MENU
WEB

Cei vs Tommaso Natale – cronaca e fotogallery – 11° giornata – Allievi Regionali -

03/12/2014 • Cronache della domenica

 

Cei vs Tommaso Natale – cronaca e fotogallery – 11° giornata – Allievi Regionali –

Cei – Tommaso Natale 1-1

Cei: Ricchiari-Contino-Cusimano-Prezzabile A.-La Licata-Geraci-Catanzaro-Muratore-Cardinale-Tinnirello-Mauceri—- A disposizione -Agliuzza-Spanò-Priolo-Bonaccorso-Celona-Prezzabile G.-Aliotta Allenatore: Buffa Mauro

Tommaso Natale: Barone-Parisi-Mancuso-Mistretta-Calafiore-Paternostro-Davì-Fasulo-Giambona-Landolina-Imperiale A disposizione: Pullarà-Bosco-Tranchina-Tinaglia-Sciara-Asaro-Di Blasi Allenatore: Ippolito Mario

Una pimpante CEI costringe al pareggio il Tommaso Natale reo di non aver sfruttato un rigore a suo favore con il punteggio di 1-1, anche se alla fine il risultato di parità premia entrambe le squadre.

Ottima direzione di gara del Sig. Li Vigni, la cronaca:

al 5° minuto Mistretta per Imperiale, quest’ultimo al tiro respinge il numero uno Ricchiari.

Al 13°Cardinale al tiro, alto sopra la traversa.

Al 18° Landolina ci prova su punizione ma il numero uno della Cei sventa la minaccia.

Al 19° punizione dal limite per la Cei batte Prezzabile palla poco a lato alla sinistra di Barone.

Al 23° vantaggio del Tommaso Natale, punizione dal limite battuta magistralmente da Landolina e palla che si insacca alle spalle dell’incolpevole Ricchiari.

La Cei reagisce e va alla ricerca del pari; ci prova Cusimano di testa (di poco a lato) e ci riesce al 27° con un gran tiro di Mauceri.

Al 38° Davi’ dal fondo per Imperiale che manca di pochissimo l’appuntamento col 1-2.

Secondo tempo inizio con vari capovolgimenti di fronte ma col nulla di fatto. Al 13° per i padroni di casa, Geraci prova di testa ma l’estremo difensore ospite blocca.

Cei alla ricerca del raddoppio, ci prova al 29° con Prezzabile e al 33° con Cardinale, ma Barone respinge bene. Al 36° grande occasione per il Tommaso Natale per andare in vantaggio; l’arbitro decreta la massima punizione per atterramento in area di Sciara, s’incarica del tiro dal dischetto Landolina ma il numero uno della Cei si supera e salva la propria porta. Al 42° l’arbitro col triplice fischio sancisce la fine della partita col risultato di 1-1 .

T.P.

redazione calcio giovanile sicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!