MENU
10736049_10203916217618401_2114921938_n (2) copia

Vis Palermo vs Fincantieri – 5° giornata Allievi Regionali – cronaca.

19/10/2014 • Senza categoria

 

Girone A: Vis Palermo – FincantieriI 3-1

Al centro sportivo della Santa Cristina si affrontano due squadre che offrono un bel calcio e che finora hanno raccolto meno di quanto dimostrato. Sotto un caldo cocente, la partita si svolge soprattutto sulle fasce e a centrocampo. I primi minuti sono di studio per entrambe le squadre e non si registrano grandi occasioni, solo un calcio d’angolo per i padroni di casa. Al 22°  la partita si sblocca, il gol arriva da palla inattiva, cross da calcio d’angolo del capitano Ciprì, testa del vice capitano Lucia e palla che si infila a fil di palo. La Vis Palermo crea un paio di occasioni con Lorello prima e con Di Tusa dopo, che salta due avversari ma conclude sul fondo. La prima frazione di gioco si avvia alla fine, ma ad un minuto dal fischio del direttore di gara, la Fincantieri crea una palla gol; lancio di Rizzo per Catanzaro che di testa fa 1-1. Il primo tempo si chiude in parità, risultato giusto considerando che la Fincantieri dopo lo svantaggio ha dato parecchio fastidio alla difesa della Vis Palermo, soprattutto con i giocatori di fascia Di Giovanni e Catanzaro. Il secondo tempo inizia con mister Guida che sostituisce Calvaruso autore di un ottimo primo tempo con l’ariete D’Aria, che cambia il volto della partita. Inizio positivo per i padroni di casa che dopo 4 minuti di gioco sono di nuovo in vantaggio; azione manovrata sulla destra, Di Tusa asist in verticale rasoterra per Lorello, liberato dal movimento del neo entrato D’Aria, si avventa sul pallone e fa 2-1! Una giocata a dir poco sensazionale…La Fincantieri accusa il colpo, D’Aria-Lorello mandano in tilt la difesa, e altra verticalizzazione verso Lorello, pallonetto che finisce circa 10 cm alto sopra la traversa. Al 25° la Vis Palermo chiude il conto, azione che parte dalla difesa passando dai piedi molto educati di Di Tusa, arriva sulla trequarti a D’Aria, che a memoria manda Lorello, colpo sotto e 3-1! La partita si chiude con la Vis Palermo in 10 per l’espulsione di Demma, e con altre 2-3 occasioni per i padroni di casa con Vitale, D’Aria e Campo. La Fincantieri dopo l’espulsione del giocatore della Vis Palermo, ha provato a mettere sotto pressione la difesa avversaria ma con nulla di fatto.

A fine gare il tecnico Salvo Guida ci tiene a sottolineare: “Partita abbastanza complicata nella prima frazione di gioco, merito della formazione avversaria, ben messa in campo dal mio amico Merlo. Poi nella seconda frazione di gioco, siamo stati bravi a capire come gestire e chiudere la partita. Ripeto merito alla Fincantieri che nella prima parte della partita ci ha messo in notevole difficoltà, sono convinto che tutte le compagini dovranno fare i conti con loro. Un grazie ai miei ragazzi i quali oggi hanno dimostrato tutta la loro forza e compattezza, esaltando la forza del gruppo. Chiudo con una dedica, la vittoria di oggi al nostro responsabile del settore giovanile Mauro Prestigiacomo.”

Vis Palermo: Di Salvo, Ingallina, Calvaruso (D’Aria), Vitale D., Arena, Bologna (Campo), Ciprì (Carollo), Lucia, Lorello (Demma), Di Tusa, Diliberto (Vitale R.). A disposizione: D’Angelo e Trapani. All. Salvo Guida

Fincantieri: Minardi (Molinari), Alessi (Lo Bianco), Rizzo, Gambino, Di Benedetto (Tarantino Antonino), Doria (Raccuglia), Catanzaro, Guida, Modica (Tarantino Andrea), Tiralongo (Gennaro), Di Giovanni. A disposizione: Di Maria. All. Merlo Gaetano

Giuseppe Gentile

redazione calcio giovanile sicilia

============================

Commenta!


« »

Entra nella community!