MENU
ingresso in campo (1) copia

Atletico Campofranco vs Paceco – 9° giornata Eccellenza A – cronaca

03/11/2014 • Campionato Eccellenza, Cronache della domenica

 

Atl. Campofranco – Paceco 2-1 

Il Paceco sconfitto al “Ferdinando Lombardo” in pieno recupero.

 Che le cose non vadano per il verso giusto è oramai un po’ che  i pacecoti del presidente Marino se ne siano accorti, ma che la fortuna abbia voltato le spalle alla squadra anche questa volta è palese. Buon primo tempo degli ospiti che dopo diversi attacchi dei bianchi di Mister Nico Del Giudice, buone le aperture e le discese sulle fasce con Panepinto che è stato sempre una spina nel fianco nella difesa ospite, riescono a prendere le misure e addirittura la più ghiotta occasione da gol della prima frazione di gara passa per i piedi di Lamia (34°), dopo un appoggio di testa di Iovino, con un tiro di collo piede a giro che sfiora il palo alla destra di Cusimano rimasto fermo a guardare quasi “spingendo con gli occhi” la sfera verso fuori. Nella seconda frazione di gara gli ospiti pacecoti hanno veramente dato vita a un buon calcio respingendo gli attacchi dei padroni di casa (grande Mistretta in alcune occasioni, sempre pronto e attento) e solamente due “infortuni” hanno dato vita ai due gol segnati, di cui il secondo in pieno recupero.

La gara: partono sprintosi i bianchi di casa e al 2° osserviamo il primo tiro di Morreale verso Mistretta che para con facilità come il secondo di Minnone dalla distanza al 10°. La prima grande occasione è per gli ospiti al 20° con un angolo di Iovino a giro che Cusimano smanaccia togliendo dalla porta una palla velenosa, sulla ribattuta interviene Lamia ma è pescato in off side. Al 27° Panepinto riceve una palla in diagonale e spara su Mistretta che tocca in angolo. Al 34° l’azione di Lamia che abbiamo sopra descritta, e al 40° la punizione di Iovino dal limite che però viene toccata dalla barriera e così la difesa di casa libera.

Nel secondo tempo subito un reclamo degli ospiti pacecoti in quanto Mimmo Marino viene atterrato in area, siamo al 3°, ma il signor Puglisi di Siracusa fa proseguire tra le proteste. Al 7° un innocuo lancio in profondità viene facilmente raccolto da Polito in quanto scivola, nell’atto di rinviare, Rodriquenz per cui l’avanti di casa si porta solo davanti a Mistretta facendo GOL sul portiere in uscita. Al 16° è Panepinto che entrato in area ci prova ma Mistretta para e al 27° è Morreale che ci prova, inutilmente, da fuori. Al 30° Rodriquenz batte uno dei suoi falli laterali, direttamente in area, la sfera respinta va sui piedi di Mimmo Marino (ottima la sua prestazione) che da fuori area lascia partire un rasoterra che si deposita in rete alla sinistra di Cusimano; in quanto ex Mimmo Marino non esulta. Al 40° i padroni di casa ci provano con Bellante che calcia sicuro ma un grande Mistretta si rifugia in angolo smanacciando. Al 41° altra ghiotta occasione per gli ospiti con Iovino che si porta sul vertice dell’area avversaria e lascia partire un diagonale che però non ha fortuna e lambisce solamente il palo opposto a Cusimano. Al 46° l’azione del gol che porta in vantaggio l’Atletico Campofranco con Polito che riceve e passa al limite dell’area a Ballante che allunga a Di Leo il quale fa partire un rasoterra di esterno che va a cogliere proprio l’angolino dove non può arrivare Mistretta nonostante si sia tutto disteso in tuffo.

Atl. Campofranco: Cusimano, Morreale, Immesi (38°2t Serio), Lo Nigro, Perna, Provenzano, Guercio (36°2t Bellante), Di Leo, Panepinto, Polito, Minnone. A disposizione: Semprevivo, Lepre, Restivo,Malta, Mattina. Allenatore: Nico Del Giudice

 Paceco: Mistretta, Rodriquenz, Giurlanda, Grimaldi, Perricone, La Commare ( 38°2t D’Aguanno), Poma (19°2t Terranova), Lamia, Iovino, Marino D., Manuguerra. A disposizione: Grimaudo, Virgilio, Savona, Marino M.. Allenatore: Antonello Gianquinto.

 Arbitro: Antonino Puglisi di Siracusa. Assistenti: F. Di Grigoli e V. Mirabile di Agrigento

 Reti: 7°2t Polito (At C), 30°2t Marino D. (P), 46°2t Di Leo (At C)

Note: ammoniti Lo Nigro e Provenzano dell’Atl. Campofranco e Giurlanda, Poma, Manuguerra e Grimaudo (dalla panchina) del Paceco. Angoli 7 a 2 per l’Atletico Campofranco.

Giacomo Rodriquenz

redazione calcio giovanile sicilia

ingresso in campo (1)

 

Commenta!


« »

Entra nella community!