ ST Barcio), Burgaretta (al 1’ ST Pandolfo), Miranda, Covato.

Allenatore Luciano Aloschi.

Arbitra l’incontro il sig. Di Martino della sez. di Ragusa.

Le reti: Zenzaro al 34’ PT Gulino al 25’ ST

Su un campo pesante per le abbondanti pioggie cadute nei giorni scorsi la quinta gara ritorno del campionato Regionale categoria “Giovanissimi” vede la capolista Pantanelli incontrare i padroni di casa dello Junior Vittoria, terza forza del campionato. Crocevia importantissimo delle due compagini dove l’imbattuta capolista, la squadra che ha il miglior attacco del campionato viene a Scoglitti con l’intento di vincere la partita e prendere il volo; partita fondamentale per i padroni di casa dello Junior invece, forse l’ultimo treno per accorciare in classifica il distacco di cinque punti e provare poi a puntare dritto al primo posto. Ne viene fuori una partita avvincente nella quale lo Junior, con una rete per tempo, regola il Pantanelli con il risultato di 2 a 0.

La cronaca:

Al 5’ un calcio di punizione di Licata mette in difficoltà il portiere Cutrali che para in due tempi l’insidioso tiro.

Al 9’ Zenzaro lancia Gulino che di destro calcia sul secondo palo , ma la palla finisce a lato.

All’11’ dal limite ci prova Rizza con un tiro a palombella che Cutrali para. Per vedere la prima reazione degli ospiti bisogna attendere il 14’ quando Miranda su punizione lascia partire un forte tiro che Benenati respinge con i pugni.

Al 18’ ancora Junior, stavolta è Gravina che su calcio di punizione impegna Cutrali, il tiro è indirizzato sotto la traversa e il portiere siracusano è bravissimo a deviare in angolo.

Al 26’ cross di Gravina dalla sinistra, dale retrovie irrompe di testa Giudice che di testa impatta la palla che finisce di poco alta.

Lo Junior attacca in modo tambureggiante, gli undici di Violante sembrano indiavolati, manca solo il gol che coronerebbe la superiorià dei vittoriesi; ed ecco che al 34’ Giudice di testa intercetta l’ennesima palla lunga della Pantanelli, la palla la doma Gulino che lancia Zenzaro, bravissimo come una saetta ad anticipare e raggirare il portiere Cutrali e batterlo di sinistro in diagonale. 1 a 0 per lo Junior che così va al riposo in vantaggio.

Inizia il secondo tempo, al 1’ Miranda prova il tiro dalla sinistra che finisce però alto.

Al 9’ il Pantanelli prova a rimettere in piedi la partita con il nuovo entrato Pandolfo il cui tiro non inquadra la porta di Benenati.

Al 15’ Zenzaro verticalizza per Gulino che si libera al tiro ma sulla traiettoria ci mette il piede Mazzara che devia in angolo.

La partita diventa dispendiosa, in questa fase le squadre si danno lotta ed è più equilibrata rispetto al primo tempo di marca dei padroni di casa dello Junior. C’è da serrare le fila e gestire il vantaggio per lo Junior, c’è dare intensità per il Pantanelli per evitare la prima sconfitta stagionale.

Ma al 25’ la svolta della partita che mette la parola fine alle speranze aretusee

Dai trenta metri Licata batte un calcio di punizione teso, tagliato sul secondo palo su cui si avventa come un falco Gulino che in acrobazia fa secco Cutrali che nulla può per evitare la capitolazione. Sugli spalti si impazzisce di gioa, tutta la panchina entra in campo per festeggiare il raddoppio che di fatto chiude i conti. La partita va avanti per inerzia con lo Junior che controlla e gli ospiti ormai domi che fanno poco per reagire al doppio svantaggio.

Il triplice fischio finale, dopo quattro minuti di recupero, sancisce la vittoria dello Junior che meritatamente porta i tre punti a casa, il mister Violante a fine partita dichiara: “eccellente prova dei miei ragazzi che al cospetto di una squadra attrezzata come il Pantanelli hanno voluto e ottenuto questo risultato, meritando, per quanto si è visto oggi il successo.”

E adesso il campionato in testa è davvero avvincente con tre squadre in due punti con Pantanelli (45), Real Gela (44), Junior Vittoria (43).

F.L.

redazione calcio giovanile sicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!