MENU
_DSC0292 copia

Squalificato per 50 anni: pallonata all’arbitro!

04/11/2014 • Da non perdere, Eventi, News

 

Squalifica choc in Svizzera:

Eppure non è nemmeno sceso in campo, è stato seduto in panchina per tutta la durata del match. Ma è riuscito a prendere una squalifica di 50 anni. Al termine della partita di un campionato minore elvetico persa per 1-0 contro l’ SC WORB, il giocatore si è diretto verso l’arbitro prima insultandolo, poi scagliandogli il pallone in faccia e infine gettandogli dell’acqua addosso. Ricardo Ferreira difensore di 28 anni del Portugal Futebol Club, non è nuovo a questi scatti d’ira. In passato era stato squalificato per diverse giornate per avere aggredito degli avversari e aver insultato il direttore di gara. Evidentemente le giornate fuori dai campi di gioco non sono state sufficienti a far riflettere il giocatore. Ferreira, adesso avrà molto più tempo per ritrovare calma e autocontrollo; il giocatore potrà tornare in campo solo nel 2064, alla tenera età di 78 anni. Il calciatore è rimasto spiazzato dalla decisione della federazione, “mi aspettavo che mi dessero 1 o 2 giornate di squalifica al massimo- ha detto al quotidiano Blick – ma 50 anni ?! sono tutta la mia vita”. Dura la risposta dell’avvocato della federcalcio svizzera, Robert Breiter: “non vogliamo un giocatore del genere nei nostri campionati”.

Alessandro Lentini

redazione calcio giovanile sicilia

============================

Commenta!


« »

Entra nella community!