MENU
weble due formazioni (1) copia

Città di Trapani vs Iccarense – 4° giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca

12/10/2014 • Cronache della domenica

 

Città di Trapani vs Iccarense – 4° giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca

Girone A – Città di Trapani Iccarense 6-0

Risultato tennistico per i ragazzi del Presidente Tarantino.

 Le classiche partite che fanno “dannare” Mister Cannavò nel primo tempo ma che poi finalmente lo rilassano nel prosieguo in quanto i granata si sono divorati almeno cinque ghiotte occasioni prima di passare in vantaggio per poi raddoppiare allo scadere continuando nella saga dell’errore. Poca la resistenza mostrata dagli azzurri di Mister Amato che soltanto poche volte si son fatti vedere dalle parti di Bracconeri prima e di Blazic poi.

Al 3° Fonte riceve da De Vincenzi e si invola verso la porta avversaria, ma a tu per tu con Lentini E. anziché calciare preferisce passare a Maggio e l’azione sfuma per il recupero dei difensori. Al 5° è Mazzara che si incunea in area ma il tiro sfiora il palo. Al 7° è ancora Mazzara che fa gridare al gol ma il suo tiro non centra lo specchio della porta. Un minuto dopo Maisano smista per Maggio che stoppa e calcia di collo piede, la sfera lambisce la traversa. La risposta dell’Iccarense è nei piedi del capitano Lentini K. Che al 10° ci prova dalla distanza, a lato. All’11° ancora una volta vicini al gol i padroni di casa con Maisano per Fonte che mette in mezzo per Maggio che da due passi non riesce nella zampata vincente, palla a lato di un soffio. Al 17° gol per i granata: Fonte in area passa a Maggio che colisce il palo, la sfera ritorna ancora a Fonte che insacca da due passi. GOL. Al 27° per gli ospiti è Tassone a calciare, ma a lato. Al 31° è ancora Tassone che da lontano impegna Bracconeri in tuffo. Al 34° raddoppio per i granata: Mazzara riceve a centrocampo e smarca Maggio che entrato in area, in diagonale, fa secco Lentini in uscita. GOL.

Seconda frazione di gioco: pronti, via e Maisano mandato in rete da Buffa riesce a mangiarsi la più facile delle occasioni in quanto aspetta troppo nell’aggiustarsi la palla per calciare e il tiro viene deviato da un difensore in recupero. Al 4° doppia punizione di Maggio da limite e mentre nella prima esalta i riflessi di un ottimo Lentini che si salva in angolo, sullo sviluppo ancora punizione e questa volta il capitano granata fa GOL. All’8° finalmente Mazzara sblocca il suo digiuno del gol e infatti dopo una cavalcata fin dentro l’area infila Lentini in uscita. GOL. Al 21° bellissimo scambio Battiniello – Maggio -  Battiniello (senza ombra di dubbio il migliore in campo) che va al tiro ma di poco a lato. Al 27° Lentini K. Recupera palla al limite dell’area e lascia partire un tiro, ma Blazic attento para. Al 28° è ancora Maggio che riceve in area e fa la sua personale tripletta, raggiungendo già quota 6. GOL. Infine ultima azione al 33° con Maggio che dalla destra passa a Grimaldi che deve solo spingerla in rete. GOL.

Città di Trapani: Bracconeri (Blazic), De vincenzi, Errante (Allotta), Battiniello, Viola (Bonventre), Di Vincenzo (Lamia), Fonte, Buffa (Ferrara), Mazzara (Grimaldi), Maggio, Maisano (Fugallo). Allenatore: Simone Cannavò

Iccarense: Lentini E., Pinto, Mannino (Landolina, Sudano), Seidita (Bongiovanni), Cusimano, Croce, Cannatella, Tassone, Lentini K., Tolomello (Mira), Cancello. A disposizione: Arduo. Allenatore: Rosario Amato

Arbitro: Pietro Schifano della sezione di Trapani

 Reti: 17° 1t Fonte (CdiT), 34°1t, 4°e 28°2t Maggio (CdiT), 8°2t Mazzara, 33°2t Grimaldi.

foto: Alessio Maggio (Città di Trapani)

Giacomo Rodriquenz

redazione calcio giovanile sicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!