MENU
le due formazioni (5)

Città di Trapani vs Accademia Sport – 13° giornata – Giovanissimi regionali – cronaca.

14/12/2014 • Cronache della domenica

 

Città di Trapani – Accademia Sport TP 1-0

Un euro gol del cannoniere Maggio fa sorridere i granata.

Una gara condizionata dal forte vento che soffiava  da Sud e che ha limitato le scorrerie dall’una e dall’altra parte; più aggressivi i granata di Mister Cannavò nonostante le assenze di Pampalone (ne avrà ancora per qualche settimana) e di “furetto” Fonte (un’infezione gastrointestinale lo ha tenuto fermo), meno in palla i bianchi di Mister Burgarella che alla fine hanno solamente punzecchiato su qualche calcio piazzato senza che Bracconeri ne soffrisse più tanto.

Nonostante il vento contrario le prime azioni degne di nota sono proprio dei padroni di casa: punizione di De Vincenzi (2°) di poco alta sulla traversa e un tiro di Bica (8°) che raccoglie dopo un angolo e calcia impegnando in tuffo Vella che respinge ancora in angolo. Al 12° i bianchi di Mister Burgarella si fanno vedere con una punizione di Bertolino, la cui parabola va direttamente a lato e al 16° con Di Maria ma la difesa di casa libera sul suo tiro. Al 21° punizione dalla distanza di Battiniello che tocca per Maggio il cui tiro va a lambire la traversa alla destra di Vella.

Nella seconda frazione di gara poche sono le cose da segnalare, a parte qualche angolo per entrambe le formazioni senza peraltro alcun pericolo per i portieri, e bisogna arrivare al 23° quando i padroni di casa usufruiscono di un penalty assegnato dal signor Buonviso della sezione di Trapani. Si incarica della battuta il cannoniere Maggio, ma Vella intuisce l’angolo e para. Il riscatto per l’attaccante avviene al 30° con un euro gol. Infatti riceve un lancio filtrante da Battiniello e se ne va tra due avversari e supera anche il portiere in uscita ma si allarga troppo lateralmente e da una posizione quasi impossibile lascia partire un tiro che si insacca sul secondo palo facendo esultare e applaudire gli stessi compagni. GOL. Ultimo guizzo per gli ospiti al 36° con una punizione di Culcasi, ma la difesa attenta libera.

Città di Trapani: Bracconeri, Viola, Buffa, Battiniello, De Vincenzi(Allotta), Lamia, Bica(Maisano), Di Vincenzo, Mazzara(Bonventre), Maggio, Errante(Grimaldi). A disposizione: Blazic, Ferrara. Allenatore: Simone Cannavò

Accademia Sport TP: Vella, Mancuso(Domingo), La Vecchia(Benivegna), Cangemi, Cusumano, Cosenza(Davant), De Maria, Agnello(Culcasi), Candela, Bertolino, Navetta(Castiglione). A disposizione: Blunda. Allenatore: Peppe Burgarella.

Arbitro: Michele Buonviso della sezione di Trapani

Rete: 30° 2t Maggio (CdiT)

Giacomo Rodriquenz

redazione calcio giovanile sicilia

 

Commenta!


« »

Entra nella community!