MENU
JUVENILIA ALLIEVI REGIO.

Pro Villabate vs Juvenilia – 14° giornata – Allievi Regionali – cronaca.

22/12/2014 • Cronache della domenica

 

Allievi regionali girone B 14^ giornata

Pro Villabate Calcio-Juvenilia 1-2

ASD Pro Villabate Calcio: Coppola,Fricano,Giuliano(k),Capone,Matera,D’Acquisto,Potenzano,Bilello,Alfano,Marchese,Prestigiacomo. A disp: Messina,Stassi,Tinnirello,Gulotta,Correnti,Farina. All: Giovanni Garofalo

ASD Juvenilia : Pirrera,Adragna,Lamia,Adamo(Bellinghieri),D’Anna,Cirrone,Fodale,Gigante,Abbate(Marrone),Todaro,Cortis (k)(Guaiana). A disp: Pecorilla,Battaglieri,Floreno. All: Giuseppe Gervasi

Alla Juvenilia, dopo la vittoria in quel di Alcamo, riesce il bis in trasferta e supera a domicilio il temibile Pro Villabate per due reti ad una.

Si trattava senza dubbio di una gara da prendere con le molle per gli ospiti trapanesi visto che gli uomini di Mr.Garofalo, dopo un avvio di campionato stentato, venivano da una bella striscia di risultati positivi con 14 punti raccolti nelle ultime 7 giornate.

Ma veniamo alla cronaca. Le due formazioni sin dai primi minuti di gioco si affrontano a viso aperto senza troppi tatticismi e a beneficiarne è lo spettacolo con rapidi cambiamenti di fronte da una parte e dall’altra. Le azioni più limpide però le costruiscono gli ospiti e dopo un paio di occasioni sfumate per un nonnulla con affannosi salvataggi della difesa ospite o imprecisione degli avanti di Mr.Gervasi ,tocca ad Abbate al 13^ minuto aprire le marcature grazie ad un pregevole assist filtrante di Todaro. Solo davanti all’ottimo Coppola il centravanti trapanese non sbaglia e porta avanti i suoi. I trapanesi per i successivi 15 minuti controllano le operazioni con apparente disinvoltura sfiorando la rete del 2-0 in più occasioni con Fodale,Gigante e Cortis ma quando il raddoppio sembra maturo a sorpresa, come spesso avviene in questo bellissimo sport, arriva il pareggio dei locali. Bella palla filtrante messa in area per Bilello che sfrutta una distrazione fatale della difesa ospite e con un pallonetto millimetrico infila Pirrera portando, per la gioia dei suoi compagni, il punteggio sull’1 a 1. La rete subita ha l’effetto di fermare un po’ gli ospiti e rendere la gara equilibrata ma prima dell’intervallo tocca a Gigante ritrovarsi sui piedi la palla del vantaggio su splendida imbeccata di Todaro ma la sua conclusione viene ben parata dall’estremo difensore locale Coppola,buon protagonista di questa gara.

Si va al riposo sulla parità ma con la Juvenilia a recriminare per le occasioni sprecate. La ripresa inizia sul filo dell’equilibrio senza grosse chances per le due formazioni. Al 10^ però il mister ospite inserisce dalla panchina Guaiana e questi lo ripaga dopo un minuto. Veloce ripartenza sulla destra palla allo stesso Guaiana che arriva quasi sul fondo e trova perfettamente Fodale sul secondo palo che di piatto destro appoggia lestamente in rete. Dopo qualche minuto Mr.Garofalo nel tentativo di rimontare passa al 4-3-3 cercando di farsi più pericoloso ma questo lascia inevitabilmente spazi agli avanti della Juvenilia che falliscono la rete che indirizzerebbe definitivamente l’esito della gara in almeno 3 limpide occasioni, due volte con Adamo e una con Todaro che da ottime posizioni spediscono sempre la sfera fuori dallo specchio della porta per centimetri. Non avendo chiuso la gara i trapanesi negli ultimi 10 minuti vanno in affanno di fronte all’arrembaggio disperato dei giallorossi che riescono a procurarsi vari angoli e punizioni. E proprio su calcio piazzato a 3 minuti dalla fine arriva l’ultimo brivido della contesa con Giuliano che crossa in area ma il pallone assume una traiettoria stranissima e si trasforma, dopo un rimbalzo, in un tiro in porta dando l’impressione di poter entrare. Per fortuna del bravo Pirrera la palla supera la trasversale e si arriva al triplice fischio che consegna i 3 punti agli ospiti, attesi ora dal proibitivo scontro con il Monreale che viaggia solitario in testa con molte lunghezze di vantaggio sugli inseguitori. Prima di terminare ci piace sottolineare l’assoluta correttezza della gara e la cordialissima accoglienza ricevuta dalla Juvenilia da parte del Villabate che ha addirittura fatto trovare negli spogliatoi degli ospiti panettone e spumante per festeggiare l’imminente Natale. Complimenti ai padroni di casa.

G. G.

redazione calcio giovanile sicilia

========================

Commenta!


« »

Entra nella community!